Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
07-01-2020

Iran, Reazione Apparentemente Controllata

L'Iran non avrebbe intenzione di rispondere militsrmente, e sarebbe una enorme vittoria per Trump, ma sono troppe le dichiarazioni pubbliche in favore di una soluzione relativamente pacifica. Per gli Stati Uniti l'interesse più grande da tutelare sono i rifornumenti militari all'area, che andrebbero in larga parte eprsi con un ritiro delle truppe in Iraq.
Da diverse parti si parla di un possibile attacco nformatico, ma crediamo si stia sottovalutando il pericolo di una reazione pesante.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

07-01-2021
Le notizie sui disordini a Washinngton non hanno nessun effetto sui future della borsa americana
16-12-2020
Discussioni inutili sul Recovey Fund, che non arriverà e aspettative insensate sul vaccino
23-11-2020
Più 37% da fine anno: i mercati poco liquidi rispettano i fondamentali quelli grandi la liquidità
06-11-2020
Tutte le grandi banche escono con risultasti eccezionali, affamando le imprese.
05-11-2020
Lungi dal prendere le pati di Trump che in passatto ha usato analoghi meccanismi, le conte sono molto, molto sospette. E porteranno a uno storno pesante. Incredibile e dannosissimo che l'euro si apprezzi con quantità di stimoli monetari da pate della Bce ancora più ampi del previsto. Lagarde pobabilmente il peggiore presidente della Bce della storia dell'istituto, per competenza e capacità di comunicazione.