Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
20-06-2019

Fed, Finalmente

Si muovono soprqttutto i titoli sensibili ai movimenti sui tassi, quindi giù le banche e su il commercio al dettaglio.
La risposta a Draghi  è più equilibrata e lascia a nostro parere spazio per un forte ribalzo, in particolare se dal G20 questo fine settimana esce una posizione più mite tra Cina e Stati Uniti. Il fatto che Trump abbia attaccato così duramente Draghi fa pensare che in campagna elettorale gi attacchi saranno più verso l'Europa che verso la Cina

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

20-09-2019
Impressionante rimbalzo della sterlina, quasi quattro per cento in poche settimane e da stamane di alcuni titoli inseriti nel nostro portafoglio mondiale
19-09-2019
Grande spaccatura nel consiglio e operazioni di pronti termine che assomigliano molto a dei QE
18-09-2019
Ieri immissione di liquidità di sessanta miliardi di dollari per abbassare i tassi a breve; è diventato un gioco di orgoglio tra Trump e la Fed.
16-09-2019
Non è tanto lo stop della produzione quanto l'evidente fragilità degli impianti produttivi a preoccupare
13-09-2019
Dopo la Bce e le proteste di Trump forse ora chiaro che non potrà influenzare molto il comportamento della Fed. Borsa cinese facile vincente