Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
18-09-2019

Fed, Sbaglierebbe a Non Abbassare Almeno di Cinquanta punti Base

Tutti attendono venticinque punti base di ribasso ma la curva continua a rimanere invertita nonostante l'iniezione ieri di sessanta miliardi di dollari che verrà ripetuta oggi. Una volta quando il petrolio saliva il dollaro scendeva perché denominato appunto in dollari ma ora gli Americani sono i primi produttori al mondo dunque sta succedendo il contrario  perché aumenta la richiesta di dollari.
La Fed sta rischiando qui una crisi di liquidità importante ed il solo motivo di non darla vinta a Trump non è un buon motivo.
Qualceh volta anche i non troppo responsabili hanno ragione.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

15-10-2019
Dopo il balzo della scorsa settimana, ulteriore rafforzamento nell'ipotesi che dopo le elezioni si vada a un secondo referendum Borsa inglese super interessante oggi alcune entrate sui portafogli Europa e Globale
14-10-2019
Troppe marce indietro su Brexit e Guerra Commerciale
11-10-2019
Una recessione non ha mai storicamente avuto alcuna relazione con l'andamento di borsa e ora le valutazioni in Europa sono davvero basse
10-10-2019
La stampa finanziaria riporta la circostanza per cui Draghi avrebbe ignorato gli avvertimenti di larga parte del direttivo
09-10-2019
Powell annuncia nuovi acquisti pur su scala ridotta: tutto l'Occidente vede un sistema bancario che non conta più sui depositi della clientela ma sulla azione infinita delle banche centrali: che non si traduce in prestiti a privati e aziende