Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
18-03-2019

Ftse Mib, un Meccanismo Perverso che Premia le Porcherie

Il meccanismo si autoalimenta, se una azienda sulla scorta della moda sale di Capitalizzazione come la Juventus entra nell'inidice principale che è basato sulla Capitalizzazione di borsa. Alllora i gestori, che anche se vi fanno pagare il tre per cento comprano tutti gli indici,  verndono le società che econo dall'indice e comprano le nuove. Se non ci credete guardate il comportamento dei titoli che escono e di quelli che entrano nella giornata in cui accade.
Escono tre delle aziende più meritevoli nel panorama italiano, Brembo, Nice e Sesa, tre dei titoli più interessanti del listino e in settori dove l'Italia vanta eccellenza, entra Hera, che è cara ed è in un settore davvero poco interessante. Il titolo è salito, crediamo perché la gente è a caccia di rendimento; ma in questi settori regolati il fatto che un'azienda paghi alti dividendi non vuol dire che sia buona,Hera ha un rapporto tra debiti e patrimonio di quasi tre volte, ma semplicemente che le costa meno stare in borsa che emettere obbligazioni.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

10-07-2019
Gli Stati Uniti non vedono più un rischio di sicurezza nelle forniture al gruppo cinese
09-07-2019
Con il livello di tassi raggiunti anche in Italia dopo il rinvio della procedura UE e quello negativo dei Bund, la Fed avrebbe tutto lo spazio per tagliare di mezzo punto. Domani il resoconto semiannuale al congresso di Powell
04-07-2019
Ora la fiammata in borsa può davvero essere significativa: banche per prime ma gradualmente l'interesse più stabile tornerà sugli industriali
26-06-2019
La Fed riconosce la debolezza dei dati recenti ma sottolinea quanto Giappone ed Europa abbiano agito troppo presto
24-06-2019
La decisione non è corretta sul piano dei conti ma aiuterà la borsa