Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
09-07-2019

Borse, Tutto Dipende dalla Fed

Ancora pressioni da parte di Trump perché la Fed agisca sui tassi ma in realtà per indebolire il dollaro: alla prima notizia quale quella sulla occupazione di venerdì scorso il dollaro torna a risalire.
Oggi come sempre Powell tornerà a ribadire l'indipendenza delle Fed dall'amministrazione ma lo scontro sta diventando insostenibile e certamente blocca sia la risoluzione degli accordi Stati Uniti Cina che un atteggimento meno aggressivo nei confronti dei partner europei. Dopo l'ultima conferenza di Draghi a Sintra abbassare i tassi in America vorrebbe dire solo riallineaare i differenziali con l'Europa. Non è concepibile che un decennale italiano renda tanto meno di un decennale americano, con evidenti distorsioni sul merfcato dei capitali.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

20-09-2019
Impressionante rimbalzo della sterlina, quasi quattro per cento in poche settimane e da stamane di alcuni titoli inseriti nel nostro portafoglio mondiale
19-09-2019
Grande spaccatura nel consiglio e operazioni di pronti termine che assomigliano molto a dei QE
18-09-2019
Ieri immissione di liquidità di sessanta miliardi di dollari per abbassare i tassi a breve; è diventato un gioco di orgoglio tra Trump e la Fed.
16-09-2019
Non è tanto lo stop della produzione quanto l'evidente fragilità degli impianti produttivi a preoccupare
13-09-2019
Dopo la Bce e le proteste di Trump forse ora chiaro che non potrà influenzare molto il comportamento della Fed. Borsa cinese facile vincente