Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
17-01-2018

General Electric, Buona Opportunità

Titolo ai minimi da molti anni dopo che il nuovo amministratore delegato ha annunciato svalutazioni di circa sei miliardi nella divisione assicurativa, che dalla crisi Finanziaria dle 2008 ha creato solo problemi al gruppo. L'azienda aveva già annunciato quando la inserimmo nei nostri commenti che si sarebbe concentrata su tre settori: l'aviazione, il medicale, l'energetico.
Ora arriva l'ipotesi di scorporare la divisione Finanziaria, probabilmente conferendola a qualche gruppo asssicurativo più strutturato (Berkshire sarebbe senz'altro una possibilità). In un mercato che premia le favole e punisce chi ha invece realismo potrebbe volerci qualche tempo: ma l'azienda ora è senz'altro interessante. Negli spin-off storicamente sul mercato americano i titoli di chi cede salgono dopo le operazioni, potrebbe succedere anche qui.
Dopo i risultati la prossima settimana considereremo di includerla nei nostri portafogli.


Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

30-01-2019
Nel dopo borsa di ieri il titolo sale sull'ottimismo del suo numero uno: ma le vendite sono il cinque per cento meno dell'anno scorso in questo periodo e il titolo è caro
28-01-2019
Domani Apple, mercoledì Tesla, in molti ora a pensare che le recenti debolezze siano strutturali: se così sarà la borsa americana vedrà una rotazione epocale fuori dalla tecnologia verso settori più tradizionali
17-01-2019
Chssà se la borsa lo apprezzerà, m probabilmente l'azienda con più potenziale industriale del listino
11-01-2019
Meno diciassette per cento ieri su una previsione di vendita pdi circa il d per cento inferiore alle aspettative. Non c'entra Amazon, è l'economia che rallenta
13-11-2018
Siamo tutti schiavi delle mode, dalle macchine elettriche ai materiali biodegradabili