24-06-2020

Borse, Segni che Questa Follia Stia Finendo

Da qualche giorno sembra che il Nasdaq, che è l'apice di questa speculazione e sarà eventualmente il mercato che provoca delle correzioni a catena pesanti, stia tornando a ragionare. Sebbene ogni gior o siamo su nuovi massimi, alcune storie ridicole, come la forte rivalutazione di Hertz dal fallimento si stanno sgonfiando. Se per caso iil mercato inziia a scendere la caduta sarà enorme perchè il grosso degli acquisti è stato effettuato da privati non da gestori. L'età media di questi speculatori è molto bassa e appena si mostrano segni di stanchezza venderanno come hanno comprato.
Per l'Europa per ora il caso di Wirecard è per ora sottovalutato, il buco potrebbe essere molto più grande perché la società gestiva i pagamenti di alcuni grandi gruppi industriali, stamattina spunta un altro miliardo che mancherebbe.
Chi compra, soprattutto in America, dovrebbe coprirsi verso il basso con delle opzioni put, che costano relativamente poco. Il giorno in cui tutto scenderà farà impallidire i rialzi di questi mesi.
In America ci sono peraltro società sottovalutate, il nostro portafoglio  positivo del quattro per cento dall'inizio anno con società che non sono certo state oggetto di speculazione e prevalentemente sul farmaceutico.
Su questo settore concentreremmo eventuali acquisti, la questione virus, più o meno gonfiata è difficile che non torni a riempire i giornali, quantomeno sintanto che arriverà un vaccino.
 
 
 
 
 
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (1 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-10-2021
Nell'ultimo anno i titoli che appartengono all'indice Dow Jones di sostenibilità hanno fatto meglio degli indici di borsa, per il solo motivo che i nuovi flussi finiscono lì
21-10-2021
Ieri enorme rialzo dei titoli dell'eolico, che inseriamo dunque gradualmente nel portafoglio Extadvice mondo (Vestas + 15% in una settimana, senza nuove notizie). I sottoscrittori di questo portafoglio possono contattarci per i livelli di entrata sui titoli
20-10-2021
Nel portafoglio che abbiamo trasformato da extradvice globale
19-10-2021
Il gruppo, da cui è scomparso Jack Ma annuncia la produzione di un proprio chip e avvia una trasformazione industriale profonda, voluta dal governo cinese. Oggi aggiornamenti al portafoglio paesi emergenti
18-10-2021
Come anticipato nella Newsletter, da oggi il portafoglio Extradvice Globale (+29% da inizio anno, +200% in dieci anni) verterà prevalentemente su temi energetici. Oggi le prime sostituzioni, giovedì le restanti (tra cui VESTAS). Promozione sul portafoglio di cui alla newsletter che termina oggi invece che mercoledì