Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
29-09-2017

Fincantieri, Prezzo 1,04

Possibilità d veto ai Francesi sulle decisioni del consiglio della società STX, nessun accordo sulla parte relativa alla difesa (il fatturato del cantiere nel civile è ben poco), prestito ultradecennale sull'uno Per cento della società che formalmente da il controllo a Fincantieri ma nella sostanza è ritirabile in qualsiasi momento per decsione del governo francese.
Pessima operazione che consente al governo d cantare vittoria ma di fatto consegna ai Francesi, per come è stata presentata l'operazione, le chIavi del mercato telecomunicazioni/media/contenuti italiano a Vivendi: ora per come Gentiloni ha presentato l'operazione di Fincantieri non si può bloccare Vivendi in Itala anche perchè il Tesoro i soldi per eventualmente esercitare il "Golden Power" non li ha e il tentativo di estorcere qualche centinaio di milioni al gruppo per una pretesa violazione di mancata comunicazine ha solo un sapore ricattatorio, Vvendi non pagherà mai.
E' prpbabile dunque che Vivendi, che non ha interesse a mettersi muro contro muro, offrirà in cambio parte della proprietà della rete (o diritti di sfruttamento) a società partecipate dal Tesoro per pochi spiccioli: risultato le tariffe telefoniche aumenteranno crediamo di molto.
Macron è forte dell'alleanza con la Merkel (non si sa bene su cosa, il programma di Macron per una gestione unificata delle finanze europee equivale per spessore intellettuale alla "riforma fiscale" americana). 
Continuiamo a pensare in questo scenario che Mediaset prima o po emergerà come grande scommessa speculativa, certo non sui bilanci storici ma in virtù della sua partecipazione a questo polo Vivendi/Telecom e appunto mediaset che a noi ora sembra inevitable

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

20-10-2017
Vi sono ragioni industriali prima che di valutazione per cui il loro modello di business non ha grande futuro
19-10-2017
Uscita dalle nostre liste dopo la acquisizione di Kite, molto cara, l'autorizzazione di ieri al trattamento oncologico con cellule Car T è un passo avanti enorme nella ricerca contro il cancro
03-10-2017
Aumentiamo la nostra posizione scoperta sul titolo. Duecentossessanta auto prodotte nel terzo trimestre, dovrebbero essere quattrocentomila per il 2018
21-09-2017
La sismologia è incapace (come la borsa) di prevedere qualsiasi evento, ma sono sempre più gli scienziati che collegano fenomeni naturali come i recenti tornadi e il terremoto messicano alla attività di fratturazione idraulica che libera gas di scisto
18-09-2017
Ricavi a +15% e utile lordo a +13% ma gli oneri finanziari salgono come conseguenza della volontà di trasferire sui compratori il rischio finanziario. Continuiamo a credere che il mercato italiano non sia quello da preferire in Europa, ma chi investe solo in Italia qui ha senz'altro una occasione di acquisto