16-05-2018

Borsa Italiana, Puntellata dai Fondi

Non occorrono grandi intuzioni per osservare che la borsa è sostenuta dall'operato dei fondi che certamente in questo periodo fanno da sostegno unico al listino migliore da inizio anno.
Sulle possibili reazioni dei clienti alla formazione dell'eventuale nuovo governo è chiaro che una posizione di confronto con Bruxelles genererebbe vendite da parte degli operatori esteri.
Occorre fare molta attenzione a prendere la forza relativa della borsa italiana come fiducia da parte degli investitori, ed è il momento peggiore possibile per seguire le sirene dell'analisi tecnica.
Se poi si innescano nuove tensioni politiche come sebra oggi succeda in Corea, allora la borsa italiana potrebbe subire due circostanze negative contemporanee
 
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

18-06-2018
Come previsto da alcune settimane l'Arabia propone un incremento della produzione. Conseguenze significative sui mercati di borsa con probabile forte rotazione tra settori. Ora le stime di inflazione si abbasseranno un po' da per tutto. Ragionevole attendersi una caduta del dollaro
15-06-2018
Riapriamo stamane posizioni lunghe in euro, ignorati gli effetti sul costo di finanziamento delle imprese della fine del QE
12-06-2018
Tra accordo bilaterale con gli Stati Uniti e la fanfara con cui Trump annuncia l'esito dell'incontro con il leader Nord Coreano, davvero pochi spunti sull'Europa
11-06-2018
Nessuna delle misure economiche che impattano sul deficit nel documento programmatico che sarà discusso con la UE. Scadenze sui titoli di stato tra i due e i cinque anni decisamente interessanti
08-06-2018
Cinquanta miliardi la linea di credito erogata all'Argentina mentre soprattutto la Francia cercherà di far revocare le tariffe sull'acciaio a Trump, verosimilmente poco ricettivo