Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
05-10-2018

Giornata Decisiva per la Direzione del Dollaro

Oggi si vedrà se la politica di dazi ha ffetto positivo sul deficit commerciale (in caso contrario effetto negativo sul dollaro, rimaniamo convinti che solo una divisa più debole può migliorare la bilancia commericiale americana, almeno per i prossimi due anni) e se la occupazione,come previsto continua a migliorare.
Dal lato europeo non è più l'Italia il fuoco ma l'inizio di una tendenza al rialzo sul rendimento de bund decennali, apparentemente i dat di crescita, almeno quelli tedeschi lo giustificano, forse anche a colmare la differenza abissale con i rendimenti raggiunti sul bund.
Sarà una giornata di volatilità ma rimaniamo convinti, soprattutto se i tassi sul bund iniziano a salire, che la tendenza sia per un dollaro in forte indebolimento.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

12-08-2019
La fuga dai Pir porta valutazioni interessanti, a meno di nuove elezioni
29-07-2019
Scarso l'effetto delle parole di Draghi ma un taglio di mezzo punto in America avrebbe effetti importanti e forse imprevisti
10-07-2019
Gli Stati Uniti non vedono più un rischio di sicurezza nelle forniture al gruppo cinese
09-07-2019
Con il livello di tassi raggiunti anche in Italia dopo il rinvio della procedura UE e quello negativo dei Bund, la Fed avrebbe tutto lo spazio per tagliare di mezzo punto. Domani il resoconto semiannuale al congresso di Powell
04-07-2019
Ora la fiammata in borsa può davvero essere significativa: banche per prime ma gradualmente l'interesse più stabile tornerà sugli industriali