Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
19-09-2005

Allianz

Allianz, compagnia assicurativa tedesca specializzata nel ramo vita, il cui principale azionista è Dresdner Bank, ha annunciato questo mese due notizie estremamente significative per la società.
La prima è l'intenzione di fondere le attività italiane di Ras e Lloyd nella capogruppo. Il prezzo per l''Opa su Ras sarebbe di 19,5 Euro contro un attuale Quotazione di 18,8 Euro. Con tale operazione che dovrebbe concludersi in Dicembre, Aliianz spera di sfruttare significative economie di scala sul piano dei costi amministrativi.
La seconda è la trasformazione da società tedesca a Società Europea. Si tratta di un nuovo statuto previsto dalle norme comunitarie che dovrebbe consentire a termine al gruppo di armonizzare il trattamento contabile ed in un secondo tempo anche fiscale delle sue affiliate in Europa. Proprio sul piano fiscale appaiono più difficili gli aspetti di gestione delle relazioni con le diverse amministrazioni, ma senza dubbio l''''approccio di Allianz è all''''avanguardia e prodromico di una tendenza che dovrà essere adottata da molte multinazionali europee se davverso si vuole andare verso un concetto di Europa unita.

La semestrale presentata dal gruppo in Agosto è stata eccellente, con crescite a doppie cifre sia per le polizze vita che per le gestioni patrimoniali. I principali numeri, in milioni di Euro, sono:

Fatturato: 52.000
Utili prima delle tasse e degli ammortamenti: 4.201
Utili Netti: 2.579
Utile per Azione: 6.75 Euro
Price earnings: 15.5
Mezzi propri 36.800

Nonostante la performance di borsa superiore al 25% da inizio anno, Allianz è a nostro avviso, soprattutto in virtù dei recenti sviluppi, uno dei migliori titoli finanziari europei.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Altri articoli da questa sezione

21-05-2019
Succederà anche al cambio euro dollaro, da tempo immemore sottovalutato ma i tempi sono spesso diversi da quelli attesi
17-05-2019
La debolezza della sterlina porta la compagnia a valutazioni incredibili
09-05-2019
Una banca che si può guardare, ora più di Intesa, le dismissioni consentono aggregazioni con altri istituti (non Commerzbank) Nei giorni scorsi scrivevamo come gli operatori del risparmio gestito avessero raggiunto valutazioni insostenibili
07-05-2019
I cinguettii di Trump creano opportunità anche di breve
06-05-2019
Margini in contrazione ma ricavi in crescita, a scapito di Bayer. Dividendo al cinque per cento