Cambi


25-03-2014
Ieri l'euro perde 100 punti base in pochi secondi su nessua notizia. Attenzione particlare va prestata ai flusssi di reinpatrio dall'Occidente alla Russia
13-03-2014
Gl inteventi verbali non bastano più
12-03-2014
Euro che probabilmente va a indebolirsi
04-03-2014
Non molti gli stimoli ad agire, euro probabilmente al rialzo
17-02-2014
Ieri Carney ha cercato di rassicurare i mercati contro un prossimo aumento dei tassi
10-02-2014
I dati di partite correnti diffusi la scorsa notte indicano che un cambio così debole peggiora invece che migliorare la situazione del paese
04-02-2014
Troppo forte la caduta dello yen
03-02-2014
Prima della riunione Bce
30-01-2014
Lo yen può poco come divisa rifugio con i dati che arrivano dal Giappone
23-01-2014
La ripresa britannica basata esclusivamente sui consumi
17-01-2014
Sia nell'atteggiamento della Bce, che nel quadro tecnico
15-01-2014
Oramai sono i cambi il mercato su cui gli operatori hanno riversato la loro speculazione
08-01-2014
I dati di ieri hanno dato il via ad una speculazione non giustificata
31-12-2013
Decennali a tassi praticamente identici
30-12-2013
Da qualche giorno i tassi salgono più che altrove
19-12-2013
Ingiustificata la caduta di ieri contro dollaro Usa
17-12-2013
Finalmente aria per l'euro?
03-12-2013
Non conta più l'analisi tecnica ma solo le politiche monetarie
21-11-2013
Oggi il "Governing Council" potrebbe portare i tassi di deposito a negativi
14-11-2013
I banchieri americani decisamente più ascoltati di quelli europei. Ora l'Europa rischia una deflazione da Grande Depressione
12-11-2013
Dopo le numerose inchieste sull'operato dei grandi broker da un paio di settimane i crross si muovono coerentemente alle economie sottostanti
04-11-2013
Cambio sul dollaro in discesa la scorsa settimana mentre l'euro si indebolisce
25-10-2013
Nonostante le operazioni Ltro M3 al minimo dall'inizio 2012. Ministro dell'industria francese protesta per il livello dell'euro. Una BCE poco europea e molto tedesca
22-10-2013
Dati di agosto sull'occupazione rivisti al rialzo negli Stati Uniti. La Fed aveva il mese scorso gli elementi per iniziare a rallentare, ma preferisce indebolire il dollaro
07-10-2013
Gli altri pagati per non lavorare. Alla riapertura completa il dollaro volerà
[«] [<] 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 [>] [»]