Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

Vale un minuto


18-09-2018
Nessun dazio sui prodotti elettronici, in un gran favore ad Apple, dazi al 10% e non al 25% e porta aperta al presidente cinese per un accordo questo fine settimana al G20
17-09-2018
Anche contro il volere degli azionisti, chi lascia Londra lo fa sotto pressioni dei regolatori. Tentativo di mettere il più possibile in forse la trattativa
06-09-2018
L'ilva non assumerebbe come invece dicono i giornali ma manterrebbe i livelli di occupazione. Scherno sugli obiettivi ambientali, Mittal si impegna non a diminuire ma a non aumentare le emissioni iinquinanti
21-08-2018
Il dibattito tra statalizzazione e "laissez faire" è impossibile in un paese con l centoquaranta per cento (includendo CdP) di rapporto tra stock di debito e Pil. Bisognerebbe caso mai vigilare sul fatto che quando colossi tipo Telecom vengono privatizzati non vi sia un sistema di corruzione che alimenta la politica
15-08-2018
Responsabilità condivisa l’organo amministrativo dovrebbe vigilare sui concessionari sul cui processo di assegnazione vige in Italia la completa oscurità
14-08-2018
La manutenzione non porta voti; le tragedie di questi giorni hanno già da sole un costo specifico enorme, ma il danno per il turismo diventa gigantesco
13-08-2018
L'Europa non prenderà alcun provvedimento per i grandi interessi delle sue aziende in Turchia
13-08-2018
Controllo dei capitali, aumento dei tassi e intervento del Fondo Monetario le tre possibilità concrete di fermare l'emorragia. Europa completamente impotente, per gli interessi economici in Turchia.
13-08-2018
Il nipote di Erdogan promette un piano entro stamane; il danno è comunque fatto e l'Italia diventa il mercato più a rischio. Se come Giorgetti dice ci aspettiamo un "attacco speculativo" a inizio autunno perché insistere con stupidi annunci quali quelli sulla revisione della Fornero?
10-08-2018
Divisa che accelera la caduta oltre i limiti di default da molti analisti .Nessun segno di cedimento né da Erdogan né dal suo ministro delle finanze, neanche dopo l'annuncio di Trump che le tariffe sull'acciaio turco verranno ulteriormente alzate.
10-08-2018
Rimandati a settembre, pù probabilmente a mai tutti i provvedimenti che hanno fatto vincere le elezioni a questa coalizione
08-08-2018
Offriamo sino alla mezzanotte di oggi il portafoglio emergenti a 40 euro , pagabile tramite bonifico. La sensazione è che il peggio degli effetti di questa sterile guerra commerciale, si, quantomeno per i corsi di borsa sia alle spalle, per le economie orientali
26-07-2018
Almeno la terza volta in questo ciclo di borsa che il titolo sale molto per poi dimezzarsi o quasi
25-07-2018
Nonostante il probabile annullamento della gara, manca ogni possibilità di rilancio, mentre sui migranti prima o poi una offerta sarà accettata
24-07-2018
Fort el crescita tedesca, meno quella francese. Difficile per Draghi giovedì prolungare oltre gli acquisti dei titoli di stato e non dire nulla su un rialzo eventuale dei tassi
18-07-2018
Opa di Mediaset e di un fondo per le infrastrutture pubbliche. Con le torri Mediaset controlla 5g, senza neanche bisogno di Telecom, che potrebbe "salvare" per un tozzo di pane
14-06-2018
Ieri la raccomandazione di Goldman a far volare Netflix, nei giorni scorsi le esternazioni di Musk su Tesla, che nonostante le promesse mirabolanti licenzia il nove per cento dgli impiegati: il debito di entrambe le società è insostenibile
14-06-2018
Come diceva ieri Prodi, la guerra di Libia la provocarono i Francesi ma mettersi a litigare non può che irrigidire le posizioni della Bce
13-06-2018
Sul probabile aumento dei tassi oggi, già scontato. Rientra il rischio percepito Italia ( quello vero è sempre lo stesso da prima del governo) e deve diminuire la tensione sulle divise degli emergenti
12-06-2018
La cifra portata nelle leggi finanziarie come costo per l'accoglienza è molto, molto superiore alla realtà: e obbligherà il governo a trovare altri soldi per negoziare in Europa
29-05-2018
Qualcosa finalmente sembra cambiare e se Cottarelli entrasse a dirigere un governo Lega M5 potrebbe essere la quadra. Se così è selettivamente ora una grande occasione di acquisto su alcuni titoli della borsa italiana
29-05-2018
Trenta miliardi che verrebbero dirottati dall'Europa dell'Est al Mediterraneo
29-05-2018
Della lista dei papabili ministri per Cottarelli, la stragrande maggioranza vengono dal PD. Non facciamo mai valutazioni politiche ma la scelta è davvero pericolosa. Più probabile un rimbalzo dei titoli di stato che della borsa. Poco spazio per decreti legge, verosimile un governo che non governa e un parlamento che legifera
28-05-2018
Obelix forse non aveva torto, il mandato a Cottarelli ha del surreale
23-05-2018
Da Giannino alla Fedeli sino a Conte che si millantino titoli non è una novità ma sposta l'attenzione dal problema primo: le coperture. Se il Presidente della Repubblica non interviene sui temi del programma d governo, la crisi può essere molto seria
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 [>] [»]