Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
26-03-2019

Airbus, il Più Grande Contratto nella Storia dell'Aviazione

Nei giorni scorsi in molti a paventare l'esclusione dell'Italia dal G7 a seguito degli accordi con la Cina, che sono peraltro solo accordi quadro, mentre ieri la Francia firma una vendita, questa concreta, di aerei Airbus alla Cina per trenta miiardi di euro.
La fornitura è ls più grande nella storia, ancora più grande di  quella effettuata da Boeing all'Araba Saudita nel corso della visita di Trump lo scorso anno e chiarisce se ve ne era bisogno che i Cinesi vogliono dipendere il meno possibile dagli Americani per quei settori strategici dove devono importare perché non hanno industrie domestiche.
Purtroppo l'Italia non ha nessuna industria in grado di firmare simili contratti, mi ha molto stupito che Leonardo non sia stata granché nominata nella visita di Xi a Roma, (quindici elicotteri venduti, per servizi di soccorso) quindi ben vengano gli accordi quadro sulla Via della Seta.
Nel frattempo Airbus potrebbe acquisire quote di mercato importanti a danno di Boeing, soprattutto in Asia.
I giorni in cui gli Americani dettavano legge in settori strategici, nei giorni scorsi dopo una visita alla mostra su Olivetti a Milano ho letto che l'azienda di Ivrea fu pare oggetto di un accordo di non invasione tra Americani e Italiani a favore di General Electric negli anni in cui Olivetti avrebbe potuto dare fastidio ai nascenti giganti della tecnologia americana, sono definitivamente alle spalle.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

27-06-2019
Il calo della domanda è ritenuto temporaneo e la posizione finanziaria netta rimane positiva
07-06-2019
In Europa, negli Stati Uniti, in India, grandissime occasioni
21-05-2019
Succederà anche al cambio euro dollaro, da tempo immemore sottovalutato ma i tempi sono spesso diversi da quelli attesi
17-05-2019
La debolezza della sterlina porta la compagnia a valutazioni incredibili
09-05-2019
Una banca che si può guardare, ora più di Intesa, le dismissioni consentono aggregazioni con altri istituti (non Commerzbank) Nei giorni scorsi scrivevamo come gli operatori del risparmio gestito avessero raggiunto valutazioni insostenibili