Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
29-10-2018

Borsa Italiana, Ora Qualche Occasione

In una Europa davvero senza punti di riferimento, ieri le regionali in Germania suggeriscono che i successi dei Verdi potrebbero spingere un rimpasto di governo a breve, la stampa internazionale tende a sottolineare l'isolamento del governo italiano sui programmi di spesa https://www.channelnewsasia.com/news/business/euro-zone-to-discuss-italy-budget--despite-rome-s-objection---sources-10868728, mentre nei giorni scorsi Repubblica titolava di un apparente piano del Tesoro di posporre la decisione di spesa sui due capitol più importanti all'anno venturo.
A maggio ci sono elezioni importanti dunque riteniamo probabile che le discussioni tra Europa e Italia si prolungheranno, senza che davvero vengano aggravati i conti pubblici, per lungo tempo, come sta succedendo con la Brexit. Forse qualche intervento sull'Italia ora si può fare, lasciando perdere banche e assicurazioni.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

23-01-2019
Aumenti enormi sul prezzo delle batterie e degli abbonamenti: ma queste non sono merci di prima necessità
22-01-2019
I due titoli Biesse, nel portafoglio europeo (che leveremo) e Prima Industrie hanno fatto rialzi notevoli nonostante la borsa sia di nuovo in ritirata sulle banche. Tutti i titoli che mettiamo nel portafoglio Italia non hanno problemi di indebitamento con le banche
21-01-2019
Invece che favorire l'economia americana hanno rallentato tutte e due; e se continua la paralisi dell'amministrazione americana rallenteranno ancora, soprattutto nei settori legati ai rapporti con la burocrazia. Cina borsa preferita (portafoglio emergenti +21% da inizio anno)
18-01-2019
Ora Trump promette dazi contro l'industria automobilistica; settore da evitare completamente, in particolare sui produttori europei
16-01-2019
Tassi di crescita sotto le aspettative: ma quando mai le aspettative di un politico o d un banchiere centrale si rivelano corrette?