Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
31-07-2017

Agosto, il Periodo Più Volatile dell'Anno

Mark Twain diceva che "ottobre è un mese particolarmente pericoloso per speculare sull'azionario; gli altri mesi pericolosi sono luglio, gennaio, settembre, aprile, novembre, maggio, marzo, giugno, dicembre, agosto, e febbraio"; il genio intuiva già un secolo e mezzo fa che il mercato di borsa è fatto prevalentemente di soggetti che non sanno cosa fanno ma raccontano di saperlo.

Allora però non c'era internet e certamente i volumi di borsa non erano una variabile così determinante.

Si può invece misurare in tempi recenti, con rilevanza statistica, un aumento medio della volatilità a agosto; con la gente in vacanza una qualsiasi notizia, positiva o negativa, incide in modo più significativo che nel resto dell'anno perché bastano pochi scambi a modificare di molto i corsi.

Chi va a fare viaggi dove intende rilassarsi dovrebbe partire senza avere posizioni aperte, anche se in perdita: da dove sono i mercati oggi è più probabile che un aumento delle volatilità risulti in ribassi e non in rialzi dei prezzi.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

19-10-2017
Nelle tre ore e mezzo del discorso di Xi, lotta alla corruzione e progresso scientifico punti chiave di sviluppo. Energie rinnovabili e servizi al turismo i settori che preferiamo tra quelli quotati alla borsa di New York. Può essere un futuro non piacevole, ma se l'Occidente non torna a regole più eque, inevitabile.
18-10-2017
Il segretario del Tesoro avverte che se non passa la riforma fiscale la borsa perderà gran parte di quello che ha guadagnato. Un argomento a cui sIa Democratici che Repubblicani sono solidalmente sensibili
17-10-2017
"Non punitivo" l'esercizio della Golden Power secondo Calenda. Tutto fa pensare che lo stato cercherà di spillare due o trecento milioni al gruppo, oltre a un accordo sulle tariffe. Per poi lasciare mano libera a Berlusconi e Bollorè
17-10-2017
Secondo la Merkel nessuna discussione possibile prima di mettersi d'accordo sui conti, oggetto di future compensazioni. E' come chiedere di pagare il ristorante prima di mangiare. E' solo la Gran Bretagna ad avvantaggiarsi di questa situazione perché ora la UE non vedrà neanche i venti miliardi promessi dalla May. Aggiungeremo nei prossimi giorni al servizio Extradvice Europa un portafoglio solo inglese.
16-10-2017
BCE attivissima a comprare titoli d stato italiano, mentre Alitalia prende un altro prestito ponte e all'Ilva non si va da nessuna parte