Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
10-09-2019

Gran Bretagna Ora Quantomeno Più a Lungo nell'Unione

Ora davvero le probabilità che il Regno Unito lasci la Unione Europea prima di un nuovo referendum sono molto piccole; la posizione di Johnson è estremamente debole con continue defezioni di esponenti del suo partito.
La Gran Bretagna ora è molto interessante e sia nel settore dei servizi legati al traffico internazionale che nell'industria ci sono buone opportunità che indichiamo al portafoglio mondiale.
Saremmo invece molto prudenti sull'Europa continentale, in particolare sull'Italia, perché crediamo che Draghi difficilmente potrà soddisfare le enormi aspettative che si sono create intorno al suo intervento di giovedì
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

20-09-2019
Impressionante rimbalzo della sterlina, quasi quattro per cento in poche settimane e da stamane di alcuni titoli inseriti nel nostro portafoglio mondiale
19-09-2019
Grande spaccatura nel consiglio e operazioni di pronti termine che assomigliano molto a dei QE
18-09-2019
Ieri immissione di liquidità di sessanta miliardi di dollari per abbassare i tassi a breve; è diventato un gioco di orgoglio tra Trump e la Fed.
16-09-2019
Non è tanto lo stop della produzione quanto l'evidente fragilità degli impianti produttivi a preoccupare
13-09-2019
Dopo la Bce e le proteste di Trump forse ora chiaro che non potrà influenzare molto il comportamento della Fed. Borsa cinese facile vincente