Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
10-09-2019

Gran Bretagna Ora Quantomeno Più a Lungo nell'Unione

Ora davvero le probabilità che il Regno Unito lasci la Unione Europea prima di un nuovo referendum sono molto piccole; la posizione di Johnson è estremamente debole con continue defezioni di esponenti del suo partito.
La Gran Bretagna ora è molto interessante e sia nel settore dei servizi legati al traffico internazionale che nell'industria ci sono buone opportunità che indichiamo al portafoglio mondiale.
Saremmo invece molto prudenti sull'Europa continentale, in particolare sull'Italia, perché crediamo che Draghi difficilmente potrà soddisfare le enormi aspettative che si sono create intorno al suo intervento di giovedì
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

22-11-2019
Continue sollecitazioni dalla Bce a maggiori consumi interni finanziati dalla spesa pubblica dei paesi forti
08-11-2019
Mentre l'Italia passa la Grecia come debitore più rischioso, il piano incontra l'opposizione del nostro governo
30-10-2019
In molti si aspettano un a Fed poco accomodante stasera, mentre le elezioni in Gran Bretagna preludono a un nuovo referendum
28-10-2019
La vittoria dei peronisti rende improbabile qualsiasi rimborso ai detentori di obbligazioni. E rende più che mai urgente la svalutazione del dollaro
25-10-2019
Aumentano i costi delle consegne il giorno successivo e l'idea che possano essere fatte su scala massiva coi droni è irrealistica. Inseriamo titoli della grande distribuzione anche se in segmenti specializzati, al portafoglio americano