Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
11-06-2024

AXOS, ottimo posizionamento nonostante i multipli

Axon Enterprise (precedentemente TASER International) è una società statunitense famosa in tutto il mondo grazie al taser, il suo prodotto che sta rapidamente diffondendosi tra le forze dell'ordine e le compagnie di vigilanza come arma non letale. Dopo il re-branding, l'azienda ha diversificato la sua offerta includendo prodotti high-tech per l'esercito e le forze dell'ordine, come telecamere indossabili (bodycam), dashcam e software per la gestione dei filmati, con una piattaforma cloud per la trasmissione e l'archiviazione delle prove video utilizzabili nei processi.
Nel corso degli anni, Axon ha trasformato la sua offerta da un modello di business incentrato sull'hardware, con un singolo prodotto e poche opportunità di ricavi ricorrenti, a un vero e proprio ecosistema integrato (simile a quello di Apple). Questo ecosistema include una serie di servizi e software integrati che oggi generano la maggior parte dei margini di profitto e completano l'offerta dei taser, fornendo alle forze dell'ordine un equipaggiamento completo. Questa evoluzione riflette una tendenza crescente verso l'uso di armi non letali da parte delle forze dell'ordine.
 
Nel 2023, Axon Enterprise ha raggiunto una buona diversificazione tra le sue tre principali categorie di prodotto. Il taser ha generato circa il 40% dei ricavi con un Margine lordo del 61%. Il cloud e i servizi accessori hanno contribuito con circa il 34% dei ricavi, vantando un Margine lordo del 73%. La sensoristica e le bodycam hanno generato il restante 26% dei ricavi, con un Margine lordo del 46%.
 
I ricavi complessivi sono cresciuti a tassi elevati, specialmente negli ultimi cinque anni, trainati in particolare dall'unità Cloud & Services. Questa unità ha mostrato un forte potenziale di crescita grazie al modello di business basato sugli abbonamenti e si prevede che possa superare la divisione hardware nei prossimi esercizi.
La caratteristica del fatturato ricorrente è cruciale per Axon Enterprise, poiché, combinata con il mercato di riferimento della società (ovvero le forze dell'ordine e il budget pubblico), può creare un mix altamente redditizio con alti tassi di crescita attesi. I servizi cloud e software richiedono investimenti iniziali significativi per essere avviati, ma una volta operativi, raggiungono rapidamente economie di scala che superano di gran lunga le marginalità dei prodotti fisici. Questo è il motivo per cui molte aziende tecnologiche stanno spostando il loro core business verso le unità di software, come Apple con il cloud e Amazon con AWS.
 
D'altro canto, avere il governo come cliente garantisce budget di spesa elevati e stabili, permettendo una rapida scalabilità dei servizi. Inoltre, la natura anticiclica del budget pubblico fornisce una stabilità dei flussi di reddito, con ordini stabili o in aumento anche durante periodi di rallentamento economico. Gli ordini vengono spesso contrattati per uniformare tutte le caserme e i centri di polizia locale, e la sostituzione di un fornitore con un concorrente è generalmente lenta e costosa, a causa degli elevati costi di switch legati al rimpiazzo totale dell'equipaggiamento del personale.
 
Negli Stati Uniti, questa penetrazione di mercato è già avviata, con Axon che detiene il 35% del mercato, avendo penetrato efficacemente le unità locali, ma trovando ancora difficoltà ad entrare nelle unità federali. Inoltre, l'utilizzo delle body camera è al 14%. Il potenziale di crescita rimane quindi molto elevato, soprattutto nei mercati internazionali. In Europa, America Latina e Asia, la presenza dei taser è inferiore al 5% complessivo.
 
Dal 2019 ad oggi, Axon ha non solo aumentato i ricavi, ma ha anche migliorato significativamente le sue marginalità. L'EBITDA margin è passato dal 17% al 21% nel 2023, grazie in gran parte alla crescita del cloud e dei suoi servizi Software-as-a-Service, generando un FCF di 148 milioni di dollari, con una conversione di circa il 40%.
Axon ha continuato a investire in modo significativo, con una spesa in ricerca e sviluppo che negli ultimi quattro anni ha rappresentato in media il 20% del fatturato, mirata a rafforzare e proteggere il suo vantaggio tecnologico. Questa tendenza di crescita è prevista anche per il 2024, con una guidance che stima un aumento dei ricavi del 24% e un EBITDA di 420 milioni di dollari (+28% su base annua).
Nonostante questa crescita, i CapEx aumenteranno solo leggermente in termini assoluti, raggiungendo i 70 milioni di dollari rispetto ai circa 50 milioni del 2023, il che dovrebbe migliorare significativamente la generazione di FCF.
 
La nota dolente di questo titolo rimane la sua valutazione, che, nonostante si sia raffreddata rispetto al 2021 (quando aveva raggiunto un multiplo P/E NTM di 163x), rimane comunque a livelli molto elevati, con un P/E NTM di 71x. Tuttavia, con tassi di crescita del 30% annuo in termini di fatturato e utili, il prezzo attuale può essere considerato giustificato.
 
Un fattore che potrebbe avere un impatto significativo sulla società è la possibilità di una vittoria di Trump alle prossime elezioni. Durante il suo mandato tra il 2016 e il 2020, il titolo ha registrato una sovraperformance, specialmente nei mesi successivi alla sua elezione. Trump è noto per il suo sostegno alla lobby delle armi e per promuovere l'autodifesa, il che potrebbe portare a un rafforzamento dei sistemi di difesa della polizia. Se il candidato repubblicano dovesse vincere e la società mantenesse gli attuali tassi di crescita, come confermato dal management nell'ultima call trimestrale con un aumento della guidance, il titolo potrebbe offrire un notevole potenziale di rialzo. Tuttavia, è importante notare che il primo trimestre di ogni anno è generalmente più facile da superare in termini di performance finanziarie a causa dei minori volumi. La differenza cruciale sarà rappresentata dalle guidance per i mesi successivi, che attualmente non mostrano segni di rallentamento. In definitiva, il titolo rimane interessante dal punto di vista fondamentale, avendo offerto un rendimento medio annuo del 36% negli ultimi cinque anni, con costi di switch elevati e potenziali tassi di crescita ancora alti. Tuttavia, data l'elevata valutazione, ci sono rischi di correzioni significative. Una strategia valida potrebbe essere quella di investire nel titolo durante momenti di ribassi marcati, in seguito a revisioni temporanee dei risultati di un singolo trimestre.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-07-2024
Pharmanutra
21-07-2024
EuroGroup Laminations
19-07-2024
LAM
19-07-2024
DATADOG
18-06-2024
PayPall molto interessante a questi valori