Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
19-09-2019

Fed, Comunicazione Confusa

Non un bello spettacolo ieri sera la conferenza stampa di Powell: il consiglio si divide tra chi ne voleva di meno e chi ne voleva di più. QUello che capisce il mercato è che comunque i tassi devono scendere, i titoli di stato americano hanno riniziato ad essere comprati.
La Cina reagisce male perché senza una soluzione sul piano dei tasi in America sembra allontanarsi uan soluzione del dibattito tra le due grandi potenze.
In alcuni casi la Fed ha addirittura aumentato le previsioni di crescita economica, ma allora perché abbassare i tassi del tutto.
Decisamente ora da preferire l'Europa, con titoli legati alle infrastrutture peini di potenziale al rialzo.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

04-06-2020
Se rimane un po' di valore sulle borse è sulla Germania su cui è concentrato il portafoglio Europa
03-06-2020
Al più tardi con le trimestrali diffuse a luglio vedremo verosimilmente una correzione superiore a quella di marzo. Oggi leviamo L Brands dal nostro portafoglio America, positivo per l'anno
01-06-2020
Totale indifferenza alle rivolte di Hong Kong, delle città americane
28-05-2020
Altra giornata folle di borsa ieri con problemi di alcuni broker all'inizio di seduta poi cancellati dalla solita ondata di acquisti
27-05-2020
Goldman Sachs si spinge a dire che l'Italia riceverà centoventi miliardi. E' impossibile ma oramai i mercati sono in balia di banche e media. Stamattina aggiornato e modificato il portafoglio Italia