Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
04-09-2018

Borse, Qualche Buona Occasione (Anche in Italia)

Ieri segni evidenti che dalla prossima Legge di Stabilità sforamenti dei parametri di debito non ne possono uscire. Il Movimento Cinque Stelle è superato nei sondaggi di qualche punto dalla Lega dalla Lega dunque deve al più presto mettere a segno una vittoria mediatica e lo scontro con l'Europa è una sconfitta sicura; forse una possibilità dalla trattativa sull'Ilva che contiuerà a licenziare le stesse persone ma dove Mittal promette maggior rispetto ambientale.
La nuova forza del dollaro e questo clima di preoccupazione generalizzata, dalla Turchia all'Argentna sino alla guerra sui dazi, pongono le premesse per una setitmana di alta volatilità. Su ribassi cercheremo di coglere alcune possibilità, in particolare al portafoglio mondiale, emergenti e Italia.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

23-01-2019
Aumenti enormi sul prezzo delle batterie e degli abbonamenti: ma queste non sono merci di prima necessità
22-01-2019
I due titoli Biesse, nel portafoglio europeo (che leveremo) e Prima Industrie hanno fatto rialzi notevoli nonostante la borsa sia di nuovo in ritirata sulle banche. Tutti i titoli che mettiamo nel portafoglio Italia non hanno problemi di indebitamento con le banche
21-01-2019
Invece che favorire l'economia americana hanno rallentato tutte e due; e se continua la paralisi dell'amministrazione americana rallenteranno ancora, soprattutto nei settori legati ai rapporti con la burocrazia. Cina borsa preferita (portafoglio emergenti +21% da inizio anno)
18-01-2019
Ora Trump promette dazi contro l'industria automobilistica; settore da evitare completamente, in particolare sui produttori europei
16-01-2019
Tassi di crescita sotto le aspettative: ma quando mai le aspettative di un politico o d un banchiere centrale si rivelano corrette?