03-05-2018

Europa, l'Inflazione non Arriverà Mai

Ancora in discesa l'Inflazione in Europa, i dati economici sono in rallentamento ovunque e la disoccupazione rimane elevata.
Non ci sono sviluppi positivi immaginabili in Europa e stamane Moscovici, grande manipolatore, anche a Bruxelles hanno trovato il modo di bloccare e anzi aumentare i compensi dei politici per i prossimi tre anni, ribadisce che dall'Italia non arriva alcun miglioramento sul piano strutturale.
Durante l'epoca Padovan la spesa pubblica è aumentata vertiginosamente invece che diminuire e con la posizione di Renzi dell'altro giorno è facile che Gentiloni rimanga in carica sino a nuove elezioni o che vi sia un governo dentro tutti, dove quindi questioni come Telecom o MPS continuano a essere guidate da logiche poltiche. E dove videntemente alla spsa publlica non mette mano nessuno perché da lì vengono i voti.
Renzi è sicuramente, del pari di Berlusconi molto intelligente e ha capto cosa gl serve per non scomparire dalla scena politica.
L'Inflazione non arriverà mi in Europa, perchè in questo saccheggio delle tasche dei contribuenti di reddito dsponibile ne rimane poco in Italia, i Tedeschi non sono un popolo che consuma e i Francesi sono messi non molto meglio di noi
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

16-10-2018
Serve a breve una ricapitalizzazione di altri cinque miliardi se la si vuole tenere in vita; e qui la Bce può fermare l'irresponsabilità della manovra, senza entrare in critiche. Ridotta deducibilità degli interessi passivi in manovra un colpo durissimo per banche come MPS e Carige che hanno requisiti di capitale scadenti
12-10-2018
Italia molto vicino al commissariamento: due possibili eventi scatenanti, il probabile fallimento di Carige e la crisi di liquidità delle banche in generale. Occasione di acquisto, ribadiamo, sul mercato americano e sull borse asiatiche, dove val la pena di aumentare progressivamente l'esposizione da qui alle elezioni di metà mandato in America.
11-10-2018
L'impostazione combinata di azioni con buon valore fondamentale e di vendita allo scoperto di titoli sopravvalutati rimane, crediamo la unica strategia possibile
09-10-2018
La caduta in borsa di questi valori comincia a riportare interesse sulle aziende manifatturiere. La prossima bolla è Netflix
08-10-2018
Non vi sono soluzioni a breve, con il def che comunque andrà alle camere da metà di questa settimana. Oltre ad errori marchiani di calcolo, il def non presenta alcuna previsione per il maggior costo del debito dovuto all'aumento dei tassi