Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
05-02-2019

Bill Gross. La Gestione Non E' Più Per le Superstar

Gli investimenti sono uno dei campi in cui più la figura del "guru" è stata più mitizzata; i risultati di Bill Gross non sono mi stati particolarmente diversi dalla media, almeno da quando con le masse che gestiva a Janus era durante la crisi del 2008 una delle controparti prncipali del Tesoro Americano: nessuno che gestisca centinaia di miliardi può fare in modo significativamente diverso dal mercato ma intanto la figura del mito era stata creata e la gente ha continuato ad aspettarsi risultati straordinari.

La tendenza secolare al ribaso di tassi, durata trent'anni o più, sino al 2017, è finita probabilmente almeno per una generazione: un grande fondo oltre a non poter fare nulla di diverso da quello che fanno tutti gli altri si trova ora in una situazione in cui l'obbligazionario rimarrà verosimilmente un investimneto poco sensato per i prossimi dieci anni almeno.
Delle figure mitologiche della gestione rimane solo quella di Buffett ma lui da molt anni fa un lavoro diverso dal gestore: investe con una logica industriale, prende spesso posizioni di controllo nelle aziende di cui capisce la dinamica e le ristruttura; il suo non è appunto il lavoro di un gestore ma di un operatore dell'economia reale.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

17-07-2019
Passata la tornata per la elezione del nuovo premier si troverà un accordo: valutazioni incredibili
12-07-2019
Da diversi sottoscrittori ci vengono chieste idee sull'obbligazionario ma al di fuori della sterlina non vediamo cosa
11-07-2019
Su mercati certo non privi di rischio. Se la Fed non abbassa i tassi nulla si può ancora in Europa, nonostante le dichiarazioni
10-06-2019
Sempre su emissioni sovranazionali, dopo l'accordo tra Messico e Stati Uniti
13-05-2019
Molti articoli sulla stampa sul possibile disinvestimento dei Cinesi dal debito americano