13-01-2006

Ahold

Riprende l'analisi dei titoli appartenenti al nostro universo investibile con Ahold, catena di grande distribuzione olandese, con presenze significative negli Stati Uniti (con i marchi Stop & Shop, Albert Hein e Us Food Service) ed in Europa, inclusi i paesi dell'Est. Recentemente il gruppo ha operato tagli al personale, nel tentativo di contrastare una crescita del fatturato, che secondo i dati diffusi ieri sul quarto trimestre 2005, fatica a mantenere l'obiettivo di aumento del 5% anno su anno che l'azienda si è prefissa, D'altra parte le misure di efficienza poste in essere dall'azienda hanno sensibilmente migliorato la redditività.

I principali numeri per il gruppo sono:
(Milioni di Euro, stime per il 2005)

Fatturato 2005: 7.430
Ebit 1.200
Utile netto 450
Price Earnings 15
Dividend Yield 2,2%

A 6,6 Euro, il nostro giudizio sul titolo (che non appartiene agli indici Dow Jones di sostenibilità) è positivo.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Altri articoli da questa sezione

10-10-2023
Società attiva nel comparto dei test su componenti microelettronici
21-09-2023
Quasi dimezzato il titolo dalla quotazione, senza nessuna ragione
13-03-2023
La società lombarda attiva nel campo dei gli strumenti per la segnalazione, valore assoluto, oggi in probabile discesa per la mimima percentuale di liquidità detenuta presso la banca americana fallita (2,5%).
13-02-2023
La recente forte caduta del titolo crea una grande occasione di acquisto
02-02-2023
Grandi risultati della azienda oggetto delle nostre selezioni e grandi prospettive