News


06-04-2018
L'ingresso di Cassa Depositi e Prestiti a parziale garanzia dell'enorme debito di Telecom, che se la rete dovesse essere scorporata creerebbe una voragine di sofferenze bancarie
05-04-2018
Da Zuckerberg a Musk, capo cosparso di cenere e scuse generalizzate. Ma i fondamentali rimangono, continuiamo a vendere allo scoperto tutto il settore dei tecnologici. Fiat riesce in un rimbalzo astronomico per le vendite di Jeep. Numeri molto peggiori di GM che non fa lo stesso in borsa, ma il bonus di Marchionne è alle porte.
04-04-2018
Impossibile compilare autonomamente i modelli senza incorrere in sanzioni. Personale della Agenzia mediamente scostante e nessun appiglio per protestare, Sistema fatto per saccheggiare i contribuenti
04-04-2018
Su settori che sono colpiti poco dalle tariffe
02-04-2018
Domani in borsa, con quotazione diretta, senza fissazione del prezzo da parte di una banca di investimento. Si cercano nuovi modelli di manipolazione, Bono a suonare la campana di inizio contrattazioni, accompagnato da Ed Sheeran
02-04-2018
Prodotti nel 2016. Incidente mortale su un veicolo a guida autonoma e peggioramento del merito creditizio. Non vediamo come il titolo possa tornare a brillare. I quesiti sul comparto tecnologico dei titoli quotati al Nasdaq riguardano oramai una lunga fila di titoli. Prossimo punto interrogativo, Netflix
02-04-2018
Scambio di contenuti tra digitale terrestre e satellite; Vivendi data per perdente, ma così la partita Telecom la ha quasi vinta. E Mediaset ha un futuro radioso davanti
30-03-2018
In questo lavoro occorre parlare delle cose che vanno male oltre che di quelle che vanno bene. Titolo che perde ulteriore terreno dalla nostra raccomandazione ma che è ancora più interessante ora. Dividendo al 11%
30-03-2018
A mercati chiusi qualche considerazione di cosa implichi la messa in discussione del concetto di Pil da parte dei Cinque Stelle. E di come sarà utilizzato discutere i parametri di sforamento del debito in sede europea. Lontani dalla borsa italiana per parecchi mesi a venire
29-03-2018
Portato a Caa1 il merito di credito della società, di colpo le agenzie di rating si svegliano per non essere accusate, nel caso di forte deterioramento del mercato del credito, di non avere fatto il loro lavoro. Dalla Germania studi per cui i motori a combustione, in particolare i diesel inquinano meno di quelli elettrici sino a lunghissime percorrenze. Sembra la fine di un'altra bolla come quella Internet del 2001
28-03-2018
Tre Dossier di cui non vorrà occuparsi nè chi parte nè chi arriva, in Italia non si può proprio investire
28-03-2018
Sembra finalmente possibile che, come nella bolla internet del 2001, cadano i titoli legati alla tecnologia senza coinvolgere tutto il mercato. Condizioni perfette per comprare e vendere titoli azionari contemporaneamente
28-03-2018
Il costo di approvvigionarsi di dollari all'estero mai così alto dal 2011
27-03-2018
General Electric su su apparente interesse di Buffett, Nvidia, Tesla, Netflix e altri bidoni pesantemente punite
27-03-2018
In Italia saranno due mesi abbondanti prima che si formi un governo, negli Stati Uniti le guerre commerciali hanno avuto l'effetto elettorale sperato, in Asia molto valore. Crediamo tra un paio d mesi i rischi di una caduta davvero significativa, a quel punto a chiudere questo lungo ciclo di borsa. Oggi cambiamenti ai portafogli, ExtraAdvice e finanze.net con ingressi importanti di titoli asiatici ai portafogli mondiali.
26-03-2018
Primo rialzo significativo oggi da molto tempo, dopodomani i risultati. Dividendo oltre il 10%, vedremo se confermato mercoledì
26-03-2018
Tassi che potrebbero salire in Europa, secondo il numero uno di Bundesbank, ansioso di farsi notare, euro di nuovo alle stelle
26-03-2018
Aperture sul fronte finanziario e a favore della tecnologia, mentre vengono colpiti i settori dove Trump trova voti. Senza una regolamentazione generale del settore, quello che Facebook perde, si sposta su Instagram e Whatsapp (che sono suoi). Dopo i recent amssacri titoli su mercati emergenti molto interessanti
26-03-2018
Si dimette il consiglio di Vivendi, verosimilmente per i motivi opposti a quelli che la stampa cita. Nessun potenziale per il titolo a meno di governi PD Forza Italia. Per il Tesoro, fondamentale mettere le mani sulla rete per evitare nuove tasse. Probabile si ritardi la formazione del .nuovo governo sino alle verifiche sulle clausole di salvaguardia, per addossare, come sempre succede, le responsabilità a quello precedente
26-03-2018
Passeremo sul portafoglio obbligazionario da emittenti sovranazionali a titoli di stato americani, dove vi è più liquidità e si può facilmente muoversi tra varie scadenze, aumentando il peso del dollaro. Interessante il messicano, questo su sovranazionali perché il rischio del debito domestico è alto.
23-03-2018
Banche italiane e ora americane, alimentari, titoli della tecnologia americana più a rischio, lì concentriamo le nostre vendite allo scoperto. Titoli cinesi quotati a New York che esportano poco in America interessanti
22-03-2018
CarIge deve ancora mettere sul mercato l'intero pacchetto delle sofferenze e sarà probabilmente così su Creval. Per capire come stanno le banche alla luce dell'addendum di BCE si guardi dove sta MPS ( che il Tesoro dovrebbe svalutare, sarà una misura di quanto il prossimo governo sia o meno serio) e ora anche Carige. Creval da vendere aggressivamente
22-03-2018
Mercati dei cambi impazziti dopo la Fed ieri sera ma nessuno ha notato i dati deboli e le dichiarazioni tiepide in Australia e Nuova Zelanda
22-03-2018
Gli Europei reagiscono con la inapplicabile web tax, ma i Cinesi se oggi Trump annuncia dazi contro di loro, bloccheranno le importazioni in settori dove Trump ha la sua base di voti
22-03-2018
Molta chiarezza da parte del nuovo governatore, ma il mercato decide di capire il contrario. Crediamo reazione di brevissimo
[«] [<] 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 [>] [»]