Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
15-12-2005

Air liquide

Air liquide è il numero uno mondiale nella produzione di gas per usi industriali con circa 10 Miliardi di Euro di fatturato e vendite di circa il 50% in Europa, il resto egualmente distribuito tra America e Asia. In una recentissima presentazione agli analisti a New York, l'azienda francese ha dichiarato che ipotizza di crescere di circa l'8% medio annuo per i prossimi tre anni in termini di fatturato ma che la crescita degli utili sarà a due unità. Grazie alla forte generazione di cassa il tasso di indebitamento dovrebbe attestarsi sotto il 50% ed il ritorno sul capitale (ROE, si veda il glossario), al 12%, un'enormità per un industria con questi margini.
L'azienda ha inoltre oltre il 60% di quota di mercato a livello mondiale nel mercato dei gas industriali, ciò che la pone in una posizione negoziale eccellente. La società ha un ambizioso programma di espansione soprattutto in India ed in Cina.
Le principali stime per il 2005, in Milioni di Euro, sono:

Fatturato 10.100
Ebit 1.300
Utile netto 900
Price earnings 18
Dividend Yield 1,8%

Ai correnti prezzi di circa 160 Euro il nostro giudizio sul titolo è estremamente positivo. Il titolo appartiene ai principali indici di sostenibilità.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Altri articoli da questa sezione

21-04-2021
I multipli sono alti ma non drammatici se visti nel contesto di quanto è successo al settore
23-03-2021
Altro settore quello della chimica da tenere d'occhio se verso fine anno tornassimo a una situazione di relativa normalità
15-03-2021
Come è successo negli Stati Uniti è probabile che in Gran Betagna, altra area che vaccina a raffica, assisteremo a una ripresa della grande distribuzione
19-02-2021
Tra pochi titoli interessanti sul piano fondamentale del mercato americano, dopo risultati buoni e previsione di scenari non entusiastici. Mai come ora i portafogli di questo sito riflettono il poco valore fondamentale rimasto nei mercati; crediamo terrranno certamente molto meglio di quelli costruiti sulla base della moda delle nuove tecnologie.
09-07-2020
In cerca di possibili idee di investimento in un mercato dove non toccheremmo quasi nulla, ci sembra una delle poche cose guardabili