Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
12-01-2018

Fed, in Soccorso al Dollaro

Meno male che arriva un esponente di spicco della Fed a ribadire che gli effetti della riforma fiscale sono di supporto al dollaro nel breve termine perché possono richiedere aumenti dei tassi più veloci (mentre affossano l'economia a medio termine https://www.cnbc.com/2018/01/11/dudley-warns-that-tax-cuts-putting-economy-on-an-unsustainable-path.html): in una giornata in cui la Bce ha fatto del suo meglio per creare confusione, almeno nella Fed rimane qualcuno che pensa con la propria testa, fuori dai diktat politici.
Dudley, crediamo correttamente prevede una spinta iniziale sulla economia prodotta dalla riforma fiscale e un' evidente domanda di dollari nel corso del 2018, mentre ritiene deleteri gl effetti della riforma fiscale nel medio termine.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

13-04-2018
I blocchi di Berlusconi, sono come sempre, un modo per preservare i suoi interessi di imprenditore
13-04-2018
I Cinesi rispondono con potenziali tariffe su quello che fa più male alla base elettorale di Trump. primo deficit commerciale a marzo della Cina da molti anni (forse dati un pò "pilotati)
11-04-2018
Secondo Zuckerberg i social network hanno responsabilità che vanno oltre la legge. Nessun vero contraddittorio da parte dei senatori. Titolo non più da vendere allo scoperto (ma non lo compreremmo mai)
10-04-2018
Xi apre all'abbassamento dazi sulle automobili americane, che tanto non si compra nessuno in Cina. Probabilmente molto più coordinamento nella comunicazione con Trump di quanto sembri
10-04-2018
Impossibile per la Lega lasciare fuori Forza Italia, pesa la questione Tim