Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
29-11-2018

Huawei, Trump Prova a Colpire Dove Fa Male

Sembra più una risposta al crescente fuoco incrociato sui "social" americani quello dell'amministrazione statunitense ma è chiaro che dopo il fallimento della fusione Broadcom-Qualcomm (Apple ha annuncato che potrebbe fare a meno della componentistica di quest'ultima) questa è una partita che ai Cinesi interessa molto.
La Gran Bretagna è sensibile alle richieste americane perché Trump ha già detto che non gradirebbe l'accordo con la Unione Europea, che, di fatto negando Brexit, non consentirebbe agli Stati Uniti di perseguire le sue politiche di accordi bilaterali su cui con la Gran Bretagna si è in uno stadio avanzato.
La mossa dell'amministrazione amecana è un cambiamento di strategia completo: invece che proteggere l'industria pesante americana, cosa che come mostra il caso General Motors non funziona, prova a negare la concorrenza cinese sui settori su cui gli Amercani sono rimasti i più forti.
E' facile dunque che dagli incontri a Margine del G20 di Buenos Aires esca una dchiarazione congiunta molto conciliatoria: ponendo in quel caso le basi per una corsa delle principali borse, forse escludendo l'Europa continentale per cui il processo di negoziazione tra Italia e Bruxelles è probabilmente solo all'nizio, di proporzioni molto significative.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-05-2019
Per Huawei è un grosso danno ma la sospensione per tre mesi indica che Trump non ha grande potere contrattuali. Intanto i titoli cinesi del trasporto hanno raggiunto valutazioni ridicole
09-05-2019
Blackrock dice di no
09-05-2019
Probabile rinvio delle nuove minacce di dazi americani, che decuplicherebbero quelli esistenti
08-05-2019
Non serviva arrivare a maggio per bocciare definitivamente il piano italiano, evidente paura delle conseguenze delle europee
07-05-2019
Non vi sono segnali di recessione in America ma di rallentamento e questa barzelletta con la Cina prima o poi finirà. Turchia in dittatura dopo la cancellazione dei risultati delle elezioni e Lira Turca di nuovo verso i minimi. La Turchia non è il Venezuela; senza un dollaro a meno venti da qui nessuna possibilità che la crisi non esploda.