07-01-2020

Iran, Reazione Apparentemente Controllata

L'Iran non avrebbe intenzione di rispondere militsrmente, e sarebbe una enorme vittoria per Trump, ma sono troppe le dichiarazioni pubbliche in favore di una soluzione relativamente pacifica. Per gli Stati Uniti l'interesse più grande da tutelare sono i rifornumenti militari all'area, che andrebbero in larga parte eprsi con un ritiro delle truppe in Iraq.
Da diverse parti si parla di un possibile attacco nformatico, ma crediamo si stia sottovalutando il pericolo di una reazione pesante.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

30-07-2020
Le valutazioni delle piccole capitalizzazioni italiane spesso rendono poco conveniente rimanere in borsa
29-07-2020
Prezzo indicato a cinquanta dollari per dose
28-07-2020
La Consob prolunga di due giorni l'offerta, per un problema "tecnico"
27-07-2020
Nnostante il tamburo battente defli analisti, se non raggiungono almeno due terzi del capitale non potranno vendere gli sportelli a Bper
24-07-2020
La reazione ai conti di Tesla, le yensioni su nuovi stimoli in America e con la Cina