FINANZE - NEWS http://www.finanze.net NEWS it info@finanze.net info@finanze.net FINANZE RSS Feed Generator Zoom Communication, Prezzo 193 Titolo che ha perso oltre il sessanta per cento nel corso degli ultimi e a buona ragione, era arrivato a vendere a multipli vicino alle mille volte. Ora i multipli sono ancora elevati, intorno alle cinquanta volte ma compatibili con la crescita della società, che ha appena firmato un accordo con Ovice, piattaforma giapponese di comunicazione a distanza per lingresso immediatgo in Zoom dalla pagina iniziale del portale giapponese. Riteniamo che i prossimi mesi vedranno un incremento significativo dell'uso di queste piattaforme, quantomeno sino allì'approssimarsi della primavera, quando il livello di aggressione della pandemia verosimilmente diminuirà.   http://www.finanze.net/news-Zoom_Communication_Prezzo_193-5897.html Fri, 3 Dec 2021 03:40:00 GMT Tim, da Vendere sulla Prima Reazione Non si tratta di un'offerta come i giornali riportano ma di una manifestazione di interesse legata a certe condizioni; il conferimento della rete in CdP risente come sempre del fatto che la Cassa dovrebbe accollarsi circa tre quarti del debito di Tim.   Il piano è identico a quello già presentato da Fossati e Telefonica, Vivendi ((che ha il 27 percento) e Mediaset, con la differenza che KKR partecipa già in Open Fiber.   Mi sembra molto improbabile si materializzi, con il delisting come condizione e nessuna garanzia occupazionale, per lo stato sarebbe un'altra montagna di debiti, su una rete ancora prevalentemente in rame che dovrebbe essere svalutata dai prezzi di carico.    L'effetto sui consumatori sarebbe un sicuro aumento dei prezzi perché lo stato aumenterebbe le tariffe come è stato con Terna, per rientrare del debito. http://www.finanze.net/news-Tim_da_Vendere_sulla_Prima_Reazione-5896.html Mon, 22 Nov 2021 05:29:00 GMT Portafoglio Extra advice Italia, +54% da inizio anno Leviamo Ovs anche da questo portafoglio dopo la spettacolare performance, a nostro parere eccessiva. Sostituiamo con un titolo molto conservativo ma chi sottoscrive questo portafoglio può comunque ottenere supporto telefonico da noi http://www.finanze.net/news-Portafoglio_Extra_advice_Italia_54_da_inizio_anno-5895.html Fri, 19 Nov 2021 09:58:00 GMT Nuova Emissione Btp in Dollari, da Evitare https://www.corriere.it/economia/finanza/21_novembre_18/btp-trentennali-dollari-sei-mesi-hanno-guadagnato-15percento-adesso-nuova-tranche-e61cd890-484e-11ec-82b3-70ad85ef04dd.shtml articoli come questo non dovrebbero apparire sul primo quotidiano nazionale. Non solo i Btp ma tutti i titoli di pari scadenza in dollari hanno ottenuto quel rendimento, perché il dollaro si è rivalutato e perché i tassi in America sono scesi, il Btp non c'entra niente. Cercare di indurre i privati a sottoscrivere la nuova emissione con i tassi che stanno salendo in America e il dollaro ai massimi da anni è davvero poco professionale, soprattutto dopo l'incerto successo del Btp Futura, probabilmente anche dovuto ai lauti guadagni delle banche sulle commissioni di collocamento.     http://www.finanze.net/news-Nuova_Emissione_Btp_in_Dollari_da_Evitare-5894.html Fri, 19 Nov 2021 08:07:00 GMT Bwx Technologies, Prezzo 51,47 La società ha appena vinto una commessa insieme a Fluor da venti miliardi dal governo americano per la fornitura di parti componenti, nel navale, per applicazioni industriali e la fornitura di carburante nucleare. Utile questo video https://www.youtube.com/watch?v=N-yALPEpV4w&t=8s per liberarsi di pregiudizi.   http://www.finanze.net/news-Bwx_Technologies_Prezzo_51_47-5893.html Fri, 19 Nov 2021 07:59:00 GMT Moderna, Prezzo 229, Grande Occasione di Acquisto Titolo dimezzato in un mese, complici vendite un po'inferiori alle aspettative , una politica sui prezzi suicida, tenere alti i prezzi in Europa e non dare  vaccini ai paesi poveri è folle e ora l'aspettativa ignorante, ma la finanza per investmenti non è un posto dove oramai si ragiona tanto, che la pillolina di Pfizer eviti di doversi vaccinare. L'azienda ora vende a quindci volte gli utili, che il virus sia in netta ripresa oramai sembra evidente a tutti e il governo americano, la società è entrata in una diatriba su chi ha inventato il vaccino con alcune amministrazioni, ha erogato sovvenzioni a sue favore di quattro miliardi di dollari. Presumibile dunque che voglia intervenire nei processi decisionali della società. Crediamo davvero grande occasione di acquisto.   http://www.finanze.net/news-Moderna_Prezzo_229_Grande_Occasione_di_Acquisto-5892.html Thu, 11 Nov 2021 08:38:00 GMT Vestas, di Nuovo Interessante Caduta importante ieri per Vestas che sui risultati, buoni ma non come oramai tutti gli analisti vogliono, superiori alle attese, perde vistosamente. Due le ragioni, una l'aumento dei costi delle parti componenti, l'altra la chiusura di impianti su terra ferma per aprirne altri in mare. Rimane la società meglio gestita del settore, che dopo il nucleare è quello con più potenziale di sostituire ((in parte) gli idrocarburi.       http://www.finanze.net/news-Vestas_di_Nuovo_Interessante-5891.html Thu, 4 Nov 2021 08:50:00 GMT Transizione Energetica e Fed, Giornata non Insignificante La misura del successo di eventi come la riunione sul clima di Glasgow si giudica dalla copertura mediatica a posteriori: dopo gli interventi dei capi di Stato, le critiche di Johnson per l'assenza della Cina e le più generalizzate al vago protocollo sulla deforestazione è calato il silenzio assoulto e subito si riprendono nuovi filoni (questo per Carney, può esssere molto lucrativo), ieri annunciato un piano, anch'esso fummoso ad iniziativa privata da cifre che sono sei volte il Pil americano. Ora a Glasgow si mettono al lavoro i i cosiddetti "sherpa" che di montagne ne scalano solo di carta. Draghi ha provato a introdurre il tema del nucleare ma evidentemente non è politicamente corretto. Stasera la Fed è attesa annunciare il rallentamento negli acquisti di titoli, anche se la Yellen al Tesoro si è affrettata a dire che l'economia americana non è vero che si sta surriscaldando. Probabilmente l'anuncio sarà molto diplomatico e forse non sucettibile di creare grandi scosse sl mercato. http://www.finanze.net/news-Transizione_Energetica_e_Fed_Giornata_non_Insignificante-5890.html Wed, 3 Nov 2021 08:01:00 GMT Btp Futura, un' Occasione (Per le Banche, non Per i Risparmiatori) Non è un caso che l'emissione sia riservata ai privati perché a queste condizioni https://www.investireoggi.it/obbligazioni/le-commissioni-sui-btp-futura-lievitano-e-le-pagheremo-tutti/ le banche non sottoscrivono; preferiscono incassare le laute commissioni sul collocamento a privati. Draghi nel suo discorso a Glasgow dice che i soldi non sono un problema, il che vuol dire che immagina stati anocra più indebitati con banche centrali che ritirano tutto quello che non vuole il mercato (un passaggio interessante del suo discorso quando parla delle limitazioni delle fonti rinnovabili, che comprendo come un accenno alla necessità di adottare il nucleare, dove sarebbe tra l'altro più facile trovare un accordo con Cina e Russia). Quellp che sta cambiando è che non importa quanto debito ritirino le banche centrali, i tassi salgono comunque, molti dicono per motivi legati all'inflazione. Ma se lo spread dei titoli italiani con i Bonos, o il  Bund, si allarga, l'inflazione non c'entra niente: è il paese che viene percepito come più rischioso.               http://www.finanze.net/news-Btp_Futura_un_Occasione_Per_le_Banche_non_Per_i_Risparmiatori_-5889.html Tue, 2 Nov 2021 04:46:00 GMT Albemarle, Fuori dal Portafoglio Extradvice mondiale (Transizione Energetica) Albemarle è uno dei prinicipali estrattori delle terre rare usate nelle batterie per i veicoli elettrici e sulla scorta di quanto è successo a Tesla è salito enormemente nelle scorse settimane. Dei vari piani su cui si gioca il processo di transizione energetica, che sarà solo parziale, nessuno come dimostra il G20 dello scorso fine settimana crede davvero che potremo fare a meno del petrolio, ll'auto elettrica è quello cui crediamo di meno. Estrarre terre rare inquina, perché si usano idrocarburi e non ci sono alternative e quasi inevitabilmente si avvale di lavoro sfruttato, in aee come il Sudamerica. Le infrastrutture che servirebbero per una diffusione di massa dell'elettrico sono totalmente inesistenti e richiedono investimenti che molti governi non si potranno permettere. Entra al suo posto un titolo del nucleare, la fonte rinnovabile con più potenziale, (da vedere il video contenuto nella newsletter), cui il governo americano sta accordando contratti importanti, la società ha appena vinto una commessa da ventuno miliardi di dollari in collaborazione con Fluor. Di nucleare non si è neanche parlato al G20 di Roma, per ipocrisia. I reattori di nuova generazione sono totalmente sicuri e il problema delle scorie è completamente gestibile.       http://www.finanze.net/news-Albemarle_Fuori_dal_Portafoglio_Extradvice_mondiale_Transizione_Energetica_-5888.html Mon, 1 Nov 2021 05:20:00 GMT Popolare di Sondrio, un Altro Problema dopo MPS Toni da stadio quelli di Savona https://www.financialounge.com/news/2021/10/13/savona-consob-democrazia-e-crisi-viviamo-una-dittatura/?utm_source=Investing&utm_medium=newsfeed&utm_campaign=Investing_newsfeed, non nuovo ad esternazioni di questo tipo. Alla spinta per la trasformazione in Spa, che sottende l'intenzione del Tesoro di far comprare la banca a qualcuno grosso, si oppone Vitale certo più preparato di Savona. In italia oltre il novanta per cento dei crediti incagliati è in capo al tre per cento della clientela, grandi imprenditori come De Benedetti o Marcegaglia. Certo in una trasformazione ed eventuale vendita si possono tagliare i costi ma a licenziare gente sono buoni tutti. Aumentare i ricavi sull'attività commerciale è difficile e il processo di trasformazione in Spa non sposta di una virgola il problema, soprattutto con questo livello di tassi: molte banche sono oramai quasi gestori puri, Intesa fa oltre il sessanta percento dei ricavi sul risparmio gestito. Ma il paese ha bisogno che sia rilanciata l'attività di credito sui progetti industriali e non sulle garanzie reali: e su questo la consocenza del territorio che invoca Vitale è essenziale.         http://www.finanze.net/news-Popolare_di_Sondrio_un_Altro_Problema_dopo_MPS-5887.html Fri, 29 Oct 2021 08:05:00 GMT Stati Uniti, Balzo dei Titoli del Settore Fotovoltaico Il più grande problema del settore sono le batterie, perché il sole fa il suo lavoro qualche ora al giorno ma poi l'energia prodotta deve essere immagazzinata. In Europa i margini di sviluppo sono risibili ma in aree sconfinate come il Texas  sono invece alte. http://www.finanze.net/news-Stati_Uniti_Balzo_dei_Titoli_del_Settore_Fotovoltaico-5886.html Thu, 28 Oct 2021 08:19:00 GMT Sterlina, al Massimo da Cinque Anni Contro Euro Molti motivi per cui la Brexit non è stata quell'orrore  per gli Inglesi che leggiamo tutti i giorni, non foss'altro perché la Gran Bretagna ha smesso di trasferire dieci miliardi di euro all'anno a Bruxelles. Tuttavia il rialzo messo a segno dalla sterlina è davvero forte, trascinato probabilmente anche dai rendimenti marginalmente più alti dell'obbligazionario.   http://www.finanze.net/news-Sterlina_al_Massimo_da_Cinque_Anni_Contro_Euro-5885.html Wed, 27 Oct 2021 06:00:00 GMT Sovranazionali in Peso, Miglior Investimento Obbligazionario dell'Anno Ci sono oltre cinque punti di differenza con un titolo d stato italiano a breve, il rischio emmittente è minore perchè parliamo di emittenti sovranazionali ma rimane il rischio di cambio. Il peso, dopo la grande svalutazione dell'era Trump è stabile da diversi anni e non crediamo possa perdere cinque punti all'anno contro euro ad annullare il maggior rendimento dell'obbligazione. http://www.finanze.net/news-Sovranazionali_in_Peso_Miglior_Investimento_Obbligazionario_dell_Anno-5884.html Wed, 27 Oct 2021 05:44:00 GMT Tesla, Oltre i Mille Miliardi di dollari Quattro miliardi di ordini da Hertz (che si splamano su più anni, la società era fallita l'anno scorso e ne fattura in totale sei) valgono centoventi miliardi di aumento nella capitalizzazione di Tesla nella sola giornata di ieri, più di quanto capitalizzi l'intera industria europea; qualcosa davvero si è rotto nella finanza degli investimenti, se anche tutti i noleggi auto al mondo e ne sono rimasti pochi, comprassero solo Tesla non arriveremmo a un aumento di fatturato di dieci miliardi all'anno http://www.finanze.net/news-Tesla_Oltre_i_Mille_Miliardi_di_dollari-5883.html Tue, 26 Oct 2021 08:07:00 GMT Transizione Energetica, L'Arabia Saudita Promette Decarbonizzazione per il 2060 Vi è una contraddizione di fondo tra atteggiamento del cartello sul prezzo del petrolio e le affermazioni saudite arrivate lo scorso fine settimana, ma oramai la borsa vive più di annunci ad effetto che di realtà. Sul tema delle rinnovabili di realtà ce n'è ma non abbastanza per cancellare il petrolio, queste promesse sono vane e per epoche dove chi le fa non ci sarà più. Però non si parla d'altro. http://www.finanze.net/news-Transizione_Energetica_L_Arabia_Saudita_Promette_Decarbonizzazione_per_il_2060-5882.html Mon, 25 Oct 2021 06:44:00 GMT Apple e Facebook la Guerra sulla Privacy che Danneggerà il Privato https://www.protocol.com/apple-facebook-privacy-fight Azioni di Snap e Facebook colpite nel dopoborsa dai cambiamenti delle regole sulla privacy di Apple. Invece di tutelare i consumatori, questa battaglia tra i due giganti sta diventando una lotta per la supremazia assoluta in rete, cui Facebook risponde con il delirante, (almeno sul piano morale) "Metaverse".La domanda finale dell'articola è quella giusta, ovvero chi dei due ha più bisogno dell'altro: per imporre regole sempre più invasive su un privato in larga parte ignaro.  In questo modno Orwelliano da Gande Fratello, esiste ancora un'altra influenza occulta che viene esercitata sugli investitori. Ieri Cathie Wood, investitrice sessantaseienne sconosciuta sino a due anni fa e salita alla ribalta per avere tirato la volata a Tesla la Wood nega legami peicolosi con Musk), esce con uno scenario base per le azioni della società a tremila dollari. Il fondo che gestisce ha avuto risultati stellati quando era molto piccolo ma nell'ultimo anno mentre il denaro affluiva ha preso uan serie di decisioni sbagliate: se ponderato sul denaro raccolto, il fondo perde soldi invece che guadagnarli https://seekingalpha.com/article/4459751-ark-innovation-etf-illusion-of-value-added?mailingid=25335854&messageid=etf_daily&serial=25335854.87634&utm_campaign=ETF%2BIdeas%2B2021-10-14&utm_content=etf_daily_control&utm_medium=email&utm_source=seeking_alpha&utm_term=ETF%2BDaily. Certo con questa "raccomandazione" il fondo, che ha in pancia azioni Tesla per poco meno del venti per cento, potrebbe tornare a volare. Nel giorno in cui finalmente la Sec americana vieta ai banchieri della ed di fae trading sulle azioni.           http://www.finanze.net/news-Apple_e_Facebook_la_Guerra_sulla_Privacy_che_Dannegger_il_Privato-5881.html Fri, 22 Oct 2021 06:35:00 GMT Tema ESG, Ora i Titoli del Comparto Fanno Meglio del Resto della Borsa Vent'anni fa con esponenti dell'Università Luiss, fondammo Humanity https://lists.peacelink.it/economia/2002/07/msg00048.html, iniziativa volta a portare la finanza sostenibile in italia. La scommessa era che l'industria si sarebbe adattata a questi paramentri, dove l'indice di Dow Jones per la sostenibilità, citato nell'arrticolo, rimane lo standard. In Italia le cose succedono spesso con ritardo, ma da quattro anni il vento è cambiato, tutti parlano di ESG, senza spesso sapere di cosa parlano. Sostenibile, parola abusata che si sente in tutte le pubblicità, non vuol dire verde, ma rappresentativo di un modello che sia perpetuabile nel tempo tenendo conto degli interessi di tutti coloro che dal comportamento dell'azienda sono toccati. Una società petrolifera può essere sostenibile se non fa fracking (per fortuna proibito in Europa), perché al di là delle panzane degli idrocarburi avremo sempre bisogno e le promesse della coalizione di governo tedesca di decarbonizzare la Germania in nove anni è irrealizzabile, le rinovabili sostituiranno forse per il dieci o il venti per cento gli idrocarburi nel prossimo decennio. Ora quindi l'indice Dow Jones Sustainability fa meglio degli indici globali e comprende società di tutti i settori, di cui una decina italiane. Dal punto peggiore della pandemia l'indice fa quattro punti percentuali più del mercato. Cercheremo di pescare sempre più titoli che oltre ad appartenere alle nostre selezioni sono anche inclusi nell'indice. http://www.finanze.net/news-Tema_ESG_Ora_i_Titoli_del_Comparto_Fanno_Meglio_del_Resto_della_Borsa-5880.html Thu, 21 Oct 2021 07:30:00 GMT Portafoglio Transizione Energetica, Primo Inserimento Europeo Col petrolio a 83 dollari lo spazio per una sostituzione nei portafoglio di titoli dell'energia con queste società è enorme. Tuttavia viaggiamo a i massimi delle quotazioni e saremo quindi graduali nelle introduzioni di nuovi titoli. Oggi entra un titolo nell'eolico che è rimasto un po' indietro (anche per buoni motivi, ha fondamentali meno buoni di Vestas) ma che in prospettiva è l'unico concorrente possibile alla società danese http://www.finanze.net/news-Portafoglio_Transizione_Energetica_Primo_Inserimento_Europeo-5879.html Thu, 21 Oct 2021 07:23:00 GMT Fotovoltaico Solare, Altro Settore di Crescita Indicazioni ottime ieri da First Solar, società del settore. Il fotovoltaico solare ha più possibilità di affermarsi negli Stati Uniti che in Europa, dati i grandi spazi liberi che consentono l'installazione di accumulatori di grandi dimensioni. Giovedì completeremo il portafoglio con alcuni titoli euriopei, prevalentemente concentati nell'elettrico. http://www.finanze.net/news-Fotovoltaico_Solare_Altro_Settore_di_Crescita-5878.html Wed, 20 Oct 2021 08:22:00 GMT Alibaba, Prezzo 166, Titolo di Nuovo Interessante https://pandaily.com/alibaba-said-to-release-its-own-5nm-arm-based-server-chip/ eviderte la mano del governo in questa trasformazione, la notizia viene data dalla stampa ma non dalla società. Il chip viene annunciato pe usi interni ma è probabile che poi la fabbrica si trasformi in un centro di produzione nazionale. La Cina da sola controlla quattro volte la produzione di silicio, essenziale nei semiconduttori, del resto del mondo. E si avvia a diventare per l'industria dei semiconduttori quello che la Russia è per il gas naturale. http://www.finanze.net/news-Alibaba_Prezzo_166_Titolo_di_Nuovo_Interessante-5877.html Tue, 19 Oct 2021 09:09:00 GMT Dollaro, Tutte le Ragioni Per Cui il Rialzo E' Probabilmente Finito E' stata una corsa importante quella del dollaro e non facciamo analisi tecnica quindi non so dire se 1,15 come molti dicono sia o meno un limite invalicabile. Quello che è certo è che con un programma di nuovo debito quale quello dell'amministrazione Biden anche l'America non può permettersi un ulteriore aumento dei tassi sulla parte lunga della curva: dunque improbable che il dolaro salga ancora molto. Ancora più importante, più di metà del debito degli emittenti appartenenti a paesi emergenti è denominato in dollari, un ulteriore aumento metterebbe in ginocchio molte economie se non la Cina http://www.finanze.net/news-Dollaro_Tutte_le_Ragioni_Per_Cui_il_Rialzo_E_Probabilmente_Finito-5876.html Mon, 18 Oct 2021 07:27:00 GMT Transizione Energetica, da Oggi Trasformiamo il Nostro Miglior Portafoglio sul Tema Non ci sono alternative all'investimento azionario per molti anni a venire ma i mercati sono molto sopravvalutati, un dilemma del prigioniero da cui è difficile uscire. La principale ragione per cui le aziende del settore energetico invocano aumenti di costi è per gli investimenti in transizione energetica, ma si tratta in larga parte di una panzana: nessuno di loro sta investendo in modo massiccio sulle uniche due fonti alternative con possibilità di sostituzione: l'eolico e il nucleare (che però non vuole nessuno, anche se di recente Cingolani spinge sul tema). Quelli che invece lo fanno sono i produttori di batterie, di pannelli fotovoltaici (la quota di mercato del solare rimarrà piccola ma rispetto agli attuali valori può aumentare percentualmente molto), gli operatori nel campo dell'eolico e dell'idroelettrico. Offriamo in promozione questo portafoglio come descritto in newsletter, poi  sarà acquistabile dal sito ( a un prezzo più alto degli altri, qui concentreremo le nostre energie)   http://www.finanze.net/news-Transizione_Energetica_da_Oggi_Trasformiamo_il_Nostro_Miglior_Portafoglio_sul_Tema-5875.html Mon, 18 Oct 2021 07:08:00 GMT La Doria, Quello che Capiscono gli Investitori Industriali (e la Borsa No) Di solito quando su un titolo quotato arriva un'offerta il titolo sale, qui scende del venti per cento. Bonomi è indubbiamente l'investitore più talentuoso di questa generazione italiana e guarda alle aziende su un piano  industriale, non per fare un guadagno di borsa. Se Ferraioli ha venduto a un prezzo inferiore alla borsa, rimanendo comunque investitore di minoranza, vuol dire che apprezza il piano industriale sottostante e da bravo imprenditore rinuncia ad una parte di guadagni sul titolo. Così dovebbe tornare a ragionare la borsa, anche se fino a che le banche  centrali continuano con questa orgia di liquidità è molto improbabile. Il caso dovrebbe fare riflettere perché in borsa nessuno sa più cosa compra e cosa vende, tranne forse pochissimi che hanno lavorato sempre con l'idea di migliorare la gestione industriale delle aziende in cui investono. Ovs è un altro caso del genere dove Tamburi ha fatto una operazione di straordinario successo.  http://www.finanze.net/news-La_Doria_Quello_che_Capiscono_gli_Investitori_Industriali_e_la_Borsa_No_-5874.html Sat, 16 Oct 2021 17:58:00 GMT L'inflazione (di Colpo) Non E' Più un Problema Le banche centrali sono conscie che l'infazione che si è temuta in questi mesi dipende dal potere contattuale di chi controlla le materie prime, nell'energia, nei semicondiuttori, nei trasporti, quindi non vi è nulla che vi si possa fare con le leve di politica monetaria. Allora arrivano negli ultimi giorni messaggi, ieri dalla Germania, per cui la ripresa sarebbe più lenta del previsto. Se poi continua questa folle campagna no vax aggiungeremo a problemi di approvvigionamenti oggettivi altri auto inflitti La stagione delle trimestrali sulle società industriali, le banche usciranno tutte con ottimi risultati perché sono uno dei pochi settori ad essersi avvantaggiati della pandemia, confermerà con ogni probabilità che la ripresa è meno robusta di quanto immaginato.   http://www.finanze.net/news-L_inflazione_di_Colpo_Non_E_Pi_un_Problema-5873.html Fri, 15 Oct 2021 09:00:00 GMT Ovs, Fuori dal Nostro Portafoglio Italiano Era prevedibile che le aspettative di ripresa economica impattassero il settore della grande distribuzione, salito enormemnte negli Stati Uniti e più recentemente in Europa: Tesco in Inghiletrra la scorsa settimana ha annunciato risultati tra i migliori di sempre. Ovs durante la pandemia ha attinto pesantemente alle linee di prestito Covid e a questi livelli non escluderemmo che l'azienda lanci un aumento di capitale per ripagare parte del debito. http://www.finanze.net/news-Ovs_Fuori_dal_Nostro_Portafoglio_Italiano-5872.html Wed, 13 Oct 2021 05:49:00 GMT Vestas Wind, Prezzo 236 Difficile di questi tempi trovare delle buone idee e questa azienda non essendo quotata in euro non è nei nostri portafogli. Il titolo ha sofferto inspiegabilmente, ma non siamo in un mercato che ragiona, della chiusura di tre impianti su terra ferma in Europa, per concentrarsi su investimenti in mare aperto. L'azienda ha il più sofisticato sistema di previsione metereologica al mondo e queste piattaforme in mare sono telecomandate, si spostano dunque a cercare il vento. A differenza del solare fotovoltaico, l'eolico, soprattutto in questa ultima applicazione, produce energia ventiquattro ore al giorno. Le piattaforme in mare sono dotate di batterie per accumulare che non potrebbero essere pensate in terra ferma. Grande valore, tra le poche cose davvero insieme a Foot Locker che ci sembrano a valutazioni interessanti. http://www.finanze.net/news-Vestas_Wind_Prezzo_236-5871.html Mon, 4 Oct 2021 10:49:00 GMT Borse, Tempo Brutto in Arrivo Le banche centrali non hanno più i mezzi per contrastrare le molteplcii sfide.  Ora l'ago si sposta su una politica fiscale espansiva, volta più a contenere i rischi che a sostenere i redditi bassi. Settori da privilegiare i media, la biotecnologia, i risparmi energetici. Cambiamenti in vista per i nostri portafogli. http://www.finanze.net/news-Borse_Tempo_Brutto_in_Arrivo-5870.html Mon, 30 Aug 2021 07:57:00 GMT FOOT LOCKER Grande acquisizione in Giappone quella di Atmos e multilpli a nove volte gli utili. Azienda solidissima con grande potenziale http://www.finanze.net/news-FOOT_LOCKER-5869.html Fri, 13 Aug 2021 12:12:00 GMT Brembo Fuori dal Nostro Potafoglio Crediamo  vedremo soprattutto in Asia una forte ondata di contagi, l'Indonesia sta già pensando a una nuova richiusura. I mecati orientali impattano enormemente sui conti di Brembo e anche su quelli di Piaggio, entrambi i titoli da vendere a nostro parere in anticipazione di un nuovo trimestre difficile. http://www.finanze.net/news-Brembo_Fuori_dal_Nostro_Potafoglio-5868.html Mon, 9 Aug 2021 06:22:00 GMT Tassi Reali Negativi in America, Obbligazionario in Pesos Messicani Interessante Tutte le teorie economiche su cui ci siamo formati sono ora interpretate in modo "creativo": come si possa concilare un mondo di tassi reali negativi e di aumento delle aspettative inflazionistiche, come suggerisce ad esempio uno degli analisti citati in un pezzo in prima pagina sul Financial Times, è per me oscuro.L'analisi finanziaria è diventata un processo induttivo, si parte dalla conclusione che si intende raggiungere per costruire la tesi. http://www.finanze.net/news-Tassi_Reali_Negativi_in_America_Obbligazionario_in_Pesos_Messicani_Interessante-5867.html Tue, 27 Jul 2021 07:16:00 GMT Titoli Cinesi Quotati a New York, Ora Molto Rischiosi E' probabile che Softbank si dovrà vedere costretta a liquidare posizioni e la enorme esposizione ad Alibaba rappresenta un rischio importante per tutto iil mercato ADR dei titoli cinesi quotati a New York. Alibaba rimane profittevole ma i soldi li fa in Cina con il denaro preso a prestito dalla banca centrale e finanziando i consumatori cinesi per i loro acquisti. Le critiche di Ma al sistema finanziario cinese rappresentano forse un punto terminale della fase di espansione del gruppo, ora molto più caro di Baidu.   http://www.finanze.net/news-Titoli_Cinesi_Quotati_a_New_York_Ora_Molto_Rischiosi-5866.html Mon, 26 Jul 2021 05:10:00 GMT Bce, un Mandato da Rivedere Dalla riunione dello scorso mese la Bce ammette il superamento dell'obiettivo di inflazione del due per cento ma sta di fatto che, ieri lo ha ribadito la Lagarde, si continua a tassi negativi nella speranza che l'inflazione da domanda eventualmente appaia. La struttura del Pil europeo è molto diversa da quella americana, dove la componente del consumo privato è molto più forte: là uno stimolo fiscale ha quasi immediato effetto  sul Pil, perché la gente consuma quasi subito di più. Qui nonostante tutta l'enorme liquidità il tasso di inflazione non sale, perché di fatto non esiste la possibilità di stimoli fiscali comunitari, dato che ogni paese ha la sua politica fiscale; nonostante l'enorme rialzo dei prezzi delle materie prime. La Bce dovrebbe avere tra i suoi obiettivi anche quello della crescita economica; così sarebbe forzata a stimolare il meccanismo di trasmissione dalle banche alla economia reale: banche che invece imprestano sempre di meno, la loro gestione commerciale  è spesso negativa, compensata dai risultati della parte di gestione dei patrimoni. In un processo di enorme concentrazione del settore, molto più acuto che negli Stati Uniti, le banche conoscono sempre meno i loro clienti commerciali e sono poco in condizione di valutarne il rischio di credito, se non in presenza di garanzie reali. Tranne poi prestare a grandi gruppi su logiche non di mercato, più del novanta per cento dei crediti incagliati delle banche italiane è in capo a meno del cinque per cento dei clienti. Le aziende piccole medie hanno ora a disposizione lo strumento dei mini bond, ma non è per tutti, la qualità del credito richiesta alla azienda emittente è relativamente alta. Una autorità fiscale centralizzata in Europa è impossibile per il prevedibile futuro, troppo diverse le strutture del debito dei vari stati. Senza affidare alla Bce questa seconda responsabilità, che ne limiterebbe tra l'altro i contorni sempre più burocratici, a breve la Cina supererà il Pil dell'intera Europa (il tema riguarda anche la Banca d'Inghilterra). E le borse europee continueranno a fare peggio di quella americana.   http://www.finanze.net/news-Bce_un_Mandato_da_Rivedere-5865.html Fri, 23 Jul 2021 06:55:00 GMT Bce Possibili Brutte Sorprese La Lagarde ha anticipato contrasti nel direttivo, se domani prevalesse la voce tedesca, il mercato correggerebbe http://www.finanze.net/news-Bce_Possibili_Brutte_Sorprese-5864.html Wed, 21 Jul 2021 12:49:00 GMT Mercati Emergenti, Meno Cina nei Portafogli Scompare metà delle quotazioni cinesi negli Stati Uniti dopo l'azione delle autorità cinesi. Selezione sempre più difficile sugli emergenti, se come  è consigliabile si acquista attraverso le quotazioni americane. Corea e Taiwan le alternative, mentre il Messico potrebbe offrire qualche opportunità. Rivedremo il nostro portafoglio emergenti nei prossimi giorni. http://www.finanze.net/news-Mercati_Emergenti_Meno_Cina_nei_Portafogli-5863.html Fri, 16 Jul 2021 06:36:00 GMT Tassi di Nuovo al Minimo dopo la Fed, Occasioni sulla Borsa Americana Quando si sente parlare del tema probabilmente si traggono conclusioni non scontate: anche Powell ieri sera dice che il rialzo dei prezzi sarà temporaneo, perché non dipende dalla domanda, che va ancora stimolata, ma dal rialzo dei prezzi dei fonitori. Che sia temporaneo non è scontato, perché non viviamo in un sistema di libera concorrenza, l'Asia controlla le materie prime e gli Americani la tecnologia: dopo la rinuncia alla digital tax da parte dell'Europa in cambio di un accordo fumoso sulla tassazione globale lontanissimo dall'essere implementato, la guerra si combatte sul controllo delle risorse naturali e dei semiconduttori. E certo Powell nè è cosciente, ma sull'aumento dei pezzi che dipende dal potere contrattuale dei fornitori non vi è niente che le banche centrali possano fare. Quindi borse senza particolari rischi, almeno nei due blocchi. L'Europa l'aRea più rischiosa perché come anticipato dalla Lagarde la pressione tedesca perché gi stimoli  monetari siano terminati è ora pesante e senza il loro accordo il recovery fund rimane un'altra vana promessa. Acquisti in America e in Asia sono dunque molto più prudenti; soprattutto ora che il dollaro ha probabilmente cessato di rafforzarsi: l'Europa viceversa avrà di nuovo a che fare con u euro forte, che non ha molto senso: ma fintanto che la politica monetaria rimane la attuale i Tedeschi vogliono in cambio un euro forte, perché questo spiazza la concorrenza di paesi come l'Italia e le Spagna.   http://www.finanze.net/news-Tassi_di_Nuovo_al_Minimo_dopo_la_Fed_Occasioni_sulla_Borsa_Americana-5862.html Thu, 15 Jul 2021 06:51:00 GMT Dollaro, Opportunità di Vendita Dati record ieri interpretati subito dal mercato come un segnale di forza dell'economia; ma la domanda rimane debole ed è probabile che stasera Powell lo ribadisca, ci aspetteremmo un forte balzo dell'euro, anche per quanto scritto ieri http://www.finanze.net/news-Dollaro_Opportunit_di_Vendita-5861.html Wed, 14 Jul 2021 09:15:00 GMT Lagarde, Primo Segno di Discordia sulle Politiche Monetarie Da brava polticante la Lagarde mette le mani avanti com giorni di anticipo sul prossimo inconto del direttivo. Il peso della Germania, che altrimenti i soldi del Recovery Fund non li approva, spinge per una riduzione degli stimoli monetari. Di solito di queste discussioni non si fa cenno se non nei verbali che vengono pubblicati con largo ritardo. Se così è probabile che il dissenso ora sia insanabile. http://www.finanze.net/news-Lagarde_Primo_Segno_di_Discordia_sulle_Politiche_Monetarie-5860.html Tue, 13 Jul 2021 10:27:00 GMT Borse, Probabilmente ieri i Massimi di Periodo La bosa americana offre sempre occasioni e se si guarda alla differenza di rendimento tra vari settori ce ne si rende conto. I settori più sopravvalutati sono ora quello dei semiconduttori, dove Nvidia ha fatto rialzi incredibili e del petrolio, che conta ora sulla politica Opec di tenere bassa la produzione. Molto valore nel settore media, Viacom e Discovery tra l'altro, mentre in Italia non vediamo altri catalizzanti.  Tassi a 1,31% in America sul decennale, non succedeva dal 2008 ma allora i mercati crollavano. Più sotto non possono davvero andare e  al primo rialzo significativo i mercati entrano in correzione   http://www.finanze.net/news-Borse_Probabilmente_ieri_i_Massimi_di_Periodo-5859.html Thu, 8 Jul 2021 08:44:00 GMT Tassazione Globale, una Farsa Il settoe finanziario e quello petrolifero i grandi vincitori di questa ennesima presa in gio, fumo negli occhi dei contribuenti.  La tassazione minima è comunque del 15% e solo pe aziende che aggiungono un margine di profitto superiore ad una certa soglia. Un grande bluff, ma la borsa gradirà. http://www.finanze.net/news-Tassazione_Globale_una_Farsa-5858.html Fri, 2 Jul 2021 06:02:00 GMT Obbligazionario, Servono Segnali Prima di Investire Dollaro che si rafforza ulteriormente su indicazioni forti per il mercato del lavoro americano e tassi sul decennale all'1,44, il minimo di tutto il ciclo economico. Da una parte si passa il messaggio che il rialzo dei pezzi sulle materie prime sia transitorio dall'altro la borsa corre perché ci si aspetta una forte ripresa, le due cose sono evidentemente contraddittorie e pilotate dalle banche centrali. Oggi indicazioni sull'inflazione europea e domani i dati di occupazione americana, dopo dei quali proveremo a inserire nuove idee al portafoglio obbligazionarrio. http://www.finanze.net/news-Obbligazionario_Servono_Segnali_Prima_di_Investire-5857.html Thu, 1 Jul 2021 05:48:00 GMT Auto Elettriche Cinesi, Bolla Più Grande di Tesla Risultati migliori di sempre per diversi dei nostri portafogli, ma su tutti stiamo ora abbassando molto il rischio portandoci su settori più conservativi. Siamo probabilmente vicini a messaggi meno trionfalistici da parte delle banche centrali, ieri dati di un pericoloso mercato immobiliare dagli Stati Uniti; dunque saranno decisamente i titoli a bassi multipli in settori tradizionali quelli dal prrivilegiare. Impressionante la risalita di alcuni produttori di auto elettriche cinesi, avevamo Nio al nostro portafoglio che ora abbiamo venduto, comunque preferibili a Tesla perchè concentrati su modelli più a buon mercato. http://www.finanze.net/news-Auto_Elettriche_Cinesi_Bolla_Pi_Grande_di_Tesla-5856.html Wed, 30 Jun 2021 08:54:00 GMT Il Dollaro Finalmente La Fed riesce ancora a passare il messaggio che l'aumento dei prezzi delle materie prime sia transitorio, le stime di inflazione sono state ritoccate solo per quest'anno, dunque le borse non si accorgono neanche dell'avvertimento, continuando nelle loro valutazioni folli. Per fortuna il mercato americano è talmente vasto che occasioni se ne trovano sempre. Mentre se imbocchiamo una strada decisa di svalutazione dell'euro sarà la borsa tedesca a risentirne maggiormente. http://www.finanze.net/news-Il_Dollaro_Finalmente-5855.html Fri, 18 Jun 2021 06:40:00 GMT Fed, Poche Sorprese in Vista L'obiettivo al G7 era quello di capire come uscire da una situazione di controllo da parte della Cina delle materie prime. Come sempre avviene nelle guere diplomatiche non viene espreso direttamente: si addita soprattuto la minaccia cinese alla sicurezza e si reitera l'ipotesi che la pandemia sia stata fabbricata in laboratorio. Stasera Powell alzerà senz'altro le previsioni di inflazione per quest'anno ma perderebbe di credibilità se ritoccassa quelle dei due anni a venire, perché in molte occcasioni ha ribadito che l'inflazione se vi fosse sarebbe transitoria e che i tassi rimarrano a zero almeno sino a fine 2023. Se quindi ribadirà come è presumibile che l'ìaumento dei prezzi delle materie prime è transitorio (già lo ha fatto la Lagarde la scorsa settimana) le borse continueranno a brindare http://www.finanze.net/news-Fed_Poche_Sorprese_in_Vista-5854.html Wed, 16 Jun 2021 07:22:00 GMT Hertz la Liquidità a Costo Zero Crea dei Mostri (che Piacciono ai Piccoli investitori) Difficile che la Fed mercoledì dia un segno di rialzo sui tassi anche se potrebbe aumentare le stime sull'inflazione: come descrive la newsletter inviata lo scorso fine settimana, l'aumento dei prezzi cui si è assistito non dipende dalla domanda ma dall'aumento dei prezzi dei produttori, prevalentemente controllati da capitali cinesi. La borsa però li ha interpretati come segnali di una maggiore domanda: emblematico il caso di Hertz che vale sette dollari in borsa e ne perde otto dall'ultimo bilancio.  Il rialzo della scorsa settimana derivante dall'apparente interesse di un gruppo di investitori, probabilmente sollecitati dal rialzo nei prezzi del noleggio comunicati la scorsa settimana, circa l'11%. Le flotte sono effettivamente molto ridotte e dunque i noleggiatori spingono sul prezzo ma non vuol dire che guadagnino di più.         http://www.finanze.net/news-Hertz_la_Liquidit_a_Costo_Zero_Crea_dei_Mostri_che_Piacciono_ai_Piccoli_investitori_-5853.html Mon, 14 Jun 2021 05:46:00 GMT Obbligazioni Americane, Tassi ai Minimi Storici E'inutile provare a spiegare oramai il comportamento dei mercati, completamente drogati dal comportamento delle banche centrali. Dopo l'inutile discorso della Lagarde che prolunga ancora gli acquisti di titoli di stato previsti dai progammi di espansione monetaria, arrivano i dati di inflazione americana, molto più alti del previsto anche nella componente cosiddetta "core", ovvero che esclude i prezzi di cibo ed energia; i tassi sono ulteriormente scesi, non saliti. La Fed droga completamente il mercato ed è probabile che il ragionamento sottostante sia quello di tenere il dollaro basso contro euro; sta di fatto che il decennale americano scende a un rendimento di 1,43%, era al 2,3% poco tempo fa.   http://www.finanze.net/news-Obbligazioni_Americane_Tassi_ai_Minimi_Storici-5852.html Fri, 11 Jun 2021 05:25:00 GMT Bce, Ancora Probabile Paralisi Di inflazione oramai si sente parlare tutti i giorni ma sta di fatto che i tassi sul decennale americano sono vicino al 1,5% mentre erano al 2,3% solo qualche tempo fa quando di inflazione non si parlava. Enorme il rialzo di tutto nei prezzi di tutto quanto è controllato dalla Cina, da lì l'atteggiamento molto più ostile dell'amministrazione americana, cui stanno facendo eco gli Europei; il governo Draghi ha praticamente smantellato il progetto di collaborazione con la nuova via della seta cinese voluto fortemente da Geraci, ex sottosegretario leghista, dove curiosamente è stato proprio Giorgetti ad opporsi ad alcune possibili acquisiioni cinesi. Lo stesso vale in Europa, la preoccupazione è di tenere i tassi a cui si approvvigionano gli stati più indebitati bassi a tutti i costi:nelle emissioni del Tesoro dell'altro ieri cinque dei cinquanta miliardi di domanda venivano dagli stessi collocatori: a differenza della Fed la Bce non può comprare sul primario e delega quindi le banche commerciali a farlo, che se collocatrici agiscono in palese conflitto di interesse.d Da questa allocazione distorta dei loro fondi le banche derivano una ancora minore propensione a prestare denaro all'economia reale: i tassi che le aziende pagano sulle loro linee a vista, se hanno una situazione debitoria elevata superano facilmente il dieci per cento. Quindi lo stato si indebita a zero ma non le imprese. La vittoria schiacciante nelle elezioni regionali della Merkel fa imaginare che la Bundesbank possa ora diventare più aggressiva nel chiedere un rialzo dei tassi: la Germania spiazza la concorrenza continentale se l'euro è così forte.  Può darsi che quindi la conferenza stammpa di oggi veda toni più ottimistici, la Bce è nelle mani dei Tedeschi. In quel caso i'euro si rafforzerà ancora e le borse europee ne subiranno il contraccolpo.  La Lagarde non ha grande credibilità sul mercato per cui quale che sia l'annuncio gli effetti saranno probabilmente temporanei. http://www.finanze.net/news-Bce_Ancora_Probabile_Paralisi-5851.html Thu, 10 Jun 2021 07:51:00 GMT Tassazione Globale, Nessuno Sembra Credervi Forse la dichiarazione al G7 rimarà tale e nessuno si preoccuperà di rendere operativa la proposta. Almeno questo sembra credere Wall Street, che ieri ha premiato invece che punire i titoli delle aziende prime a subire un eventuale prelievo. E'un mercato di borsa trainato dai titoli di giornale, ma con pazienza guardando ai fondamentali come accade nei nostri portafogli i risultati arrivano.   http://www.finanze.net/news-Tassazione_Globale_Nessuno_Sembra_Credervi-5850.html Tue, 8 Jun 2021 08:10:00 GMT Digital Magics, Prezzo 4,2 Uno dei due incubatori italiani quotati che si occupano di innovazione, insieme a LVenture, la società ha da poco varato un piano industriale, soggetto ad un aumento di capitale agli attuali prezzi di mercato che permetterebbe l'ingresso in settori tecnologici di punta, dall'intelligenza artificiale al Fintech. E'una industria molto giovane che ha bisogno di effettuare alcune operazioni di vendita oltre che di acquisto, importanti per raggiungere massa critica. Tutto un settore dove si può investire con un occhio alla qualità del portafoglio invece che ai risultati di conto economico, che ancora devono arrrivare. http://www.finanze.net/news-Digital_Magics_Prezzo_4_2-5849.html Mon, 7 Jun 2021 06:27:00 GMT Interpump, Fuori dal Nostro Portafoglio Eccezionale inizio di anno per il nostro portafoglio italiano su cui effettuiamo una rotazione più frequente del solito a causa dei repentini movimenti di alcuni titoli. Preferiamo ora titoli legati al consumo domestico e a sevizi tradizionali, su cui pensiamo si vedrà prma la ripresa. Peschiamo dunque tra quelli di cui alla newsletter di sabato scorso. http://www.finanze.net/news-Interpump_Fuori_dal_Nostro_Portafoglio-5848.html Thu, 3 Jun 2021 06:22:00 GMT