14-06-2018

High Tech Usa, probabile stagione di aumenti di capitale

Tra più venti e più trenta per cento per entrambe i titoli in una settimana o o poco più con la complicità degli analisti, ieri da Goldman giudizi entusiastici su Netflix.
La spiegazione più logica è che le due aziende stiano per piazzare azioni sul mercato per finanziarsi e che come al soltio su queste operazioni le banche di investimento si mettano in tasca un sacco di soldi: ora che Trump ha rilassato le regole sul Dodd-Frank è più facile vendere titoli ai clienti e far la operazione opposta con il conto proprio della banca.
Prima o poi assisteremo a un crollo definitivo, entrambe i modelli di sviluppo non sono sostenibili, ma siamo in un mondo dove oramai la informazione viene canalizzata da pochi vettori; e la gente crede a quello che legge.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

12-02-2019
L'ambiente ci sembra sempre più favorevole all'investimento azionario, ancora di più dopo le incertezze degli ultimi giorni
11-02-2019
Molto pretestuose le osservazioni delle varie Associazioni. Se non vi è nulla da nascondere non ha senso rimandare
08-02-2019
Dati di produzione in contrazione anche a dicembre e bund al minimo dal 2016: con la sua campagna elettorale ipocrita la Merkel ha devastato il settore automobilistico, ed è difficile rimediare. Europa continentale area meno interessante in assoluto per l'investimento azionario
06-02-2019
Nel discorso alla nazione propone di schierare tremilaottocento uomini al confine (che costano meno del muro). Non è davvero da escludere che riceva un secondo mandato e l'Italia con la questione Venezuela ne subirebbe le conseguenze
04-02-2019
Maduro ringrazia l'italia per il supporto, motivato dalla dipendenza energetica dalla Russia