Cerca:
File Icon Versione per stampa




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia

Consulenza


10-07-2019
Gli Stati Uniti non vedono più un rischio di sicurezza nelle forniture al gruppo cinese
09-07-2019
Con il livello di tassi raggiunti anche in Italia dopo il rinvio della procedura UE e quello negativo dei Bund, la Fed avrebbe tutto lo spazio per tagliare di mezzo punto. Domani il resoconto semiannuale al congresso di Powell
04-07-2019
Ora la fiammata in borsa può davvero essere significativa: banche per prime ma gradualmente l'interesse più stabile tornerà sugli industriali
26-06-2019
La Fed riconosce la debolezza dei dati recenti ma sottolinea quanto Giappone ed Europa abbiano agito troppo presto
24-06-2019
La decisione non è corretta sul piano dei conti ma aiuterà la borsa
21-06-2019
Non si possono discutere le stime, che si sono sempre rivelate più positive di quello che poi accade. La borsa italiana rimane molto richiosa, nonostante qualche buon segnale dall'Europa
20-06-2019
Powell ha fatto del suo meglio per non concedere troppo a Trump, ma l'ammissione è chiara. Ora le borse possono fare molto
19-06-2019
Posizione di Draghi quella espressa ieri che può scatenare una guerra acerrima sulle valute
18-06-2019
I dati di Lufthansa ieri e un prezzo del petrolio comunque elevato rispetto alla domanda penalizzano in modo incredibile il settore
17-06-2019
La possibile nomina del nuovo primo ministro interpretata come un indurimento delle negoziazioni
11-06-2019
Da guardare i settori sensibili ai tassi di interesse a partire dal commercio al dettaglio
06-06-2019
Ora difficile trovare altri soci
03-06-2019
Ora interessante
31-05-2019
Se oggi confermata la posizione del vice di Powell si potrebbe finalmente vedere la fine di questa guerra commerciale, che è strumentale all'ottenimento di questa cncessione
30-05-2019
Dati di Pil americano oggi che potrebbero spingere la Fed a un mutamento; in Europa una moderazione delle posizioni italiane.
29-05-2019
Rendimento al 2,2% erano al 3,2% solo qualche mese fa
28-05-2019
Francia e Germania i mercati più interessanti perché li si spartiranno i posti chiave in Europa
27-05-2019
Renault perde soldi e lo stato francese principale azionista è moderatamente favorevole. Ma non certo a tagliare posti di lavoro. Aggregazione difficile
27-05-2019
Difficile che la grande vittoria della Lega in Italia possa portare a ribaltamenti nelle politiche comunitarie
24-05-2019
Compreremmo significativamente sui mercati azionari in particolare Cina e Stati Uniti
21-05-2019
Per Huawei è un grosso danno ma la sospensione per tre mesi indica che Trump non ha grande potere contrattuali. Intanto i titoli cinesi del trasporto hanno raggiunto valutazioni ridicole
09-05-2019
Blackrock dice di no
09-05-2019
Probabile rinvio delle nuove minacce di dazi americani, che decuplicherebbero quelli esistenti
08-05-2019
Non serviva arrivare a maggio per bocciare definitivamente il piano italiano, evidente paura delle conseguenze delle europee
07-05-2019
Non vi sono segnali di recessione in America ma di rallentamento e questa barzelletta con la Cina prima o poi finirà. Turchia in dittatura dopo la cancellazione dei risultati delle elezioni e Lira Turca di nuovo verso i minimi. La Turchia non è il Venezuela; senza un dollaro a meno venti da qui nessuna possibilità che la crisi non esploda.
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 [>] [»]