Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
19-10-2017

Gilead Science, Potenziale enorme

Questo è il tipo di situazione che non viene ancora riflesso nei parametri che utilizziamo per la selezione di titoli. La recente acquisizione di Kite ha portato il livello di indebitamento a soglie che non riteniamo accettabili, ma qui davvero vi è un potenziale incredibile. Le cellule CAR (Chimeric Antigen Receptor) sono cellule che hanno la capacità di guarire altre cellule. A differenza di altri trattamenti con staminali basati sulla bonifica di alcune cellule e la loro reintroduzione nell'organismo attraverso l'utilizzo di un virus che ne favorisca la riproduzione, che quindi sono più facilmente sperimentabili sui tumori liquidi perchè le cellule girano, questo trattamento promette buoni risultati anche sui tumori solidi http://www.businessinsider.com/car-t-cell-therapy-approval-gilead-kite-2017-10?IR=T.

Ma l'enorme potenziale di questa tecnologia sta nel fatto che vi sono versioni allo studio che consentono l'utilizzo di cellule prelevate non dal paziente ma da terzi (allogene). Dunque evidentemente il processo ha i numeri per essere industrialzzato.

Una piccola scommessa ha senz'altro senso farla su questa tecnologia ma non  autonomamente e perchè lo s legge su un blog, qui occorre conoscere il settore. Ad esempio il trattamento di Gilead è riservato a forme rare dove il processo autorizzativo è veloce e spesso i malati sono ricchi, costerà 350 mila euro a paziente.
Molti scienziati sostengono che queste sono piattaforme tecnologiche, se funzionano in un caso potrebbero essere applicate a molti altri, ma spesso non è interesse dell'industria di divulgarle massicciamente, sintanto che possono tenere i prezzi alti, perchè i malati ricchi pagano subito, gli altri no. Speriamo che Gilead non sia così.


Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

13-11-2018
Siamo tutti schiavi delle mode, dalle macchine elettriche ai materiali biodegradabili
05-09-2018
Caduta irragionevole del titolo, complice il solito giudizio superficiale di un broker
22-08-2018
Nell'allegato report di Gabbanelli del 2004 si spiega bene l conflitto di interesse tra Anas, Autostrade e organi preposti alla vigilanza. Ma se il privato ha potuto forzare regolamenti ad hoc è perché dall'altra parte esiste un meccanismo di corruzione nel pubblico che senz'altro non consiglia il ritorno di di Autostrade in ambito statale
17-08-2018
Come immaginavamo la vendita di schede grafiche ai miner crolla; pensiamo sia davvero iniziato un fenomeno di rivalutazione delle azioni con buoni fondamentali. Ancora oggi ch vuole può sottoscrivere nostri portafogli a quaranta euro
16-08-2018
Siamo agli espropri di stato, vi è differenza tra manutenzione ordinaria e straordinaria e l'idea di togliere le concessioni ad Atlantia senza rimborso è un tentativo di arraffare soldi dove si può