Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
06-05-2019

Borse, Tempo di Correzione Profonda

Sei per cento la caduta del mercato cinese alla riapertura delle contrattazioni sulle nuove minacce di Trump; è probabile che la correzione si rigiri velocemente sul mercato cinese perché di fatto Cina e Stati Uiniti sono alla vigila di un accordo e questa è  l'eterna tattica di Trump spaventare molto per poi offrire sollievo.

Il piano di infrastrutture su cui gli stessi democratici sono d'accordo di fatto attinge agli stessi fondi federali che dovevano esssere usati per costruire il muro quindi effettivamente ne nega la fattiibiltà ed è una buona notizia.
Come dalla nostra Newsletter di ieri siamo ora neutrali sulle posizioni azionartie attraverso l'apertura di vendite allo Scoperto, su alcuni titoli italiani in particolare del risparmio gestito e sui tenologici americani e posizioni lunghe in particolare sul farmaceutico.

L'impatto di questi nuovi sviluppi sarà ragionevolmente limitato nel tempo ma con il listino americano ai nuovi massimi è ragionevole ipotizzare una correzione breve ma profonda.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

10-07-2019
Gli Stati Uniti non vedono più un rischio di sicurezza nelle forniture al gruppo cinese
09-07-2019
Con il livello di tassi raggiunti anche in Italia dopo il rinvio della procedura UE e quello negativo dei Bund, la Fed avrebbe tutto lo spazio per tagliare di mezzo punto. Domani il resoconto semiannuale al congresso di Powell
04-07-2019
Ora la fiammata in borsa può davvero essere significativa: banche per prime ma gradualmente l'interesse più stabile tornerà sugli industriali
26-06-2019
La Fed riconosce la debolezza dei dati recenti ma sottolinea quanto Giappone ed Europa abbiano agito troppo presto
24-06-2019
La decisione non è corretta sul piano dei conti ma aiuterà la borsa