FINANZE - NEWS http://www.finanze.net NEWS it info@finanze.net info@finanze.net FINANZE RSS Feed Generator Tassi Americani, Curva Piatta in Arrivo Forte Svalutazione del Dollaro Il mercato obbligazionario di solito misura più correttamente l'andamento dell'economia e interpreta meglio le future prospettive di quanto faccia l'azionario e la ragione è semplice: non ci sono analisti prezzolati dalle aziende a spingere questo o quel titolo. Dopo un mssimo oltre il tre per cento la curva dei tassi americnai sembra ora suggerire un periodo, a breve di ulteriore forza  dell'economia, dazi e poltiche antiimmigrazione spingono nel breve l'occupazione e i consumi e poi una inversione di tendenza;  il deficit americano è strutturale e riportare certe industrie in America richiede diversi anni, se non decenni, un altoforno non si impianta in un mese. Molti i commenti preoccupati, da Bernanke, a Trumo che critica la Fed per i recenti rialz: ma non vi sono alternative, in una situazione di piena occupazione se la Fed non alza i tassi l'inflazione parte e quello vanifica qualsiasi politica protezionistica. Da un po' lo crediamo ma come quando immaginavamo una rivalutazione dl dollaro, spesso ci vogliono mesi perché qualcosa che ha senso  si avveri. Diremmo che a un anno non saremmo sorpresi di rivedere il  cambio euro dollaro sopra a 1,25. http://www.finanze.net/news-Tassi_Americani_Curva_Piatta_in_Arrivo_Forte_Svalutazione_del_Dollaro-5298.html Fri, 20 Jul 2018 08:16:00 GMT EI Towers, Esempio Che Chi Decide Non E' Al Governo Incredibile alleanza tra F2i e Mediaset sull'opa per le torri che non trasmettono solo frequenze televisive ma hanno banda larga e possono trasmtere il segnale 5g, essenziale per la fruzione dei contenuti si supporto mobile. La Cdp, il cui consiglio è vacante si vede sfilare sotto il naso una operazione che rende Telecom sostanzialmente inutle, se non in un polo di aggregazione con torri e Mediaset; alla faccia della libera concorrenza http://www.finanze.net/news-EI_Towers_Esempio_Che_Chi_Decide_Non_E_Al_Governo-5297.html Wed, 18 Jul 2018 08:30:00 GMT Netflix, Ritorno alla Realtà L'amministratore delegato attribuisce il minor numero di sottoscrittori alle sue proprie stime (che sono sempre servite a garantirgli bonus stellari) e come al solito parla poco dello stato di salute finanziario dell'azienda, che nonostante le valutazioni siano scandalose, intorno alle 230 volte gli utili (sarebbero perdite se le serie fossero spesate) rimane solamente legato alla possibilità di piazzare in borsa altre parti, tramite aumenti di capitale (nessuno di buon senso i comprerebbe più una obbligazione della società, il rapporto tra indebitamento e mezzi propri rasenta le cinque volte). Titolo a meno quattordici per cento nel dopoborsa. Speriamo che questo riporti la gente a ragionare, sulle valutazioni insensate dei tecnologici, e su quelle troppo basse di alcuni settori come quello della distibuzione americana. http://www.finanze.net/news-Netflix_Ritorno_alla_Realt_-5296.html Tue, 17 Jul 2018 06:32:00 GMT Telecom Italia, Occorre un Aumento di Capitale Il rapporto debito capitale della società è uno dei peggiori al mondo e Bollorè non è tipo da lasciarsi intimidire. D'altra parte Telecom non è consoldata in Vivendi ed è impossibile scorporare la rete senza farla fallire, nonostante il golden power rivendicato dallo scorso governo. Da questo governo idee sul tema certamente non ne possono arrivare: rimangono Bollorè che in extremis potrebbe, a certe condizioni, offrire il suo aiuto e Brlusconi, che a nostro parere alla fine tanto non ha mai litigato con il finanziere bretone.   http://www.finanze.net/news-Telecom_Italia_Occorre_un_Aumento_di_Capitale-5295.html Mon, 16 Jul 2018 11:10:00 GMT Corte dei Conti, No ad aggiustamenti sulla "Fornero" Quelli che vogliono far sapere che parlano l'Inglese dicono confidente in Italiano per intendere fiducioso, ma la sostanza rimane comunque la stessa: la UE, che fa di tutto per non creare un problema Italia richiede un aggiustamento di dieci miliardi per il 2019, molto meno del necessario e l'unico elemento negoziale del governo è la questione clandestini. I deci miliardi vengono prima di qualsiasi provvedimento, flat tax, reddito di dignità, revisione della Fornero, che impatterebbe negativamente i conti dello stato. I fondi strutturali sottratti all'Ungheria potrebbero arrivare in Italia ma se ci teniamo il mezzo milione di immigrati irregolari già sul territorio. Altri spazi di negoziazione per lo sforamento del deficit l'Italia non li ha, perché non vi è nssun aggiustamento della spesa pubblica. Se la negozizione è già difficile così, l'Italia tenterà di aumentare le stime di Pil per il 2019, la discussione concreta di uno solo di quei punti porterebbe a nuove elezioni: che è probabilmente quello che si augurano la Lega e Forza Italia. http://www.finanze.net/news-Corte_dei_Conti_No_ad_aggiustamenti_sulla_Fornero_-5294.html Fri, 13 Jul 2018 07:46:00 GMT Petrolio. Sostegno Artificiale Al di fuori della tecnologia questo è il settore su cui ci sono pù opportunità di vendita allo scoperto, soprattutto sui produttori e raffinatori americani. I przzi dl petrolio anche dopo la caduta di ieri non sono sostenibili. Sui rsultati delle trimestrali pubblcati in questo periodo vi sono senz'altro ottime opportunità di vendita. http://www.finanze.net/news-Petrolio_Sostegno_Artificiale-5293.html Thu, 12 Jul 2018 11:36:00 GMT Dazi, il Teatrino Sino alle Elezioni di Metà Mandato E' probabilmente un giocoa cui giocano entrambe le parti, nessuna delle quali ha interesse alla vera applicazione di queste tariffe. L'unica azienda ad averne preso nota è Tesla che ha umenato i prezzi del trenta per cento in Cina, dove per altro non vende ninente. E' un gesto simbolico che rientra nella strategia mediatica del suo proprietario. Le conseguneze per la borsa americana saranno probabilmente sentite sino a ottobre, perché Trump ha tutto l'interesse ha ergersi a dfensore dei mativi sino alle elezioni dimetà mandato; poi iniziranno a sentirsi gli effettiin mnore crescita della economia ma soprattutto dell'occupazione. In questa baraonda la borsa cnese rimane la più interessante.  http://www.finanze.net/news-Dazi_il_Teatrino_Sino_alle_Elezioni_di_Met_Mandato-5292.html Wed, 11 Jul 2018 09:47:00 GMT Borsa Inglese, Ora Non Più Interessante E' oramai consuetuidine, come si legge nella scorsa newsletter, che le decisioni degli elettori vengano completamnte stravolte da una politica sempre più l servizio delle lobby: è vero in Italia, dove del contratto d governo non è stata attuata una singola cosa rilevante (ammesso che il contratto di governo esprimesse il voto popolare) è vero nwl Regno Unito dove in questa versione di Brexit non rimane più neanche l'ombra. Le limitazioni alla libera circolazioni di capitali e persone saranno con ogni probabilità accettate dalla Unione Europea contro promesse di continui trasferimenti, senza i quali le già malridotte casse non consentiranno l'attuazione del bilancio comunitario. I settori interessanti erano pochi, soprattutto la chimica, l'editoria, il trasporto aereo. Adesso staremmo lontani dalla borsa inglese, che in qusto scenario sconta il peggio delle soluzioni possibili.     http://www.finanze.net/news-Borsa_Inglese_Ora_Non_Pi_Interessante-5291.html Tue, 10 Jul 2018 08:16:00 GMT Occupazione Americana, Trump Funziona, Almeno Per Altri Sei Mesi La Fed conferma ieri sera la piena occupazione negli Stati Uniti, che però s riferisce a coloro che sono occupati attivamente; chi non cerca lavoro per un anno e mezzo sparisce dalla forza lavoro ufficiale in America (anche noi a manipolazione dei dati sul lavoro non scherziamo). Quelli che rimangono fuori è perché non sono in grado in industrie non tradizionali di trovare un lavoro. Il lavoro lo possono trovare se si riportano negli Stati Uniti le catene di montaggio e le altre industrie a basso valore aggoiunto: qui Trump ha il suo bacino di voti più significativo ma ha solo qualche mese prima delle elezioni di metà mandato. Ci aspettiamo dunque mesi di dti economici molto forti sul piano del mercato del lavoro.    http://www.finanze.net/news-Occupazione_Americana_Trump_Funziona_Almeno_Per_Altri_Sei_Mesi-5290.html Fri, 6 Jul 2018 10:17:00 GMT China Eastern Airlines (ADR), prezzo 32,78 China Eastern Airlines ha un accordo di partnariato con Delta ed è oggi in assoluto, a nove volte gliutili la aerolinea più a buon mercato del mondo. Il titolo ha scontato recentmente l'aumento del prezzo del petrolio, al guerra commerciale tr Stati Uniti e Cina e i dazi, maqui l'accordo è strategico. A nove volte gli utili grandissimo valore. http://www.finanze.net/news-China_Eastern_Airlines_ADR_prezzo_32_78-5289.html Thu, 5 Jul 2018 08:57:00 GMT Lg Display Prezzo 8,05 Il mercato tratta LG Display come trattava a suo tempo BlackBerry, inquadrandola come azienda matura destinata a fallire. La realtà è ben diversa. LG rimane profittevole sul segmento degli schermi grandi e notizia di questi giorni, dopo tanti rinvii dovrebbe dventare a breve il secondo fornitore di Apple, oltre a Samsung che oltre che fornitore è concorrente principale, di schermi Oled per telefoni https://finance.yahoo.com/news/apple-reportedly-making-progress-bringing-214000158.htmli. Altre aziende in grado di aggredire questo mercato non ce ne sono per i prossimi anni a venire e il titolo è davvero massacrato http://www.finanze.net/news-Lg_Display_Prezzo_8_05-5288.html Tue, 3 Jul 2018 08:01:00 GMT Euro, In Rafforzamento Dopo l'Accordo Tedesco Alla fine la Merkel presental'accordo con il leader bavarese come un successo ma di fatto sancisce il principio secondo cui coloro che arrivano nel paese di prima accoglienza lì rimangono: con tutto il fumo che ha fatto Salvini, che non serve nel concreto ma gli porta voti, le navi della marina mlitare italiana continueranno a sbarcare profughi in italia, che verranno accolti al massimo in "centri di transito" in Germania qualora vi arrivassero dall'Austria (che ha una certa propensione a chiudere il Brennero). Con le mosse degli ultimi mesi l'Italia si troverà permanente più migranti di prima senza avere la capacità contrattuale per imporre una redistribuzone: i fondi che l'Unione, ma la Germania di fatto, ha sostanzialmente sottratto ad Orban per riallocarli a Italia e Grecia sono contro qualcosa: lo ha capito Tsipras, che collabora con la Germania grazie al recente "condono" sul debito greco, lo capirà Salvini quando proverà a imporrre la prima misura economica, tipo la flat tax che a costo zero non è. Ma l'euro a nostro parere ora è pronto per decollare, i mercati non ragionano su logiche di lungo periodo (e la posizione tedesca oggi è un chiaro segno di un' area euro in disfacimento), ma, come da dieci anni a questa parte, sulla capacità dei politici di rimandare, almeno formalmente, i problemi.  http://www.finanze.net/news-Euro_In_Rafforzamento_Dopo_l_Accordo_Tedesco-5287.html Tue, 3 Jul 2018 07:42:00 GMT Decreto Dignità, Qualche Buona Idea Un po' di demagogia ma qualche idea concreta: la penale per le aziende che delocalizzano dopo avere ricevuto aiuti non ci farà certo ridare i soldi della Fiat ma impedirà per esempio a Farinetti di portare altre produzioni (oltre ai pastifici) all'estero se i suoi conti in Italia lo obbligheranno, come è possibile a ricorrere alal cassa integrazione.   Sulla ludopatia la parte più ipocrita, perché consci dell'importanza delle bische pubbliche per le casse dello stato, quelle vengono sostanzialmente escluse dalla gogna.   Sui contratti a termine, la riduzione a dodici mesi di quelli non a tempo indeterminato  con penale su un rinnovo a massimo ventiquattro mesi causa certo com sostiene Boccia qualche rigidità in più per le aziende e non crea posti di lavoro. Ma obbliga gli imprenditori a comportamenti più responsabili e soprattutto a vedere l'ingresso di una nuova risorsa come un investimento più a lungo termine.   Gli effetti di redistribuzione del reddito di qusti provvedimenti sono a lungo termine, si potranno vedere i primi risultati forse tra tre o quattro anni, ma è un raro sempio di pianificazione a lungo periodo, magari in parte criticabile, che intraprende la politica nostrana da parecchio tempo.   Ottimo infine l'aspetto di semplificazione fiscale con un solo invio all'anno: non è certo un incentivo all'evasione, il fisco non ha alcuna possibilità di incrociare l'enorme mole di dati che arriva sulla base delle attuali comunicazioni.   http://www.finanze.net/news-Decreto_Dignit_Qualche_Buona_Idea-5286.html Tue, 3 Jul 2018 07:30:00 GMT Borse, Si Possono Solo Leggere le Agenzie Difficile immaginare che tipo di accordo possa trovare la Merkel, che tuttavia può contare sull'appoggio della riabilitata Grecia, dove i Tedeschi si sono comprati porti e infrstrutture a due lire, per spingere su un accordo che in qualche modo soddisfi i paesi mediterranei. La Merkel è attaccata a sinistra sui rinnovi dei contratti e a destra sui migranti e non bisogna dimenticare che in Parlamento è sbarcata una destra estrema. Italia ora in assoluto la borsa e il mercato del debito più rischiosi in Europa, da cui tenersi il più possible alla larga   http://www.finanze.net/news-Borse_Si_Possono_Solo_Leggere_le_Agenzie-5285.html Mon, 2 Jul 2018 08:51:00 GMT McKesson, Prezzo 134 McKesson fornisce le catene di distribuzione e si approvvigiona direttament dalle case quindi che el catne siano di Amazon o di chiunque altro non cambia niente. Ma in un mercato completamente acritico ieri sulla notiza il titolo eprde il sei per cento. Davveero buon valore ma con questi mercati dei buoi potrebbe rimanere tale ancora per parecchio http://www.finanze.net/news-McKesson_Prezzo_134-5284.html Fri, 29 Jun 2018 10:00:00 GMT Accordo Europeo,Solo di Facciata L'accordo prevede solo che, su base strettamente volontaria, i migranti in arrivo vengano smistati in centri di assistenza comune. Unito al sequestro delle navi ONG questo vuol dire che arriveranno meno migranti perché lasciati fuori dai confini europei. L'Italia così non può ottenere alcuna collaborazione per i seicentomila, quste le cifre ufficiali, che già stazionano nel paese e che s eprovano avarcare le frontiere verso nord vengono bloccati. Soprattutto se l'Italia come sembra dalle dchiarazioni di Di Maio spera che i soldi per il reddito di cittadinanza e la flat tax vengano dall'Europa se lo può scordare, Rimbalzi possibili sulla borsa italiana sono a nostro parere occasioni di vendita mentre senza dubbio la Germania offre del valore a questi lvelli     http://www.finanze.net/news-Accordo_Europeo_Solo_di_Facciata-5283.html Fri, 29 Jun 2018 09:38:00 GMT Dazi. Gli Stati uniti Dovranno Cedere alla Cina Meno cinque per cento contro dlollaro da aprle per lo yuan contro dollaro e la banca centrale cinese può operare ulteriori svalutazioni n questa guerra stupida che alla fine porterà l'amministrazion americana a dver cedere. Una svalutazione del cinque per cento equivale a dazi del cinque per cento e se le merci cinesi erano già sostanzialmente più a buon mercato d quelle americani anche dazi del 20% possono non bastare ad annullare il differenziale competittivo. Questa pagliacciata durerà con ogni probabilità al massimo sino all elezioni di metà mandato, poi che i Repubblicani perdano o mantengano la maggioranza alle due camere, si  smetterà con questo gioco al massacro, dove gli Americani comunque perdono.     http://www.finanze.net/news-Dazi_Gli_Stati_uniti_Dovranno_Cedere_alla_Cina-5282.html Thu, 28 Jun 2018 09:13:00 GMT Borsa Americana, Dalla Tecnologia al Tradizionale   Le borse nel loro complesso non hanno spazi di miglioramento ulteriore sensibile e in tuttti questi anni gli indici sono satati prevalentemente sostenuti dai titoli tecnologici, che con cinque  sei aziend fanno il venti per cento della capitalizzazione. Il capitalismo nato dopo i QE non è in grado di sostenere un grande crollo di borsa, le aziende tecnologiche hanno, con l'eccezione di Apple, blanci disastrosi che possono solo essere finanziati attraverso il piazzamento in borsa di ulteriori quote azionarie: se crolla al borsa crollano larga parte delle complicate costruzoni finanziarie delle cas di investimento. D'altra parte, nel bene o nel male, Trump ha un certo successo nel promuovere un rientro dell'industria tradizionale negli Stati Uniti; due giorni fa Marchionne, che attacca sempre i buoi al carro del vincitore, ha dichiarato che comprende le ragioni dell'amministrazione americana, mentre General Electric, per diventare più "americana" ha dovuto annunciare alcune dismissioni di cui all'articolo di ieri. Ci sono almno deci aziende sul listino americano che hanno poco debito sui libri, dividensi sopra il tre per cento e multipl sotto le dieci vlte che prima o poi verranno senz'altro rivalutate.   http://www.finanze.net/news-Borsa_Americana_Dalla_Tecnologia_al_Tradizionale-5281.html Thu, 28 Jun 2018 08:05:00 GMT General Electric, Finalmente Buone Notizie Sono due operazioni che decisamente aumenterebbero l'utile per azione di qunto rmane, trainato dalla divisione aereonautica che va molto bene. Uscita dall'ndiice Dow Jones 30, ora l'azienda certamente bersagliata da Trump che vorrebbe imprese sempre più domestiche, uscirebbe dai due settori più internazionali, mettendosi in parte al riparo dal fuoco incrociato dll'amministrazione americana. Le valutazioni sono davvero ridicole e General Electric rimane una grande azienda, prima molto internazionale ora più americana http://www.finanze.net/news-General_Electric_Finalmente_Buone_Notizie-5280.html Wed, 27 Jun 2018 08:07:00 GMT Figli di un Dio Minore Flat tax e dscussioni sulla politica migratoria sono due punti che rendono impossibile il "piano" Macron Merkel per una maggiore armonizzazione del budget comunitario. Tra l'altro la discussione è sul punto meno dolente: quest'anno sono arrivate in Italia circa diciassette mila persone ma in campagna elettorale si è detto che seicentomila sono già nel nostro paese. Rimpatriarli ha un costo, che non possiamo sopportare, molto superiore a quello di accoglienza: semmai il tema è quello di riallocare queste persone in tutta Europa sempre che Francesi e Austriaci aprano i confini. Come per le separazioni familiari di Trump, l'idea di rimandre i barconi in Libia aumenterà invece che diminuire il flusso migratorio, perché chi là ritorna va a morire in un campo di concentramento. Sarebbe ora in Italia di occuparsi di cose credibili, come un taglio radicale della spesa pubblica, invece che fare un sacco di fumo su cose che non sono realizzabli. Mercati fnanziari italiani sempre più a rischio.     http://www.finanze.net/news-Figli_di_un_Dio_Minore-5279.html Tue, 26 Jun 2018 06:59:00 GMT Bitcoin, Se Nvdia Non SI Dimezza .... La bolla di Bitcoin è scoppiata molto prima, rispetto alle valutazione insane di Netflix, Nividia, Facebook. Tesla, Amazon perché le banche d'affari non guadagnano nulal se il prezo di Bitcoin sale. Il prezzo di alcune di quste criptovalute potrebbe tornare anche vicino a zero, visto che scambi commerciali veri dietro ad esse ve ne sono molto pochi. Nel corso dell' ultima trimestrale l'amministratore delegato di Nvidia aveva avvertito che la domanda di schede grafiche sarebbe crollata. Nessuna notizia da allora ma Nvidia tratta ancora vicino ai massimi storici. Tutte queste aziende hanno bisogno di piazzare azioni sul mercato dunque le banche di investimento ne spingono i prezzi e tengono alto il prezzo untario per azione, quasi impossible per il piccolo risparmiatore. Ma è quasi certamente questo gruppetto di aziende il responsabile del prossimo vero crollo di borsa. Se il deflusso dai fondi azonari continua a questo passo vi è ben poco che le banche di affari possano fare per sostenere le valutazioni. http://www.finanze.net/news-Bitcoin_Se_Nvdia_Non_SI_Dimezza__-5278.html Fri, 22 Jun 2018 10:49:00 GMT Grecia, Di Nuovo Sul Mercato, un Segnale Per l'Italia Si approssimava la scadenza finale del programma e dall'inizio era evidente che non sarebbe mai stato possibile per la Grecia conseguire il rimborso. Tuttavia con sacrifici enormi della popolazione oggi i numeri della Grecia sono di tutto rispetto, con un avanzo primario e un Pil che cresce all'1,8%, ben più che in Italia. L'austerità quindi non è la causa della mancata crescita in Italia, semmai si può discutere su come si compone. In Grecia hanno pagato troppo i poveri e poco i riccchi cui si sarebbero potute applicare maggiori imposizioni fiscali, ma il controllo della spesa pubblica è stato rigido. In Italia stamattina un articolo bizzarro del Sole dove in sostanza si suggerisce possibile che la Bce continui a rinvestire a scadenza nel debito pubblico italiano gli oltre trecento miliardi che ne detiene,  tirando un parallelo con il Giappone http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2018-06-21/monetizzare-e-cancellare-debito-paesi-che-fanno-e-come-funziona-172411.shtml?uuid=AE5ZfLAF. Vi è da auspicare che il giornalista dia fiato alle sue esternazioni e non già agendo su un input dell'attule governo che la proposta di cancellare il debito detenuto dalla Bce la aveva inserita nel contratto di governo iniziale. Innanzitutto la combinazione di politiche monetarie e fiscali funziona dove vi è una sola fiscalità a fianco all'autrità monetaria. Noi vorrremmo andare verso la flat tax che è il contrario del resto dell'eurogruppo e dunque non è nenache immaginabile che la Bce continui all'inifinito ad investire nel debito italiano, nel contesto dell'attuale contratto di governo. In secondo luogo non vi è alcun programma di contenimento severo della spesa pubblica a giustificare aiuti europei. Nssuno accorderà mai all'Italia, ad esempio, un piano di rientro dilazionato sul debito detenuto dslla Bce, se dall'altra parte non vi è un severo taglio alla macchina statale. Infine, la discussione sui migranti si arena sostanzialmente non già sulla distribuzione de migranti fra i vari paesi europei ma su come difendere i confini esterni all'Unione. Dunque o l'Italia se ne prende una quota maggiore o alla fine l'Europa taglierà i fondi che sono stati sottratti all'Ungheria e ora reindirizzati in area mediterranea. E' imbarazzante che il primo quotidiano economico italiano si presti ad alimentare aspettative impossibili  http://www.finanze.net/news-Grecia_Di_Nuovo_Sul_Mercato_un_Segnale_Per_l_Italia-5277.html Fri, 22 Jun 2018 08:21:00 GMT Commissioni Parlamentari, Ora l'Italia E' Veramente a Rischio Imbarazzante stamane lo stupore di Bagnai che in un inglese maccheronIco "twiita" sulla reazione negativa dei mercati alla sua elezione https://twitter.com/AlbertoBagnai/status/1009771311458111489 Sia Bagnai che Borghi esprimono posizioni totalmente europeiste, la chicca viene da Borghi che ha confermato possibile entro l'anno la flat tax.  Si tratta crediamo di propaganda elettorale che ha molto impatto sui pesi relativi al governo:  se il Movimento Cinque Stelle rimane in questo governo sarà punito duramente dal suo elettorato, se ne esce deve farlo velocemente perchè il consenso per politiche economiche autarchiche cresce nell'elettorato. I due personaggi non sono chiaramente nelle condizoni di argomentare poitiche economiche sostenibili e le commissioni, come mostra il recente caso di quella istituita per andare a fondo sul dissesto delle banche, non decidono assolutmente niente, semmai insabbiano; ma per l'Italia il segnale è davvero grave. Solo un esempio, l'idea di una finanza comune europea passa da una progressiva armonizzazione delle politiche fiscali: qui con la flat tax l'Italia farebbe il contrario di tutti gli altri stati membri. Può solo succedere se l'Italia viene spinta fuori dall'euro. Sicuramente ci sono molte cose che non vanno nella gestione della banca centrale e del bilancio UE: ma qui all'Italia il divorzio costerebbe molto, molto di più di quanto è costato il matrimonio. http://www.finanze.net/news-Commissioni_Parlamentari_Ora_l_Italia_E_Veramente_a_Rischio-5276.html Thu, 21 Jun 2018 18:34:00 GMT Borsa Italiana, Spread Ancora Rischi Se Salvini Parla di Economia La strategia è quella delineata nell'articolo di ieri ma quando si parla di numeri si possono gabbare milioni di elettori ma le promesse vane e ignoranti non si possono rispettare. Sulla migrazione, Francia e Germania minacciano la revisione sul bilancio comunitario che sottrarrebbe decine di milIardi all'ItalIa. Sulla Fornero il massimo su cui si può discutere è come viene calcolata l'aspettativa di vita dall'Istat, oggi ancora un feudo del PD, istituto abituato a confezionare numeri creativi per l'epoca Renzi, domani chissà. Se Salvini non si limita al suo ruolo di ministro degli Interni, che svolge già in modo estremamente pericoloso, e deborda in economia, facendo di fatto il presidente del consiglio, allora lo spread può tornare velocemente sopra 300 e le banche affondare sotto il peso di vendite massicce. Ieri mossa discutibile di Messina che, evidentemente preoccupato per il proprio ruolo, afferma che una ulteriore caduta in borsa di Intesa renderebbe la banca contendibile. L'altro elemento di negoziazione per l'Europa è la modifica dell'addendum Bce sulla contabilizzazione delle sofferenze bancarie che subito sarebbe irrigidito se l'Italia prendesse derive fanatiche. Ho visto Salvini al mio circolo di tennis due anni fa, circondato da ragazzini adoranti di sedici anni, quelli che vengono regolarmente rimandati o bocciati, prole di genitori disuniti e di nonni  che siccome loro hanno sofferto li giustificano a ogni costo (i professori sono sempre cattivi). La considerazione inquietante è che il sostegno a queste bullate, ma anche a quelle di Renzi  viene dai giovani della classe agiata, quelli che non lavoreranno mai, o che hanno lavori che continuano a pesare sulle loro famglie, ma che a critiche sono maestri.       http://www.finanze.net/news-Borsa_Italiana_Spread_Ancora_Rischi_Se_Salvini_Parla_di_Economia-5275.html Thu, 21 Jun 2018 09:22:00 GMT Takeda Pharmaceuticals Raro esempio di gruppo giapponese davvero multiculturale, l'ammnistratore delegato è un franceso e Shire è un gruppo britannico specializzato nelle malattie rare, Takeda è anche quotata a New York e vnde a modeste diciotto volte gli utili. Il campo delle malattie rare è quello di maggior potenziale per le aziende farmaceutiche perchè generalmente sfugge a lunghiprocessi autorizzativiper ottenere percorsi semplificati. In questi mercati di follia pura, sia politica che di gestione del rischio, Netflix è raddoppiat in alcuni mesi e a detta di tutt gl analisti continuerà a non fare cassa per almeno sette anni https://www.fiercecable.com/video/netflix-will-speed-up-cash-burn-2018-but-analysts-aren-t-worried il settore farmaceutico è un'ancora solida su cui basare le proprie strategie di investimento http://www.finanze.net/news-Takeda_Pharmaceuticals-5274.html Thu, 21 Jun 2018 08:55:00 GMT Politiche sulla Migrazione, il Grimaldello per Ottenere Consensi in Economia Dazi e poltiche anti immigrazione vanno di pari passo ngli Stati Unit, con Trump in pina campagna elettorale per le elezioni di metà mandato a novembre. Piano piano Salvini sugli stessi passi, ora spingendo su politiche protezionistiche in campo economico facendo leva sul grande consenso che riceve in tema di flussi migratori: la settimana scorsa l'intenzione di bloccare le importazioni di grano canadese. Come per tutti i fanatismi una base di verità a spingere queste esternazioni c'è: Farinetti ora il grano lo produce in Nord America, utilizzando molecole geneticamente modificate che portano a produzioni circa quadruple a quelle di un ettaro italiano: nessuno sa cosa succederà (o sta già succedendo data la crescente percentuale di tumori) mangiando cibo geneticamente modificato ma quello che è certo è che Eataly sta facendo quello che la Fiat ha fatto con le auto: la poltica ha ampiamente supportato entrambi e quando non è stato più possible ricevere aiuti ci si sposta all'estero. Ma l'Italia non è in grado di imporre politiche protezionistiche in materia economica, con l'enorme deficit energetico che sopporta: in economie interconnesse risulterebbe in ulteriori aggravi sull esportazioni italiane. Trump può portare avanti di pari passo politiche anti immigrazione e di protezionismo economico perché non ha una Unione cui rispondere. Le conseguneze sono per la borsa che le aziende che dipendono da una presenza diffusa soffrono pesantemente, ieri General Electric esce dall'indice di borsa più antico ed entra Walgreens, azienda farmaceutica il cui mentore è un imprenditore italiano, Pessina con una quantità pregressa di problemi con la giustizia. E che quelle che non possono essere soggette a dazi, prevalentemente aziende della tecnologia, trattano a prezzi folli. Questo atteggiamento acritico durerà ancora per qualche mese e potrà solo scemare se le elezioni di metà mandato non saranno favorevoli ai Repubblicani. Sulla borsa italiana, probabiel si estenda un rimbalzo ad altre banche italiane, dopo Ifis e Banco-Bpm: la BCE sarebbe orientata a torvare l'ennesimo cmpromesso sulle banche con la contabilizzazione delle sofferenze: tutte le volte che succede la borsa festeggia, non si capisce che così l'economia reale può solo peggiorare perché le banche non imprestano.  http://www.finanze.net/news-Politiche_sulla_Migrazione_il_Grimaldello_per_Ottenere_Consensi_in_Economia-5273.html Wed, 20 Jun 2018 11:17:00 GMT LG Display, Prezo 9,09 E' veramente un mercato legato alle mode: nelle scorse settimane Apple ha dchiarato che dal 2019 tutti gli schermi useranno tecnologia Oled ma LG non resce ancora a rendere profittevole ll sua divisione. E' tutto intersse di Apple passare da Samsung, che le fa concorrenza sugl apaprecchi ad un altro produttore e a du ann le prospsettive di questa azienda sono davvero brillanti. Eppure è il ttolo che va peggio, tra le nostre selezioni dall'inizio dell'anno. Siamo in un mercato veramente isterico, forse come non mai in questo ciclo di borsa.  http://www.finanze.net/news-LG_Display_Prezo_9_09-5272.html Tue, 19 Jun 2018 08:35:00 GMT Petrolio, Fine dei Tagli Sono ancora gli Americani che dettano le regole in molti campi e dopo i tagli di Iran e Venezuele era logico che l'Arabiia desse una mano agli alleati American che tanto lii supportano nelal lotta contro l'Iran. Ora è ragionevole aspettarsi una forte caduta dei prezzi del greggio; interssanti tornano le linee aeree mentre i produttori di petrolo americani diventano estremamente rischiosi. http://www.finanze.net/news-Petrolio_Fine_dei_Tagli-5271.html Mon, 18 Jun 2018 07:23:00 GMT Euro, Reazione Isterica Avevamo chiuso le nostre posizioni lunghe in euro pochi minuti prima della riunione di ieri della BCE, ma crediamo la reazione sia stat davvero inaspettata alla stessa BCE, Gli elementi che hanno convntoa vendere euro sono il fatto che la BCE continuerà aa reinvestire quanto scde, ma lo fa anche la Fed e che Draghi ha detto i tassi rimarranno bassi per lungo tempo. Continuando a reinvestire quanto scade la BCE sottrae risorse alle imprese, il cui costo di finanziamento sale. Oggi inoltre Trump aannucia nuovi dazi alla Cina e viene indagato per le attività della sua fondazione. Mai come oggi siamo in una situazione di distorte valutazioni con i prezzi dei FAANG che nelle ultime due settimane hanno vsto una accellerazione illogica  e che ci fa pensare siamo molto vicini a una corrrezone notevolissima. Il ministro della agricoltura italiano rischia di far saltare l'accordo per il libero scambio con il Canada e isola il proprio governo dal resto della Unione. Terminata lA fase del QE è probabile che siano gli stessi Tedeschi a spingere per un euro più forte, preoccupati come saranno per il possibile riemergere dell'inflazione. Le aziende saranno csotrette ad alzare i prezzi per contrastare un maggior costo di finanziamento.       http://www.finanze.net/news-Euro_Reazione_Isterica-5270.html Fri, 15 Jun 2018 06:50:00 GMT High Tech Usa, probabile stagione di aumenti di capitale Tra più venti e più trenta per cento per entrambe i titoli in una settimana o o poco più con la complicità degli analisti, ieri da Goldman giudizi entusiastici su Netflix. La spiegazione più logica è che le due aziende stiano per piazzare azioni sul mercato per finanziarsi e che come al soltio su queste operazioni le banche di investimento si mettano in tasca un sacco di soldi: ora che Trump ha rilassato le regole sul Dodd-Frank è più facile vendere titoli ai clienti e far la operazione opposta con il conto proprio della banca. Prima o poi assisteremo a un crollo definitivo, entrambe i modelli di sviluppo non sono sostenibili, ma siamo in un mondo dove oramai la informazione viene canalizzata da pochi vettori; e la gente crede a quello che legge.   http://www.finanze.net/news-High_Tech_Usa_probabile_stagione_di_aumenti_di_capitale-5269.html Thu, 14 Jun 2018 09:06:00 GMT Tassi, la Lotta tra i "Poveri" Consegna la Bce ai Falchi Dollaro che si indebolisce, anche se ora i tassi sembra saliranno quattro volte negli Stati Uniti e attenzIOnE che si sposta in Europa. Da programmi gli acquisti di titoii di stato la Bce dovrebbe concluderli a settembre. Se oggi fosse confermato, l'euro tornerebbe velocemente sopra 1,2 contro dollaro e probabilmente in modo stabile. Prodi ieri diceva che astutamente il governo italiano cerca di mantenere l'attenzione degli elettori su temi che risvegliano gli "orgogli nazionli" ma che non hanno impatto economico: così prima o poi la gente si dimentica della Fornero, del reddito di cittadinanza e della flat tax: e del fatto che tra un mese l'Ilva chiude se non si trova un accordo con Arcelor. I soldi del sequestro Riva sono finiti a pagare i creditori e di piano dI riconversione non si è neanche iniziato a parlare nel concreto. Istigare nazionalsmi può senz'altro distogliere l'attenzione dai veri problemi, ma in termini economici è un autogol clamoroso (anche per i Francesi). La Germania sembra dalla parte dell'Italia nella disputa ma in realtà vuole solo evitare che la Turchia ci mandi i migranti che dietro compenso di tre miliardi pagabile entro il 2018, dovrebbe tenersi, in prevalenza provenienti dalla Siria. Con forti difficoltà a controllare i confini soprattutto se l'Italia chiude i porti.       http://www.finanze.net/news-Tassi_la_Lotta_tra_i_Poveri_Consegna_la_Bce_ai_Falchi-5268.html Thu, 14 Jun 2018 08:28:00 GMT ATT e Time Warner, Altre Operazioni Possibili nel Settore Difficle immaginare come si possa ancora parlare di informazione idnipendente con giganti come il gruppo Murdoch, Vivendi e Mediaset, ora questi due insieme che controllano il vettore oltre che i contenuti. Se passa questa all'Antitrust, la opposizione di Trump era più ideologica, soprattutto Time Warner ha una tradizione di simpatie politiche di segno opposto, vi sono operazioni più piccole sul mercato che ora si rendono possibili. Ne inseriamo una ai nostri portafogli http://www.finanze.net/news-ATT_e_Time_Warner_Altre_Operazioni_Possibili_nel_Settore-5267.html Wed, 13 Jun 2018 09:30:00 GMT Dollaro, Tutte le Condizioni per un Nuovo Indebolimneto E' quasi certo oggi l'aumento dei tassi in Amwerica ma la curva dei tassi a lungo, intorno al decennale, sembra stablizzarsi sotto il tre per cento. La forza del dollaro ha messo sotto grossa pressione tutte le divise emergenti e se dovesse proseguire creerebbe potenziali condizioni di insolvenza su più di un mercato, dopo l'Argentina. In Italia, Tria sembra un ministro del precedente gverno, d'altra parte non vi è nessun spazio all'Economia per fare qualcosa di diverso, se non promuovere un taglio della spesa pubblica. L'area euro sempre più divisa, al di là della scelta sulla nave degli immigrati davvero i Francesi non hanno titolo per parlare, aumenta l'attrattività dell'euro, perché riporta la politica economica saldamente in mano tedesca. Domani la Bce sarà invece con ogni probablità meno aggressiva di quanto temuto, perché appunto rientra completamente il rischio che l'Italia prenda direzioni centrifughe. Ma qualche segnale, a tre mesi dalla fine ipotizzata per il programma di acquisto titoli di stato dovrà darlo: e non è per abbattere solo i rendimenti dei tioli italiani che può agire. http://www.finanze.net/news-Dollaro_Tutte_le_Condizioni_per_un_Nuovo_Indebolimneto-5266.html Wed, 13 Jun 2018 08:21:00 GMT Sud Corea, ora la Borsa Decisamente Più Interessante Le stime sulla dimensione dell'economia nordcoreana s aggirano intorno ai cinquanta miliardi di dollari di Pil, circa un quarantesimo dell'Italia contro approssimativamente centoventi per il Sud Corea. Trump non è certo un diplomatico ma ha sicuramente fiuto per gli affari: la brutalità con cui ha liquidato l'incontro canadese e l'esaltazione, questa mattina, dell'esito dell'incontro di Singapore, fanno capire dove gli Americani pensano stiano i loro interessi economici. Sul piano dei mercati, è verosimile una graduale integrazione delle due Coree, con la Corea del Sud che trova nuovo sbocco per i propri prodotti. Tra valutazioni, bassissime rispetto agli standard internazionali e maggiore interscambio con gli Stati Uniti, ci sembra l'area decisamente più promettente in cui investire. http://www.finanze.net/news-Sud_Corea_ora_la_Borsa_Decisamente_Pi_Interessante-5265.html Tue, 12 Jun 2018 07:46:00 GMT Migranti, Politica del Governo Involontariamente ad Aumentarli, non Diminuirli Nella legge di bilancio dell'anno scorso si ipotizzava un costo per i migranti di circa cinque miliardi http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-04-17/migranti-def-2017-costi-fino-46-mld-salvini-denunceremo-governo-204702.shtml?uuid=AEtTRj6. L'anno scorso ne sono arrivati centomila mentre nella prima parte dell'anno ne sono arrivati diciassette mila, un calo di circa il settanta per cento. Il precedente governo ha avuto buoni, fuori dal deficit strutturale, cinque miliardi dall'Unione europea. A  seconda da chi fa le stime, il numero di migranti irregoalri in Italia si pone intorno a cinquecentomila http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-02-05/migranti-54-milioni-residenti-e-500mila-irregolari-detenuto-tre-e-straniero-150359.shtml?uuid= Secondo le stime del governo precedente dunque ogni clandestino  (non quelli arrivati nell'anno quelli stanziali) costerebbe circa mille euro al mese, cioè più di quanto si ipotizzi per il reddito di cittadinanza. La cifra è chiaramente di fantasia e ha consentito all'Italia di giocare con le precedenti finanziarie. Chiudendo i porti, il governo dovrà presentare un legge di bilancio senza questa voce di costo gonfiata, anche perché il numero di nuovi arrivi è enormemente sceso. Ma siccome oggi va a coprire altri ammanchi, bisognerà trovare altri due o tre miliardi di spesa strutturale a compensare. A meno che l'Italia non apra come fa la Turchia, a farsi pagare per fermare ai confini nord i clandestini sbarcati in Italia. Al di fuori di ogni considerazione di tipo umanitario, la questione è simile a quella dei provvedimenti in materia economica. Certo che l'Europa deve fare di più però noi dobbiamo dare qualcosa in cambio. Quei due o tre miliardi che devono immediatamente sparire dalla legge di bilancio non risultano in analoghi tagli di spesa. In assenza di questi tagli di migranti, con le politiche di Salvini, ne avremo di più, non di meno.       http://www.finanze.net/news-Migranti_Politica_del_Governo_Involontariamente_ad_Aumentarli_non_Diminuirli-5264.html Tue, 12 Jun 2018 05:46:00 GMT Italia, Marcia Indietro Sulle Misure Economiche Conferma Di Maio che prima verranno le misure, a questo punto rimane ben poco, a costo zero. Tria ribadisce che il debito deve scendere, mentre si punta a chiedere alla UE un sforamento del deficit di mezzo punto perchè non si inneschi l'aumento dell'Iva http://www.lastampa.it/2018/06/10/economia/lega-pronta-a-sforare-ms-frena-tria-avverte-il-debito-deve-scendere-XHAsF183bOMaIquBlRyGtM/pagina.html. Il quadro è molto meno rivoluzionario di quanto sia temuto all'estero, anche però purtroppo  sul piano della spesa pubblica. Il governo italiano sarà sempre più prudente nelle dichiarazioni, sprattutto in questi giorni che precedono la riunione della BCE. L'arma per tenere a bada l'esecutivo italiano è una chiusura già a settembre del programma di acquisto titoli di stato. E' solo rinnegando tutte, ma proprio tutte le promesse elettorali che otterrà l'assenso della Unione su uno sforamento del deficit più alto del previsto (del vincolo di pareggio previsto in Costituzione non si interessa nessuno) e un possibile allungamento del programma di acquisto sui titoli di stato. Sino a fine anno non ci aspettiamo dunque ulteriori pesanti cadute sul mercato italiano: ma in questi mesi, se non si vuole che a fine anno i rendimenti sui titoli di stato balzino al cinque per cento, bisognerà che il programma di governo sia ribaltato a trecentosessanta gradi:prima tagli consistenti alla spesa, poi eventualmente misure sulle pensioni e sul reddito di cittadinanza. Se si vuole rimanere nell'euro, della flat tax non rimarrà nenanche l'ombra. Il piano di armonizzazone fiscale, nei limiti dei rispettivi vincoli di bilancio, tra paesi dell'area euro non consente che l'Italia applichi un regime fiscale che nessun altro aderente applica. http://www.finanze.net/news-Italia_Marcia_Indietro_Sulle_Misure_Economiche-5263.html Mon, 11 Jun 2018 07:24:00 GMT Argentina, G7, Pochi Motivi di Ottimismo La dimensione della linea è voluta dal FMI per rasscurare i mercati ma d'altra parte crea un effetto di contagio su tutte le divise periferiche. Questi interventi poi saranno sempre più in discussione perché il FMI è finanziato anche dai paesi rientali che però non hanno quasi voce in captolo sulla gestione. A questo si aggiunge un G7 dove davvero non sappiamo cosa cerchi di andare a negoziare l'Italia,  i primi interventi di Conte in materia economica sono sconcertanti: nel discorso alla Camera l'affermazione, forse perché non trovava gli appunti, che l''Italia pensa di ridurre il rapporto stock di debito Pil aumentando il Pil (che non può aumentare molto se lo stock di debito non diminuisce prima: è quello che gli eocnomisti chiamano effetto di "crowding out", di competizione tra pubblico e privato per risorse scarse, il contributo della spesa pubblica alla crescita del Pil è davvero basso, per scarsa efficienza della spesa). Poi ci sarà la pressione di Macron per le tariffe ma ognuno penserà al suo, compreso il Canada. A nostro parere uno dei motli meeting inutili e costosissimi del  G7 che oltre che inutile rischia di diventare dannoso.  http://www.finanze.net/news-Argentina_G7_Pochi_Motivi_di_Ottimismo-5262.html Fri, 8 Jun 2018 08:47:00 GMT Italia, Autoflagellazione Davvero il nostro paese, che ha tante ottime università dovrebbe avere una scuola di politica perché comunque cambino le casacche siamo, sul piano economico, sempre in mano ad analfabeti. Non appena insediato il governo, da Weidmann a Praet si sono alzati i falch potenti della Bce a ricordare che il programma di acquisto titoli dovrebbe finre quest'anno: euro subito al rialzo e rendimento dei titoli di stato che ritorna a livelli quasi doppi di quelli della Spagna. Che iil prgramma debba finire è un dato di fatto, nonostante gli scandali politici il decennale spagnolo è arrivato, dopo un grosso rialzo dei tassi all'1,5% https://www.bloomberg.com/quote/GSPG10YR:IND, non molto più di metà del rendimento su quello italiano https://www.bloomberg.com/quote/GBTPGR10:IND: non si può contnuare un programma solo per sostenere il debito italiano, i programmi unilaterali si chiamano invece commissariamenti. Ieri Conte ha messo le mani avanti dicendo che la Costituzione viene prima del contratto di governo: speriamo vglia dire che ha capito che nessun provvedimento ad impatto eocnomico (Fornero, flat tax, reddito di cittadinanza) può essere attuato (le promesse per il 2020 non contano niente, sono ancora campagna elettorale). Tra l'alrto non vediamo come le clausole di salvaguardia per l'aumento dell'Iva automatico dal 2019 possano essere disinnescate: a meno che l'Italia prenda soldi dalla UE per i clandestini. Paradossalmente con il tipo di negoziazione che stiamo facendo forse arriveranno meno clandestini /rimpatriarne seicentomila è impossibile) ma l'immigrazione è destinata ad aumentare, perché coloro che arivano si fermeranno sempre più al Brennnero perchè l'Europa ci pagherà per fare da guardiano. Ci sonos enz'altro buone cose nel programma ma la negoziazione in campo eocnomico con la UE assorbirà gran parte delle energie disponibili.       http://www.finanze.net/news-Italia_Autoflagellazione-5261.html Thu, 7 Jun 2018 08:02:00 GMT Pressing della Bce sull'Italia Le proteste per ipoteticii minori acqustii di titoli di stato da parte della Bce assomigliano a quelle di Zaia quando chiedeva la secessione ma poi invocava aiuti di stato per le banche venete. E' chiaro che la Bce ora farà di tutto per mettere l'Italia nella condizione di non esaudire neanche una delle promesse elettorali, quelle con impatto economico negativo, almeno sintanto che l'Italia decide di rimanere nell'euro. E' questo il motivo per cui l'euro rimblaza stamane nonostante nuove pressioni sui titoli di stato http://www.finanze.net/news-Pressing_della_Bce_sull_Italia-5260.html Wed, 6 Jun 2018 11:34:00 GMT Facebook, Se Non Cade Ora.. https://www.bloomberg.com/news/articles/2018-06-05/facebook-discloses-data-sharing-deals-with-chinese-device-makers l'utilizzo dei dati da parte di Facebook non era confinato al caso di Cambridge Analitica ma riguarda anche apparentemente la condivisione di dati con alcuni produttori di materiale cinese, tra cui Huawei. E' ironico, perché Facebook è vietato in Cna ma le società cinesi ottenevano dati da Facebook evidentemente per i mercati dell'esportazione. Le valutazioni del titolo sono stratosfriche di per se e se tutte queste notizie non portano a pesanti risarcimenti da pate della società davvero il concetto di democrazia in Occidente è molto offuscato. Soprattutto dopo che Trump nei giorni scorsi ha affermato di avere i poteri per assolversi da solo https://www.vox.com/2018/6/5/17428860/ted-cruz-trump-self-pardon-audio http://www.finanze.net/news-Facebook_Se_Non_Cade_Ora_-5259.html Wed, 6 Jun 2018 07:58:00 GMT Italia, Non Più Rischio Sistemico Vero, Ma Poco Spazio Per la Borsa Flat tax per le famiglie al 2020, riforma Fornero applicabile solo se la quota 100 (anni lavorati più età) prevede almeno sessantaquattro anni d'eta. Dell'enorme buco che avrebbero creato i vari provvedimenti economici rimangono ora cinque miliardi di Fornero e dicissette di reddito di cittadinanza. Parliamo ora di venti miliardi e non ci sembra scontato che comunque tali provvedimenti ottengano fiducia dato che comunque le clausole di salvaguardia scatterebbero per l'aumento dell'Iva già a bocce ferme. La situazione italiana, per quanto grave, non ci sembra passibile ora di creare rischi sistemici: se il governo non perseguirà il folle progetto di affidare alla magistratura la risoluzione dei casi di sofferenza bancaria: il rischio sistemico più grosso per l'italia rimane quello delle banche. http://www.finanze.net/news-Italia_Non_Pi_Rischio_Sistemico_Vero_Ma_Poco_Spazio_Per_la_Borsa-5258.html Tue, 5 Jun 2018 03:40:00 GMT Unicredit-SocGen, le Fusioni che Danneggiano i Clienti Forse non così avanzato il progetto ma è ora chiaro, lo vediamo con il pressing continuo esercitato da Banca d'Italia sulle piccole banche, anche sane, per fondersi, andiamo verso un settore sempre più oligopolistico. Dubitiamo questa operazione possa realizzarsi se il rendimento dei titoli di stato italiani non torna a dove era qualche settimana fa, nessuno vuole fondersi con una istituzione, nel caso Unicredit, che ha in pancia enormi perdite, anche se non valorizzate a mercato. Il risultato, soprattutto nella gestione del risparmio, di questo gigantismo è che i clienti pagano commissioni sempre più importanti. L'idea, in assenza di una industria incapace di farsi pagare quando guadagnano anche i clienti, è quella di lasciare ai risparmiatori ben poche alternative.     http://www.finanze.net/news-Unicredit_SocGen_le_Fusioni_che_Danneggiano_i_Clienti-5257.html Mon, 4 Jun 2018 07:14:00 GMT Una Occasione Sprecata Davvero un peccato perchè si poteva uscire con un prgramma più equilibrato sul piano economico e investire delle cariche importanti, almeno all'Economia, figure in grado di condurre una negoziazione equilibrata.Ora di nuovo difficile immaginare, dopo questa conclusione mediocre, come la borsa possa trovare grande slancio. Trump non ha ora una controparte credibile nella battaglia sui dazi, la Merkel e Macron non riuscranno a trovare un punto di incontro sul tema di una gestione comune delle finanze con il nostro contratto di goveerno, mentre agli Esteri va Mlanesi è forse la figura più di peso dell'esecutivo, oltre che dei suoi omologhi in giro perl'Europa; quelli introdotti sull'acciaio impattano molto fortemente sull'industria europea, e, in Italia su società come Danieli ch pur se impegnata nell'impiantistica vedrà meno facilità ad operare con i paesi del Medio Oriente dove Trump farà di tutto per scoraggiare l'operatività europea nel settore da parte di società europee.   http://www.finanze.net/news-Una_Occasione_Sprecata-5256.html Fri, 1 Jun 2018 06:58:00 GMT Ora i titoli di Stato Si Possono Guardare Il Presidente della Repubblica ha combinato un gran pasticcio, accorgendosi ora di dover riaprire a un governo politico che non può essere negato essendo espressione di voto. Il slenzio attorno a Cottarelli, che probabilmnte fa comunque fatica ad aggregare un governo di tecnici che sa dall'inizio andrebbe a casa in pochi mesi (e vale anche per lui) ci fa pensare da alcuni giorni che la delega sull'economia, o come Presidente del Consiglio o come ministro dell'Economia potrebbe eessere proprio data a lui, ora che si discute di un ruolo diverso di Savona. La Bce difficilmente a fine anno allungherà i programmi di Quantitative Easing solo in funzione dell'Italia, perché questo periodo mostra che non vi sono ripercussioni sul costo del debito in altri paesi (persino in Spagna limitate nonostante la crisi poltica che potrebbe portare alle dimissioni di Rajoy). Gli acquisti sono proquota sui paesi ed è impossibile che la Bce continui con i programmi solo per sostenere l debito italiano, di cui non può comprare più di un quarto circa dell'intero programma. Cottarelli qui servirebbe perché parlando lo stesso linguaggio di Draghi potrebbe tranquillizzare sulle intenzioni centrifughe dell'Italia. Ieri la Ue ha confermato fondi per trenta miliardi (strutturlai) a favore dei paesi mediterranei (sottratti principalmente a Orban, segno che per darli all'Italia il contratto di governo dovrà essere più morbido sull'immigrazione). I soldi per attuare il reddito di cittadinanza e rendere più morbidi i parametri pr il calcolo di aspettativa di vita da parte dell'Istat ai fini dlla Legge Fornero si possono trovare (poi si può discutere sui criteri su cui il reddito di cittadinanza verrebe dato, che non condividiamo). A maggior ragione se Cottareli "trova" quei cinque/sette mliardi di tagli alla spesa che aveva identificato in campagna elettorale. Ma Salvini dovrà per lo meno per ora rinunciare alla flat tax: e, da politico scaltro quale è, ne avrebbe interwsse perché sa bene che è inapplicabile, ragione per cui molti dicono abbia intenzionalmente evoluto far saltare il governo per evitare confronti chiari con l'elettorato. Se lo scenario è questo, prendere il 2,32% su un Btp quinquennale non è male, ed è sicuramente superiore al rendimento di qualsiasi polizza "garantita" vi possano offrire.  Ammesso che la politica, di governo e di opposizione abbia davvero a cuore il paese.   http://www.finanze.net/news-Ora_i_titoli_di_Stato_Si_Possono_Guardare-5255.html Thu, 31 May 2018 06:48:00 GMT Banca Ifis, prezzo 22,65 Oltre che per la caduta del listino, Banca Ifis è stata partcolarmente falcidiata dalla porposta che era inclusa nel contratto di governo in base allla quale senza ricorso alla magistratura in buona sostanza non si potevano recuperare crediti. Questo oltre a mettere in enorme difficoltà Banca Ifis avrebbe fatto saltare l'intero sistema bancario. Ora pensiamo che quale che sia iil formando governo, rienaimo non impossible che Cottarelli svolga un ruolo tecnico in un governo delle due forze poltiche, il programma dovrà essere decisamente più ragionevole. A cinque volte gli utlli sembra buon valore. http://www.finanze.net/news-Banca_Ifis_prezzo_22_65-5254.html Wed, 30 May 2018 09:53:00 GMT Forse Qualcosa Muove per il Meglio Cottarelli l'esperienza d bruciarsi l'ha già fatta da commissario sotto il governo Renzi e probabilmente fa fatica a mettere insieme una squadra di tecnici che il giorno dopo sa di essere a casa. Può darsi che sia reso disponibile a fare da garante per un governo politico con toni più smorzati sull'Europa. Sarebbe davvero una grande notizia  http://www.finanze.net/news-Forse_Qualcosa_Muove_per_il_Meglio-5253.html Tue, 29 May 2018 22:06:00 GMT Ue, In Arrivo Nuovi Fondi Per l'Italia (A Certe Condizioni) https://www.neweurope.eu/article/eu-structural-funds-shift-east-south/ non è difficile vedere questa mossa come un supporto all'Italia, anche per il ruolo di guardiano dell'Europa sull'immigrazione. La Ue non stanzia nuovi fondi bensì li sottrae ai pesi dell'Europa dell'Est dove l'Ungheria di Orban ha svolto una massiccia poltica anti immigrazione. Con un pò di buon senso da tutte le parti e mettendo da parte gli estremismi, ci sarebbe spazio per una riduzione strutturale dei trasferimenti dall'Italia alla Ue, se accompagnata a una riduzione dellla spesa. Ma ci vorrebbe evidentemente un governo poltico. http://www.finanze.net/news-Ue_In_Arrivo_Nuovi_Fondi_Per_l_Italia_A_Certe_Condizioni_-5252.html Tue, 29 May 2018 07:21:00 GMT Un Governo Non Tanto Tecnico Saranno pure professori https://www.corriere.it/cronache/cards/governo-cottarelli-professori-prefetti-ritorno-tecnici-ministeri/elisabetta-belloni_principale.shtml , tra l'altro non si capisce come tutti questi professori possano abbandonare dalla mattina alla sera i propri impegni professionali, ma basta scorgere i profili riportati dal Corriere per concludere che si tratta di un governo del PD. E' molto difficile capire quale sia stato il calcolo di Mattarella, se ve ne è uno: il governo non può ottenere la fiducia a meno di azioni collettive di voltafaccia, non si sa bene da parte di chi. E consegna almeno fino a ottobre l paese a una espressione PD per quella che viene definita gstione ordinaria ma che ordinaria non è. Vi sono le scadenze europee di giugno in cui l'Italia dovrebbe presentare piani di aggustamento che è difficile considerare ordinaria amministrazione. Forse Mattarella ha pensato che Cottarelli abbia con la Bce un rapporto più forte di Gentiloni e possa dunque ottenere più concessioni e che questo verosimilmente levi pressione sui titoli di stato. Potrà poi forse occuparsi del dossier MPS dove è impossibile che lo stato riconsegni la banca, che ieri fa nuovi minimi in borsa, ai privati, cosa a cui lo stato si è impegnato (il passaggio del contratto di governo Lega Cinque Stelle su MPS levava ogni ipocrisia alla vicenda, decretando la permanenza di MPS in ambito pubblico e l'allontanamento del costosissimo management). Ma certo non sono scelte da gestione ordinaria. L'altra parte della medaglia è invece che con questa mossa il Presidente della Repubblica ribalta di fatto l'esito delle elezioni. Le conseguenze, sul piano dell'ordine sociale possono essere crediamo molto significatve.   http://www.finanze.net/news-Un_Governo_Non_Tanto_Tecnico-5251.html Tue, 29 May 2018 06:26:00 GMT SPQR, Sono Pazzi Questi Romani Si vede che pr i professori la gloria è molto importante; dunque se non ottiene la fiducia Cottarelli comunque ce lo teniamo sino a dopo agosto (ottobre, i parlmentari fanno qualche mese di ferie)  per la gestione ordinaria che poteva fare Gentiloni; se ottiene la fiducia che può solo voler dire che dalla Lega ne escono un pò per seguire Berlusconi (dal Movimento con il loro regolamento non si può) elezioni a gennaio. Ammesso che la fiducia sia possibile, vorrebbe dire che si mette in campo un programma di taglio della spesa drastico con cui poi fare concessioni ai cittadini. Ma se fosse così perché cambiare a gennaio? Sembra quasi che Mattarella, oggi criticato anche da Onida che da come lo ricordo in Bocconi due cose di Costituzionale le capisce, speri che nel frattempo gli Italiani cambino idea. i    http://www.finanze.net/news-SPQR_Sono_Pazzi_Questi_Romani-5250.html Mon, 28 May 2018 14:23:00 GMT Cottarelli Tranquillizza i Mercati, Non l'Economia Reale A giudicare dalla prima reazione dell'euro gli investitori esteri sono ora rassicurati sulla permanenza dell'Italia in area euro, mentre sono subito arrivate le manifestazioni di solidarietà ipocrite dei perdenti al capo dello stato, come a riguadagnarsi un posticino nel possibile formando governo di Cottarelli. Invece che perdere tutto questo tempo Mattarella, il cui discorso di ieri sera era pieno di inutili scarichi di responsabilità, avrebbe dovuto constatare da subito la incostituzionalità del programma sul vincolo di pareggio e evitare discussioni sulle persone. Con quel contratto di governo, Savona o meno, l'Italia sarebbe arrivata allo scontro frontale su accordi europei presi liberamente e non era quello su cui le forze che costituivano il formando governo avevano vinto le elezioni. Così la prima carica dello stato diventa attaccabilissima e francamente molto difficile che chi ha vinto le elezioni si coalizzi intorno a un tecnico che anche ha simpatie politiche opposte, immaginiamo, se ha servito sotto il governo Letta. Cottarelli, a parte avere sparato cifre di fantasia sul costo del governo Conte nei giorni scorsi, ma era campagna, è molto preparato ma come commissario alla spending review ha si identificato correttamente i capitoli di spesa da tagliare, ma poi non ha ottenuto nulla durante il suo mandato. I prezzi dei titoli di stato e la borsa probabilmente rimbalzeranno in questi giorni venturi; entrambe elementi su cui troppo si è concentrato il discorso di Mattarella. Quando si dice che il costo del debito è salito in questi giorni e che la borsa ha bruciato decine di miliardi si dice una stupidaggine perché si tratta di economia di carta. Come già ricordato la durata media del debito in Italia è sette anni per cui l'aumento dei rendimenti, che comunque avverrà non appena la BCE smette di comprare titoli di stato, impatta su emissioni che al massimo rappresentano un settimo del totale. Sulla borsa, il flottante è una frazione delle capitalizzazioni e soprattutto la detenzione diretta di azioni da parte dei privati è minima. Mattarella ha detto una schiocchezza. Anche se non si parla di euro i prezzi delle banche in borsa devono crollare e non ha a che fare con il programma di governo ma con la loro detenzione di titoli di stato e le pratiche scorrette di contabilizzazione delle sofferenze. Non c'era niente ieri nel discorso di Mattarella che ammettese questi squilibri, che niente hanno a che fare con i programmi di governo ma molto hanno a che fare con la pratica costante di nascondere favorita da tutti i precedenti governi recenti. Con il modo invece con cui si è messo fine al tentativo di governo, i sentimenti di antipolitica non possono che crescere. Su un eventuale rimbalzo liquideremmo dunque qualsiasi posizione azionaria in Italia, la credibilità delle istituzioni è ora ridotta al minimo. In attesa di vedere se Cottarelli coalizza una maggioranza politica vera intorno al suo programma: se questo accadesse la borsa, ma anche l'economia reale, ne beneficierebbero grandemente: la probabilità che accada oggi ci sembra molto limitata, anche se davvero sarebbe auspicabile.   http://www.finanze.net/news-Cottarelli_Tranquillizza_i_Mercati_Non_l_Economia_Reale-5249.html Mon, 28 May 2018 03:54:00 GMT