FINANZE - NEWS http://www.finanze.net NEWS it info@finanze.net info@finanze.net FINANZE RSS Feed Generator Borse, Tempo Brutto in Arrivo Le banche centrali non hanno più i mezzi per contrastrare le molteplcii sfide.  Ora l'ago si sposta su una politica fiscale espansiva, volta più a contenere i rischi che a sostenere i redditi bassi. Settori da privilegiare i media, la biotecnologia, i risparmi energetici. Cambiamenti in vista per i nostri portafogli. http://www.finanze.net/news-Borse_Tempo_Brutto_in_Arrivo-5870.html Mon, 30 Aug 2021 07:57:00 GMT FOOT LOCKER Grande acquisizione in Giappone quella di Atmos e multilpli a nove volte gli utili. Azienda solidissima con grande potenziale http://www.finanze.net/news-FOOT_LOCKER-5869.html Fri, 13 Aug 2021 12:12:00 GMT Brembo Fuori dal Nostro Potafoglio Crediamo  vedremo soprattutto in Asia una forte ondata di contagi, l'Indonesia sta già pensando a una nuova richiusura. I mecati orientali impattano enormemente sui conti di Brembo e anche su quelli di Piaggio, entrambi i titoli da vendere a nostro parere in anticipazione di un nuovo trimestre difficile. http://www.finanze.net/news-Brembo_Fuori_dal_Nostro_Potafoglio-5868.html Mon, 9 Aug 2021 06:22:00 GMT Tassi Reali Negativi in America, Obbligazionario in Pesos Messicani Interessante Tutte le teorie economiche su cui ci siamo formati sono ora interpretate in modo "creativo": come si possa concilare un mondo di tassi reali negativi e di aumento delle aspettative inflazionistiche, come suggerisce ad esempio uno degli analisti citati in un pezzo in prima pagina sul Financial Times, è per me oscuro.L'analisi finanziaria è diventata un processo induttivo, si parte dalla conclusione che si intende raggiungere per costruire la tesi. http://www.finanze.net/news-Tassi_Reali_Negativi_in_America_Obbligazionario_in_Pesos_Messicani_Interessante-5867.html Tue, 27 Jul 2021 07:16:00 GMT Titoli Cinesi Quotati a New York, Ora Molto Rischiosi E' probabile che Softbank si dovrà vedere costretta a liquidare posizioni e la enorme esposizione ad Alibaba rappresenta un rischio importante per tutto iil mercato ADR dei titoli cinesi quotati a New York. Alibaba rimane profittevole ma i soldi li fa in Cina con il denaro preso a prestito dalla banca centrale e finanziando i consumatori cinesi per i loro acquisti. Le critiche di Ma al sistema finanziario cinese rappresentano forse un punto terminale della fase di espansione del gruppo, ora molto più caro di Baidu.   http://www.finanze.net/news-Titoli_Cinesi_Quotati_a_New_York_Ora_Molto_Rischiosi-5866.html Mon, 26 Jul 2021 05:10:00 GMT Bce, un Mandato da Rivedere Dalla riunione dello scorso mese la Bce ammette il superamento dell'obiettivo di inflazione del due per cento ma sta di fatto che, ieri lo ha ribadito la Lagarde, si continua a tassi negativi nella speranza che l'inflazione da domanda eventualmente appaia. La struttura del Pil europeo è molto diversa da quella americana, dove la componente del consumo privato è molto più forte: là uno stimolo fiscale ha quasi immediato effetto  sul Pil, perché la gente consuma quasi subito di più. Qui nonostante tutta l'enorme liquidità il tasso di inflazione non sale, perché di fatto non esiste la possibilità di stimoli fiscali comunitari, dato che ogni paese ha la sua politica fiscale; nonostante l'enorme rialzo dei prezzi delle materie prime. La Bce dovrebbe avere tra i suoi obiettivi anche quello della crescita economica; così sarebbe forzata a stimolare il meccanismo di trasmissione dalle banche alla economia reale: banche che invece imprestano sempre di meno, la loro gestione commerciale  è spesso negativa, compensata dai risultati della parte di gestione dei patrimoni. In un processo di enorme concentrazione del settore, molto più acuto che negli Stati Uniti, le banche conoscono sempre meno i loro clienti commerciali e sono poco in condizione di valutarne il rischio di credito, se non in presenza di garanzie reali. Tranne poi prestare a grandi gruppi su logiche non di mercato, più del novanta per cento dei crediti incagliati delle banche italiane è in capo a meno del cinque per cento dei clienti. Le aziende piccole medie hanno ora a disposizione lo strumento dei mini bond, ma non è per tutti, la qualità del credito richiesta alla azienda emittente è relativamente alta. Una autorità fiscale centralizzata in Europa è impossibile per il prevedibile futuro, troppo diverse le strutture del debito dei vari stati. Senza affidare alla Bce questa seconda responsabilità, che ne limiterebbe tra l'altro i contorni sempre più burocratici, a breve la Cina supererà il Pil dell'intera Europa (il tema riguarda anche la Banca d'Inghilterra). E le borse europee continueranno a fare peggio di quella americana.   http://www.finanze.net/news-Bce_un_Mandato_da_Rivedere-5865.html Fri, 23 Jul 2021 06:55:00 GMT Bce Possibili Brutte Sorprese La Lagarde ha anticipato contrasti nel direttivo, se domani prevalesse la voce tedesca, il mercato correggerebbe http://www.finanze.net/news-Bce_Possibili_Brutte_Sorprese-5864.html Wed, 21 Jul 2021 12:49:00 GMT Mercati Emergenti, Meno Cina nei Portafogli Scompare metà delle quotazioni cinesi negli Stati Uniti dopo l'azione delle autorità cinesi. Selezione sempre più difficile sugli emergenti, se come  è consigliabile si acquista attraverso le quotazioni americane. Corea e Taiwan le alternative, mentre il Messico potrebbe offrire qualche opportunità. Rivedremo il nostro portafoglio emergenti nei prossimi giorni. http://www.finanze.net/news-Mercati_Emergenti_Meno_Cina_nei_Portafogli-5863.html Fri, 16 Jul 2021 06:36:00 GMT Tassi di Nuovo al Minimo dopo la Fed, Occasioni sulla Borsa Americana Quando si sente parlare del tema probabilmente si traggono conclusioni non scontate: anche Powell ieri sera dice che il rialzo dei prezzi sarà temporaneo, perché non dipende dalla domanda, che va ancora stimolata, ma dal rialzo dei prezzi dei fonitori. Che sia temporaneo non è scontato, perché non viviamo in un sistema di libera concorrenza, l'Asia controlla le materie prime e gli Americani la tecnologia: dopo la rinuncia alla digital tax da parte dell'Europa in cambio di un accordo fumoso sulla tassazione globale lontanissimo dall'essere implementato, la guerra si combatte sul controllo delle risorse naturali e dei semiconduttori. E certo Powell nè è cosciente, ma sull'aumento dei pezzi che dipende dal potere contrattuale dei fornitori non vi è niente che le banche centrali possano fare. Quindi borse senza particolari rischi, almeno nei due blocchi. L'Europa l'aRea più rischiosa perché come anticipato dalla Lagarde la pressione tedesca perché gi stimoli  monetari siano terminati è ora pesante e senza il loro accordo il recovery fund rimane un'altra vana promessa. Acquisti in America e in Asia sono dunque molto più prudenti; soprattutto ora che il dollaro ha probabilmente cessato di rafforzarsi: l'Europa viceversa avrà di nuovo a che fare con u euro forte, che non ha molto senso: ma fintanto che la politica monetaria rimane la attuale i Tedeschi vogliono in cambio un euro forte, perché questo spiazza la concorrenza di paesi come l'Italia e le Spagna.   http://www.finanze.net/news-Tassi_di_Nuovo_al_Minimo_dopo_la_Fed_Occasioni_sulla_Borsa_Americana-5862.html Thu, 15 Jul 2021 06:51:00 GMT Dollaro, Opportunità di Vendita Dati record ieri interpretati subito dal mercato come un segnale di forza dell'economia; ma la domanda rimane debole ed è probabile che stasera Powell lo ribadisca, ci aspetteremmo un forte balzo dell'euro, anche per quanto scritto ieri http://www.finanze.net/news-Dollaro_Opportunit_di_Vendita-5861.html Wed, 14 Jul 2021 09:15:00 GMT Lagarde, Primo Segno di Discordia sulle Politiche Monetarie Da brava polticante la Lagarde mette le mani avanti com giorni di anticipo sul prossimo inconto del direttivo. Il peso della Germania, che altrimenti i soldi del Recovery Fund non li approva, spinge per una riduzione degli stimoli monetari. Di solito di queste discussioni non si fa cenno se non nei verbali che vengono pubblicati con largo ritardo. Se così è probabile che il dissenso ora sia insanabile. http://www.finanze.net/news-Lagarde_Primo_Segno_di_Discordia_sulle_Politiche_Monetarie-5860.html Tue, 13 Jul 2021 10:27:00 GMT Borse, Probabilmente ieri i Massimi di Periodo La bosa americana offre sempre occasioni e se si guarda alla differenza di rendimento tra vari settori ce ne si rende conto. I settori più sopravvalutati sono ora quello dei semiconduttori, dove Nvidia ha fatto rialzi incredibili e del petrolio, che conta ora sulla politica Opec di tenere bassa la produzione. Molto valore nel settore media, Viacom e Discovery tra l'altro, mentre in Italia non vediamo altri catalizzanti.  Tassi a 1,31% in America sul decennale, non succedeva dal 2008 ma allora i mercati crollavano. Più sotto non possono davvero andare e  al primo rialzo significativo i mercati entrano in correzione   http://www.finanze.net/news-Borse_Probabilmente_ieri_i_Massimi_di_Periodo-5859.html Thu, 8 Jul 2021 08:44:00 GMT Tassazione Globale, una Farsa Il settoe finanziario e quello petrolifero i grandi vincitori di questa ennesima presa in gio, fumo negli occhi dei contribuenti.  La tassazione minima è comunque del 15% e solo pe aziende che aggiungono un margine di profitto superiore ad una certa soglia. Un grande bluff, ma la borsa gradirà. http://www.finanze.net/news-Tassazione_Globale_una_Farsa-5858.html Fri, 2 Jul 2021 06:02:00 GMT Obbligazionario, Servono Segnali Prima di Investire Dollaro che si rafforza ulteriormente su indicazioni forti per il mercato del lavoro americano e tassi sul decennale all'1,44, il minimo di tutto il ciclo economico. Da una parte si passa il messaggio che il rialzo dei pezzi sulle materie prime sia transitorio dall'altro la borsa corre perché ci si aspetta una forte ripresa, le due cose sono evidentemente contraddittorie e pilotate dalle banche centrali. Oggi indicazioni sull'inflazione europea e domani i dati di occupazione americana, dopo dei quali proveremo a inserire nuove idee al portafoglio obbligazionarrio. http://www.finanze.net/news-Obbligazionario_Servono_Segnali_Prima_di_Investire-5857.html Thu, 1 Jul 2021 05:48:00 GMT Auto Elettriche Cinesi, Bolla Più Grande di Tesla Risultati migliori di sempre per diversi dei nostri portafogli, ma su tutti stiamo ora abbassando molto il rischio portandoci su settori più conservativi. Siamo probabilmente vicini a messaggi meno trionfalistici da parte delle banche centrali, ieri dati di un pericoloso mercato immobiliare dagli Stati Uniti; dunque saranno decisamente i titoli a bassi multipli in settori tradizionali quelli dal prrivilegiare. Impressionante la risalita di alcuni produttori di auto elettriche cinesi, avevamo Nio al nostro portafoglio che ora abbiamo venduto, comunque preferibili a Tesla perchè concentrati su modelli più a buon mercato. http://www.finanze.net/news-Auto_Elettriche_Cinesi_Bolla_Pi_Grande_di_Tesla-5856.html Wed, 30 Jun 2021 08:54:00 GMT Il Dollaro Finalmente La Fed riesce ancora a passare il messaggio che l'aumento dei prezzi delle materie prime sia transitorio, le stime di inflazione sono state ritoccate solo per quest'anno, dunque le borse non si accorgono neanche dell'avvertimento, continuando nelle loro valutazioni folli. Per fortuna il mercato americano è talmente vasto che occasioni se ne trovano sempre. Mentre se imbocchiamo una strada decisa di svalutazione dell'euro sarà la borsa tedesca a risentirne maggiormente. http://www.finanze.net/news-Il_Dollaro_Finalmente-5855.html Fri, 18 Jun 2021 06:40:00 GMT Fed, Poche Sorprese in Vista L'obiettivo al G7 era quello di capire come uscire da una situazione di controllo da parte della Cina delle materie prime. Come sempre avviene nelle guere diplomatiche non viene espreso direttamente: si addita soprattuto la minaccia cinese alla sicurezza e si reitera l'ipotesi che la pandemia sia stata fabbricata in laboratorio. Stasera Powell alzerà senz'altro le previsioni di inflazione per quest'anno ma perderebbe di credibilità se ritoccassa quelle dei due anni a venire, perché in molte occcasioni ha ribadito che l'inflazione se vi fosse sarebbe transitoria e che i tassi rimarrano a zero almeno sino a fine 2023. Se quindi ribadirà come è presumibile che l'ìaumento dei prezzi delle materie prime è transitorio (già lo ha fatto la Lagarde la scorsa settimana) le borse continueranno a brindare http://www.finanze.net/news-Fed_Poche_Sorprese_in_Vista-5854.html Wed, 16 Jun 2021 07:22:00 GMT Hertz la Liquidità a Costo Zero Crea dei Mostri (che Piacciono ai Piccoli investitori) Difficile che la Fed mercoledì dia un segno di rialzo sui tassi anche se potrebbe aumentare le stime sull'inflazione: come descrive la newsletter inviata lo scorso fine settimana, l'aumento dei prezzi cui si è assistito non dipende dalla domanda ma dall'aumento dei prezzi dei produttori, prevalentemente controllati da capitali cinesi. La borsa però li ha interpretati come segnali di una maggiore domanda: emblematico il caso di Hertz che vale sette dollari in borsa e ne perde otto dall'ultimo bilancio.  Il rialzo della scorsa settimana derivante dall'apparente interesse di un gruppo di investitori, probabilmente sollecitati dal rialzo nei prezzi del noleggio comunicati la scorsa settimana, circa l'11%. Le flotte sono effettivamente molto ridotte e dunque i noleggiatori spingono sul prezzo ma non vuol dire che guadagnino di più.         http://www.finanze.net/news-Hertz_la_Liquidit_a_Costo_Zero_Crea_dei_Mostri_che_Piacciono_ai_Piccoli_investitori_-5853.html Mon, 14 Jun 2021 05:46:00 GMT Obbligazioni Americane, Tassi ai Minimi Storici E'inutile provare a spiegare oramai il comportamento dei mercati, completamente drogati dal comportamento delle banche centrali. Dopo l'inutile discorso della Lagarde che prolunga ancora gli acquisti di titoli di stato previsti dai progammi di espansione monetaria, arrivano i dati di inflazione americana, molto più alti del previsto anche nella componente cosiddetta "core", ovvero che esclude i prezzi di cibo ed energia; i tassi sono ulteriormente scesi, non saliti. La Fed droga completamente il mercato ed è probabile che il ragionamento sottostante sia quello di tenere il dollaro basso contro euro; sta di fatto che il decennale americano scende a un rendimento di 1,43%, era al 2,3% poco tempo fa.   http://www.finanze.net/news-Obbligazioni_Americane_Tassi_ai_Minimi_Storici-5852.html Fri, 11 Jun 2021 05:25:00 GMT Bce, Ancora Probabile Paralisi Di inflazione oramai si sente parlare tutti i giorni ma sta di fatto che i tassi sul decennale americano sono vicino al 1,5% mentre erano al 2,3% solo qualche tempo fa quando di inflazione non si parlava. Enorme il rialzo di tutto nei prezzi di tutto quanto è controllato dalla Cina, da lì l'atteggiamento molto più ostile dell'amministrazione americana, cui stanno facendo eco gli Europei; il governo Draghi ha praticamente smantellato il progetto di collaborazione con la nuova via della seta cinese voluto fortemente da Geraci, ex sottosegretario leghista, dove curiosamente è stato proprio Giorgetti ad opporsi ad alcune possibili acquisiioni cinesi. Lo stesso vale in Europa, la preoccupazione è di tenere i tassi a cui si approvvigionano gli stati più indebitati bassi a tutti i costi:nelle emissioni del Tesoro dell'altro ieri cinque dei cinquanta miliardi di domanda venivano dagli stessi collocatori: a differenza della Fed la Bce non può comprare sul primario e delega quindi le banche commerciali a farlo, che se collocatrici agiscono in palese conflitto di interesse.d Da questa allocazione distorta dei loro fondi le banche derivano una ancora minore propensione a prestare denaro all'economia reale: i tassi che le aziende pagano sulle loro linee a vista, se hanno una situazione debitoria elevata superano facilmente il dieci per cento. Quindi lo stato si indebita a zero ma non le imprese. La vittoria schiacciante nelle elezioni regionali della Merkel fa imaginare che la Bundesbank possa ora diventare più aggressiva nel chiedere un rialzo dei tassi: la Germania spiazza la concorrenza continentale se l'euro è così forte.  Può darsi che quindi la conferenza stammpa di oggi veda toni più ottimistici, la Bce è nelle mani dei Tedeschi. In quel caso i'euro si rafforzerà ancora e le borse europee ne subiranno il contraccolpo.  La Lagarde non ha grande credibilità sul mercato per cui quale che sia l'annuncio gli effetti saranno probabilmente temporanei. http://www.finanze.net/news-Bce_Ancora_Probabile_Paralisi-5851.html Thu, 10 Jun 2021 07:51:00 GMT Tassazione Globale, Nessuno Sembra Credervi Forse la dichiarazione al G7 rimarà tale e nessuno si preoccuperà di rendere operativa la proposta. Almeno questo sembra credere Wall Street, che ieri ha premiato invece che punire i titoli delle aziende prime a subire un eventuale prelievo. E'un mercato di borsa trainato dai titoli di giornale, ma con pazienza guardando ai fondamentali come accade nei nostri portafogli i risultati arrivano.   http://www.finanze.net/news-Tassazione_Globale_Nessuno_Sembra_Credervi-5850.html Tue, 8 Jun 2021 08:10:00 GMT Digital Magics, Prezzo 4,2 Uno dei due incubatori italiani quotati che si occupano di innovazione, insieme a LVenture, la società ha da poco varato un piano industriale, soggetto ad un aumento di capitale agli attuali prezzi di mercato che permetterebbe l'ingresso in settori tecnologici di punta, dall'intelligenza artificiale al Fintech. E'una industria molto giovane che ha bisogno di effettuare alcune operazioni di vendita oltre che di acquisto, importanti per raggiungere massa critica. Tutto un settore dove si può investire con un occhio alla qualità del portafoglio invece che ai risultati di conto economico, che ancora devono arrrivare. http://www.finanze.net/news-Digital_Magics_Prezzo_4_2-5849.html Mon, 7 Jun 2021 06:27:00 GMT Interpump, Fuori dal Nostro Portafoglio Eccezionale inizio di anno per il nostro portafoglio italiano su cui effettuiamo una rotazione più frequente del solito a causa dei repentini movimenti di alcuni titoli. Preferiamo ora titoli legati al consumo domestico e a sevizi tradizionali, su cui pensiamo si vedrà prma la ripresa. Peschiamo dunque tra quelli di cui alla newsletter di sabato scorso. http://www.finanze.net/news-Interpump_Fuori_dal_Nostro_Portafoglio-5848.html Thu, 3 Jun 2021 06:22:00 GMT Isagro, Prezzo 2,77 Fondata da ex Montedison, iniziò la sua parabola con i pesticidi per la soia, grande penetrazione sul mercato americano ma stagionalità forte, la malattia della pianta dipende fortemente dalle precipitazioni; negli anni ha diversificato il suo portafoglio su altri prodotti meno criticabili (senza pesticidi e senza glifosfato non esiterebbe l'agricoltura ma i temi di sensibilità ambientale sono spesso ipocriti). Titolo che scambia qualche decina di migliaia di euro al giorno, adatto al piccolo risparmiatore http://www.finanze.net/news-Isagro_Prezzo_2_77-5847.html Fri, 28 May 2021 09:08:00 GMT Mediaset, Vendiamo al Portafoglio Italia Titolo trainato anche dalla quantità di opeazioni nel settore effettuate oltreoceano, prima At&T e Discovery ora l'acquisto di MGM da parte di Amazon; Mediaset rimane non cara ma nel settore industriale vi sono titoli più inteessanti, oggi un nuovo inserimento http://www.finanze.net/news-Mediaset_Vendiamo_al_Portafoglio_Italia-5846.html Fri, 28 May 2021 04:15:00 GMT Applied Materials Prezzo 137,5 Valutazioni ancora accettabili per un settore che vede carenza di offferta, con la evidente conclusione che i prezzi dei chip probabilmente salianno a più che compensare la carenza di capacità produttiiva; Applied Material è ancora a valutazioni ragionevoli ma il miglior valore si trova in Asia, dove al potafoglio emergenti e alla stessa lista Top 100 emegenti vi sono diverse idee. http://www.finanze.net/news-Applied_Materials_Prezzo_137_5-5845.html Wed, 26 May 2021 08:53:00 GMT Maire Tecnimont, Fuori dal Nostro Portafoglio Rimaniamo nel settore dell'industria pesante con la sostituzione che abbiamo oggi attuato al portafoglio Italia; Maire è legata ai prezzo del petrolio, che è arrivato a livelli insostenibili http://www.finanze.net/news-Maire_Tecnimont_Fuori_dal_Nostro_Portafoglio-5844.html Fri, 21 May 2021 10:11:00 GMT Unted Microelectronics, Prezzo 8,65 Le  ragioni principali della carenza strutturale di chip sono l'uso incrementale in periodo di Covid dell'elettronica dove molte attività a distanza hanno sostituito la presenza fisica, il boom delle criptovalute e in parte le plitiche protezionistiche della precedente aministrazione americana. Tutti i produttori di semiconduttori più a buon mercato sono in Asia http://www.finanze.net/news-Unted_Microelectronics_Prezzo_8_65-5843.html Wed, 19 May 2021 09:19:00 GMT Discovery, Titolo Più Interessante del Listino Americano I fondi speculativi ora la fanno da padroni, i volumi allo scoperto da metà seduta sono stati impressionanti ed è possibile che si siano aggiunte nella prima parte della giornata residue liquidazioni da parte di chi deteneva titoli derivanti dal fallimento Archegos. Discovery produce contenuti a basso costo perché fa soprattuto documentari e cose in diretta, il catalogo di Warner Bros è enorme e la nascenda unione non ha temi di antitrust perché la società produce contenuti ma non distribuisce.   http://www.finanze.net/news-Discovery_Titolo_Pi_Interessante_del_Listino_Americano-5842.html Tue, 18 May 2021 08:08:00 GMT Discovery e AT&T, Molto Più Forti di Netflix AT&T rimarrebbe in maggioranza dunque è probabile che l'offerta arrivi con un cospicuo premio rispetto al prezzo attuale di Discovery, massacrato dalle vendite forzate conseguenti al fallimento di Archegos. Come con ViacomCBS, ma era vero per Vivendi e Mediaset, gli operatori delle telecomunicazioni cercano di aggregare contenuti intorno alle loro piattaforme tecnologiche. Il risultato è certamente  molto piiù potente del modello Netflix, che il percorso inverso non lo può fare. http://www.finanze.net/news-Discovery_e_AT_T_Molto_Pi_Forti_di_Netflix-5841.html Mon, 17 May 2021 05:35:00 GMT Inflazione Americana, Completamente Esagerata la Reazione https://www.calculatedriskblog.com/2021/05/cleveland-fed-key-measures-show.html spiega bene come il dato sia molto meno rilevante di quanto gli operatori abbiano compreso.  Senz'altro salutare la correzione su titoli come Tesla, Peloton, Shopify, Zoom, che avevano raggiunto valutazioni ridicole e che ancora sono enormemente cari. Probabilmente la reazione degli scorsi due giorni è più dovuta all'impennarsi del prezzo del petrolio, legate all'attacco hacker al gasdotto che fornisce New York e alle nuove tensioni tra Israele e la Palestina. Ma tanti tioli, in particolare nel settore dei semiconduttori, ancora di più tra i titoli asiatici quotati a New Yok sono ora davvero molto interessanti http://www.finanze.net/news-Inflazione_Americana_Completamente_Esagerata_la_Reazione-5840.html Thu, 13 May 2021 07:42:00 GMT Cir, un Raro Esempio di Fiducia nell'Azienda Sino a ottanta milioni di liquidità dell'azienda per finanziare l'acquisto di azioni, non per spingere il valore del titolo ma per utilizzarle per eventuali operazioni societarie con scambio di carta. La gestione è oramai lontana dalle influenze del vecchio De Benedetti e appare più chiaro il progetto  per trasformare da mera cassaforte a gruppo industriale. Segnalata già qualche giorno fa, la società è buon valore. http://www.finanze.net/news-Cir_un_Raro_Esempio_di_Fiducia_nell_Azienda-5839.html Tue, 11 May 2021 05:02:00 GMT Attacco ai Gasdotti Americani, il Petrolio non E' Morto Un mondo a emissioni zero come quello prospettato da molte compagnie petrolifere rimane largamente una chimera, per produrre idrogeno o estrarre terre rare per il ciclo dell'auto elettrica servono idrocarburi. Chi colpisce queste strutture ne è consapevole, la capacità del fotovoltaico solare o dell'eolico di rimpiazzare non è neanche lontanamente sufficiente e di nucleare pulito non sono in molti a voler sentir parlare.   http://www.finanze.net/news-Attacco_ai_Gasdotti_Americani_il_Petrolio_non_E_Morto-5838.html Mon, 10 May 2021 06:01:00 GMT Mediaset, Prezzo 2,7 Ricavi in dimunizione ma utili in crescita a Mediaset, che dopo la pace con Vivendi potrebbe di nuovo attarre interesse da investitori istituzionali. I multipli sono i più bassi da molto tempo e certo se riprendono le attività riprende anche la spesa pubblicitaria http://www.finanze.net/news-Mediaset_Prezzo_2_7-5837.html Wed, 5 May 2021 07:35:00 GMT Buffett," Inflazione alle Stelle, Economia roboante" https://www.calculatedriskblog.com/2021/05/monday-ism-mfg-construction-spending.html, sino ad ora segni di inflazione si vedono solo negli Stati Uniti e solo sulla benzina; ma non importa più per le borse quello che succede ma quello che la gente dice potebbe succedere. Di tutte le misure presentate da Biden, se non passa il piano per l'aumento delle tasse poche son realizzabili: le riprese economiche roboanti avvengono perché le fasce a reddito medio basso della popolazione. Certo vi sarà ripresa ma senza una redistribuzione fiscale è arduo immmaginare scenari come quelli delineati da Buffett. Difficle contraddire l'investitore più di successo di sempre ma non pare ci siano le premesse per una società meno oligopolistica.   http://www.finanze.net/news-Buffett_Inflazione_alle_Stelle_Economia_roboante_-5836.html Mon, 3 May 2021 07:52:00 GMT Coima Res, Prezzo 6,93 Finalmente arriva la decisione di tenere la Fiera del Mobile a Millano in settembre. Segni di voglia di fae a Milano se ne vedono molti e questa società è stata al centro di alcuni dei progetti immobiliari più di successo della città. Mantiene multipli modesti e a meno di grosse sorprese negative con la trimestrale che sarà presentata il sette maggio, le prospettive sono interessanti. http://www.finanze.net/news-Coima_Res_Prezzo_6_93-5835.html Thu, 29 Apr 2021 08:50:00 GMT Cir Prezzo 0,47 Cessione di patecipazioni non strategiche e rriduzione del debito potrebbero gradualmente riportare interesse su un titolo oramai quasi dimenticato dal listino e che si conferma non brillante pure con un mercato molto buono. Interessante ossevare la prossima trimestrale, sulla quale si potrebbero avere indicazioni di vero ribaltamento in positivo delle prospettive http://www.finanze.net/news-Cir_Prezzo_0_47-5834.html Wed, 28 Apr 2021 08:43:00 GMT Easyjet, Prezzo 1031 Linee aerre che secondo noi hanno grande potenzial inespresso in Cina, meno in Europa dove soprattutto gli operatori a basso prezzz. hano fatto balzi incredibili. Sostituiamo con un titolo ancoa legato al consumo interno, che è probabile in Gan Bretagna riprenda prima che in Europa continentale.   http://www.finanze.net/news-Easyjet_Prezzo_1031-5833.html Tue, 27 Apr 2021 11:59:00 GMT Semiconduttori, Poca Offerta Spinge i Produttori Asiatici La stampa straniera commenta intensamente in questi giorni il fenomeno di carenza dei semiconduttori, usati  in tutte le industrie e  la cui offerta è assorbita sul lato della domanda soprattutto dai computer e da questa moda, lanciata in pompa magna da Musk (la Tesla registrerà malcontati circa quattro miliardi di plusvalenze sui suoi acquisti di Bitcoin e cugini). Il prezzo delle azioni Nvidia, il principale fornitore dei "criptominers" si muove in uno con quello di Bitcoin. Più realistici gli Asiatici. I titoli del comparto si sono mossi poco, da sempre, in Asia, ma ora stanno facendo molto bene, come la scelta che abbiamo in portafoglio. http://www.finanze.net/news-Semiconduttori_Poca_Offerta_Spinge_i_Produttori_Asiatici-5832.html Mon, 26 Apr 2021 09:15:00 GMT ViacomCBS, Prezzo 41,71 Sembrerebbe che le posizioni dei grandi operatori a partire da Credit Suisse siano quasi completamente liquidate. Viacom è percepita come un operatore tradizionale delle telecomunicazioni ma ha diversificato in network televisivi che come nel caso di Discovery vengono valutati a una inezia se paragonati ai multipli folli di Netflix, che con la riapertura delle economie ha dichiarato non potrà più crescere ai medesimi livelli. http://www.finanze.net/news-ViacomCBS_Prezzo_41_71-5831.html Mon, 26 Apr 2021 08:56:00 GMT Ovs, Prezzo 1,73 Lagarde come al solito nulla ieri in conferenza stampa. Breve rafforzamento del dollaro, vediamo se oggi confermato. In Italia grancassa sul decreto riaperture e sulle previsioni di Draghi per una crescita dell'economia del venti per cento superiore al tasso indicato dal precedente governo. Ne beneficiano come è successo negli Stati Uniti e in parte in Gran Bretagna, i titoli della grande distribuzione. E in modo eccessivo, riaprire non vuol dire che la gente abbia in tasca i soldi per comprare. Oggi cambieremo sostanzialmente il portafoglio italiano, includendo  titoli di settori che non abbiamo mai considerato prima. http://www.finanze.net/news-Ovs_Prezzo_1_73-5830.html Fri, 23 Apr 2021 05:33:00 GMT Bce. Lagarde, Ora o Mai Più Abbatstanza deludente ieri il piano di Draghi sulla eventuale destinazione di duecentoventi miliardi, che non ci sono, all'alta velocità e alla digitalizzazione. Temi decisamente importanti ma che mal si accordano con altre parti del piano, ad esempio il rilancio di Alitalia. Gli investimenti andrebbero prima nelle industrie in cui siamo eccellenze mondiali: la biotecnologia, la meccanica di precisione, la moda, il design.  Difficile dunque pensare ad un piano fiscale stile quello degli Americani: rimaniamo sempre e comunque vincolati alla politica monetaria.  L'Europa è la grande perdente negli equilibri, tesi che si stanno delinenando per il dopo pandemia: nessuno parla del fatto che avremo un mondo a due velocità, con i ricchi vaccinati e i poveri no. Ci mancherranno quindi mercati titpici per l'esportazione di beni più tradizionali che concorrono in modo decisivo al nostro PIL. ,Serve una presa di posizione forte da parte della Bce, che non si limiti come al solito a buttare altra liquidità nelle mani dei più ricchi. La Lagarde è di gran lunga la meno competenete e la più politica guida della Bce dalla sua costituzione. Speriamo invece stupisca per una volta al contrario http://www.finanze.net/news-Bce_Lagarde_Ora_o_Mai_Pi_-5829.html Thu, 22 Apr 2021 07:46:00 GMT Technogym, Prezzo 10,58 Discreto Valore Prima Technogym ha spinto sulle macchine da casa, di questi giorni un accordo con una importante catena di alberghi. Le stategie sono senz'altro corrette, forse meno impatto dalla comunicazione: Peloton, concorrente americano si vende come una società di tecnologia e di social networking e i multipli sono infinitamente più alti. Dopo la caduta di ieri si possono tentare acquisti. http://www.finanze.net/news-Technogym_Prezzo_10_58_Discreto_Valore-5828.html Wed, 21 Apr 2021 08:51:00 GMT Euro Ancora in Rialzo, L'Europa non Conta Più Nulla nelle Guerre Commerciali Con la diminuzione dell'importanza di Londra come piazza finanziaria, oramai le negoziazioni sulle principali valute si concentrano nelle ultime ore di apertura della borsa americana e nelle ore successive all'apertura della borsa di Tokio. La Lagarde riceverà una valanga di domande nella prossima conferenza stampa sulla situazione, che è di grande vantaggio per gli Stati Uniti. Come al solito risponderà in modo politico, cioà senza dire nulla. Crediamo, pur essendo entrati sul dollaro a 1,18 che questa sia una grande opportunità di acquisto sul dollaro, la situazione non è sostenibile per la fragile ripresa europea. http://www.finanze.net/news-Euro_Ancora_in_Rialzo_L_Europa_non_Conta_Pi_Nulla_nelle_Guerre_Commerciali-5827.html Tue, 20 Apr 2021 07:16:00 GMT Discovery, Prezzo 37,34 Pare il family office di Hong Kong fosse a leva sino a cinquecento volte su alcune di queste posizioni, ma la sua scelta dei titoli era buona; Discovery viene da una caduta di olte il cinquanta per cento e vende a un multiplo di mercato molto modesto. Il business della televisione non è più, con l'avvento di Netflix così tradizionale: anche Discovery produce i suoi contenuti e la differenza di multipli con Netflix non è sensata. http://www.finanze.net/news-Discovery_Prezzo_37_34-5826.html Mon, 19 Apr 2021 08:11:00 GMT Cina, Record Storico di Crescita Sempre da guardare con riserva i dati ufficiali cinesi, ma non vi è dubbio che la minore incidenza di casi di Covid rispetto a tutte le altre priniciali economie pone alcuni settori, soprattutto legati al traffico e al consumo interno in una prospettiva molto favorevole. Non tutto si può misurare con multipli, ma diremmo che il traffico aereo ((China Eastern Airlines), i principali concorrenti di Alibaba (Baidu) e alcuni produttori di auto elettrriche di piccole dimensioni ((Nio), sono alternative interessanti alla borsa americana che veleggia su livelli incredibili. Il settore dei sdemiconduttori è anche interessante, abbiamo citato negli Stati Uniti Applied Materials e in Oriente Taiwan Semiconductora. Nvidia viaggia invece a livelli di valutazioni folli, sulla presunzione appunto che con la ripresa economica il settore, uno dei più ciclici, veda una scarsità strutturale di offerta rispetto ad una domanda di nuovo spumeggiante. http://www.finanze.net/news-Cina_Record_Storico_di_Crescita-5825.html Fri, 16 Apr 2021 05:35:00 GMT Borse, Criptovalute, Torna l'irrazionalità Dati di inflazione in lieve rialzo ieri negli Stati Uniti che creano apparentemente la reazione contraria a quella razionale: scendono i rendimenti sul decennale di quasi dieci centesimi, il dollaro si svaluta molto sull'euro, Bitcoin fa record storico e Tesla torna alle performance di qualche mese fa. L'amministrazione Biden è totalmente determinata a indebolire il dollaro e a sostenere la borsa. Da questa parte dell'oceano non vi è alcuna capacità di reazione, si assiste supinamente allla rivalutazione dell'euro che va contro ogni logica. Sempre meno interessanti i mercati europei mentre ribadiamo i titoli coinvolti nella caduta del broker di Hongk Kong, Baidu, Discovery, Viacom, sono tra le poche idee interressanti sul piano fondamentale. Ammesso che la gente torni a ragionare, come sembrava sino alla settimana scorsa.   http://www.finanze.net/news-Borse_Criptovalute_Torna_l_irrazionalit_-5824.html Wed, 14 Apr 2021 05:32:00 GMT Stati Uniti, Tassi al 3,25% sul Trentennale Biden molto più aggressivo di Trump, che non lo era poco in politica estera: di ieri la dichiarazione che Taiwan manipolerebbe la propria divisa. E' evidente da un po' di tempo la preoccupazione tutta statunitense che Taiwan sia oggetto di mire cines, da qui la decisione nei confronti di un paese che è viceversa alleato storico. Manipolato al ribasso è certamente il dollaro da parte della Fed: dopo l'apertura di Wall Street regolarmente si indebolisce in tutte le sedute dall'insediamento di Biden. I tassi sono il vero rischio per la borsa americana e possono salire solo per carenza di domanda  sui titoli di stato: permangono alcune ottime occasioni, la migliore Viacom che continua a risentire della liquidazione del family office di Hong Kong ma che vende davvero a multipli molto bassi. http://www.finanze.net/news-Stati_Uniti_Tassi_al_3_25_sul_Trentennale-5823.html Tue, 13 Apr 2021 07:05:00 GMT Fed, "Inflazione Sotto Controllo" Decisamente la politica fiscale sta prendendo il sopravvento, con la richiesta della Yellen di sostenere il piano di spesa di Biden con un aumento delle tasse su aziende e fasce alte di reddito. Contestualmente la proposta, irrealizzabile, che le grandi multinazionali paghino dovunque il coefficiente di tassazione della zona in cui producono il reddito. L'idea risponde largamente alle richieste di molti stati europei; poi però le aziende negoziano con gli Stati come fu il caso dell'Irlanda con Apple: prima chiamata a pagare la multa di sedici miliardi alla Ue, poi revocata proprio in considerazione dell'importanza dell'azienda per l'economia irlandese. Siamo nellla fantapolitica, l'idea di una tassa minima globale è affascinante ma irrealizzabile, almeno sintanto che in Europa non solo la politica monetaria ma anche quella fiscale fossero centralizzate.     http://www.finanze.net/news-Fed_Inflazione_Sotto_Controllo_-5822.html Thu, 8 Apr 2021 04:38:00 GMT Banche Italiane, Di Nuovo Costrette a Comprare Titoli di Stato Apparsa timidamente sulla stampa finanziaria la notizia che i titoli di stato in portafoglio alle banche italiane stanno di nuovo crescendo. Il nuovo record del debito pubblico, contro il dato destagionalizzato 2020 di 1574 miliardi di Pil porta il rapporto ta le due grandezze al 165%. Non esiste un tasso di crescita del Pil a cui il debito diventa rimborsabile, per quanto bassi possano essere i tassi debitori; quando prendiamo i ristori , ammesso che arrivino, ricordiamoci che condanniamo le prossime generazioni, a meno di una patrimoniale sopra certi limiti di patimonio mobiliare. Se più del Pil giace in conti corenti quella è la fonte, invece che spingere la gente a investire in azioni. L'altra sarebbe un taglio, possibile, di almeno sessanta miliardi all'anno di spesa pubblica, ma su quello la politica non avrà mai orecchie. Più le banche comprano titoli di stato, meno imprestano, meno imprestano meno fanno commissioni sul gestito perché la gente non crea ricchezza. http://www.finanze.net/news-Banche_Italiane_Di_Nuovo_Costrette_a_Comprare_Titoli_di_Stato-5821.html Wed, 7 Apr 2021 07:54:00 GMT