15-06-2018

Euro, Reazione Isterica

Avevamo chiuso le nostre posizioni lunghe in euro pochi minuti prima della riunione di ieri della BCE, ma crediamo la reazione sia stat davvero inaspettata alla stessa BCE,
Gli elementi che hanno convntoa vendere euro sono il fatto che la BCE continuerà aa reinvestire quanto scde, ma lo fa anche la Fed e che Draghi ha detto i tassi rimarranno bassi per lungo tempo.
Continuando a reinvestire quanto scade la BCE sottrae risorse alle imprese, il cui costo di finanziamento sale.
Oggi inoltre Trump aannucia nuovi dazi alla Cina e viene indagato per le attività della sua fondazione.
Mai come oggi siamo in una situazione di distorte valutazioni con i prezzi dei FAANG che nelle ultime due settimane hanno vsto una accellerazione illogica  e che ci fa pensare siamo molto vicini a una corrrezone notevolissima.
Il ministro della agricoltura italiano rischia di far saltare l'accordo per il libero scambio con il Canada e isola il proprio governo dal resto della Unione.
Terminata lA fase del QE è probabile che siano gli stessi Tedeschi a spingere per un euro più forte, preoccupati come saranno per il possibile riemergere dell'Inflazione. Le aziende saranno csotrette ad alzare i prezzi per contrastare un maggior costo di finanziamento.
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

25-09-2018
Totalmente scontato dal mercato, sulla base dei dati economici un po' superiori alle attese potrebbe essercene ancora un quarto ma difficilmente il dollaro tornerà a rafforzarsi
24-09-2018
Proposta di fusione tra la canadese Barrick Gold e la britannica Randgold in un settore che non vede più investitori
20-09-2018
La Bce rigetta il piano industriale e chiede la fusione. Le cartolarizzazione delle sofferenze non risulta spesso nelle banche in vero sgravio per i bilanci.
19-09-2018
La pressione politica perché l'azienda non riceva particolari sanzioni sarà alta; ma qualche investitore inizierà a chiedersi se le valutazioni delle società high tech sono davvero sensate
13-09-2018
Probabile forte rimbalzo dei mercati asiatici e del comparto di valore della borsa americana, mentre crediamo finita la discesa dei tassi in Italia, dopo una settimana in cui quasi tutti nel governo hanno provato ad abbassare ton delle dispute europee