Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
13-03-2019

Gran Bretagna, Domani Nuovo Rinvio di Brexit

Tusk dell'Unione Europea ha già detto ieri sera che la richiesta della Gran Bretagna di estendere l'articolo 50, ovvero di rimanere all'interno della UE dovrà essere motivata;è difficle immaginare, sono stati scomodati i migliori avvocati d'Inghilterra per scrivere l'improbabile documento sottoposto alla UE, che via sia una tale sprovvedutezza.

Più logico immaginare che sia un altro modo per rimandare le decisioni, quanto meno a dopo le elezioni europee, anche se rimaniamo convinti che la Brexit rimarrà solo sulla carta. A questo punto molto probabile si indica un secondo referendum, dove sfiniti da questa farsa, in molti voteranno al contrario di quanto fecero precedentemente.
Non vi sono moltissime aziende industriali rimaste in Gran Bretagna ma quelle che sono rimaste sono in larga parte interessanti.
 
 
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

26-03-2019
A differenza di quanto scritto erroneamente la scorsa settimana da tutta la stampa, l'opzione per un secondo referendum, ora che il Parlamento ha il controllo informale sul voto, è più che mai attuale
25-03-2019
Tranne Ifis, dove Bossi presentando la sua lista mostra di essere un banchiere e non un bancario, settore sempre più da evitare
25-03-2019
Dovrebbe da oggi riprendere il percorso di miglioramento delle borse internazionali.
19-03-2019
Il no al terzo voto richiesto dalla May viene interpretato, giustamente , come un segnale che molto probabilmente di Brexit non si sentirà più parlare almeno sino a fien giugno
18-03-2019
Escono dall'indice principale tre delle società italiane più interessanti ed entra Hera