Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
23-05-2018

Da Domani Probabile Rimbalzo (Forte) dell'Euro

Mattarella aveva la possibilità di intervenire su punti del programma e c'è da sperare almeno che se non l'ha fatto molte dellecose impossibili da fare, flat tax, Formero, reddito di cittadinanza saranno rimandate a data da definire (nessuna scadenza è prevista nel contratto di governo per la loro attuazione).
D'altra parte alla UE torna comodo un ruolo più forte dell'Italia nel controllo dell'immigrazione ed è probabilmente per questo che la commissione porta al 2019 le verifiche di bilancio (se dicono che mancano dieci milardi è perché pensano che nessuna delle cose sopra verrà fatta).
I mercati finanziari probabilmente festeggeranno un'ennesimo cambiamento mancato.
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

22-06-2018
Ieri il Canada chiude a Bitcoin uno degli ultimi posti a basso costo energetico. Ora il costo per produrre un Bitcoin è circa doppio al prezzo di mercato
22-06-2018
Dieci anni di dilazione sul rimborso di rimanenti circa novanta miliardi, che non fu mai possibile sin dall'inizio. Ora l'euro può salire molto mentre il Sole oggi titola sulla monetizzazione del debito. Sarà interessante il debito greco, mentre lo spread sul debito pubblico italiano è probabile torni verso i massimi di qualche settimana fa.
21-06-2018
Un professore associato e un fedelissimo di Salvini alle due commissioni finanza, entrambe presiedute dalla Lega: posizioni antieuro e ignoranza al potere, che l'Italia non tarderà a pagare sui mercati finanziari, oltre che sull'economia reale. Euro in risalita, preoccupante segnale in questa giornata di una marginalizzazione dell'Italia.
21-06-2018
Oggi il ministro degli interni spinge per una revisione della Fornero entro l'anno, impossibile per coperture.
21-06-2018
Dopo l'acquisizione di Shire il gruppo farmaceutico in assoluto con il maggior potenziale a livello mondiale