News


02-12-2019
Euro che potrebbe finalmente muoversi
27-11-2019
La norma è in realtà più restrittiva della originale nei confronti dell'investimento in piccole capitalizzazioni ma rimuove l'ipotesi di obbligare i fondi a investire in società non quotate. Probabile recupero importante delle piccole capitalizzazioni sul listino più ampio
22-11-2019
Continue sollecitazioni dalla Bce a maggiori consumi interni finanziati dalla spesa pubblica dei paesi forti
22-11-2019
Arriva uno dei più grandi programmi di riacquisto azioni proprie della storia del settore nel titolo che segnalavamo qualche giorno fa. Un anno paradossale, dove è salito quello che dovrebbe scendere e viceversa
18-11-2019
Dopo l'interesse di Buffett in Occidental Petroleum
08-11-2019
Mentre l'Italia passa la Grecia come debitore più rischioso, il piano incontra l'opposizione del nostro governo
05-11-2019
La alta probabilità di un accordo sui dazi spinge le aziende che esportano molto in Oriente e in Oceania
30-10-2019
In molti si aspettano un a Fed poco accomodante stasera, mentre le elezioni in Gran Bretagna preludono a un nuovo referendum
28-10-2019
La vittoria dei peronisti rende improbabile qualsiasi rimborso ai detentori di obbligazioni. E rende più che mai urgente la svalutazione del dollaro
25-10-2019
Aumentano i costi delle consegne il giorno successivo e l'idea che possano essere fatte su scala massiva coi droni è irrealistica. Inseriamo titoli della grande distribuzione anche se in segmenti specializzati, al portafoglio americano
25-10-2019
Euro che si indebolisce sulle dichiarazioni di Draghi in base alle quali vi sarebbe ampia offerta sul secondario di titoli da comprare, mentre la Fed inietta centoventi miliardi: la finanza ha smesso di fare ragionamenti seri
24-10-2019
Più venti per cento del titolo nel dopo borsa, che offre di nuovo una opportunità di vendita allo scoperto
24-10-2019
Sei mesi fa eravamo gli unici a trovare strane le valutazioni
23-10-2019
Probabili nuove elezioni e un secondo referendum
22-10-2019
Ci attenderemo oggi Draghi durante la sua conferenza aumenti ulteriormente il fuco sulle politiche fiscali con conseguente ulteriore rafforzamento dell'euro) Gli acquisti sono proquota sul debito dei vari paesi e la Germania non fa debito. Se la Germania non ammette un deficit nel bilancio pubblico, annuncio sterile.
18-10-2019
Johnson dovrà avere la ratifica dell'accordo chiuso con Bruxelles, tutt'altro che scontata
17-10-2019
Gli investitori istituzionali sono riluttanti a vendere alla Fed i propri Buoni del Tesoro Americano
16-10-2019
Tra i principali produttori di litio, beneficerà dell'eventuale boom di vendite delle auto elettriche, se mai arriverà
15-10-2019
Dopo il balzo della scorsa settimana, ulteriore rafforzamento nell'ipotesi che dopo le elezioni si vada a un secondo referendum Borsa inglese super interessante oggi alcune entrate sui portafogli Europa e Globale
14-10-2019
Troppe marce indietro su Brexit e Guerra Commerciale
11-10-2019
Una recessione non ha mai storicamente avuto alcuna relazione con l'andamento di borsa e ora le valutazioni in Europa sono davvero basse
10-10-2019
La stampa finanziaria riporta la circostanza per cui Draghi avrebbe ignorato gli avvertimenti di larga parte del direttivo
09-10-2019
Powell annuncia nuovi acquisti pur su scala ridotta: tutto l'Occidente vede un sistema bancario che non conta più sui depositi della clientela ma sulla azione infinita delle banche centrali: che non si traduce in prestiti a privati e aziende
08-10-2019
Si riaprono le schermaglie ma intanto Trump chiede aiuto alla Cina per il caso Biden
04-10-2019
Come dice il capo economista di Saxo una forte svalutazione del dollaro è unica soluzione rimasta per rilanciare le economie
[«] [<] 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 [>] [»]