Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
03-10-2018

Italia, Probabile Sollievo Sino ai Testi Definitivi

Ognuno dice la sua e Cnte, non sapendo bene come, davvero la cultura economica dell'uomo è insufficiente, sostiene che verranno presentate delle cifre a Bruxelles che mostrino una decrescita del rapporto di indebitamento.
Sospettiamo fortemente che questo avverrà con la presentazione di cifre fantasmagoriche sulla crescita del Pil previsionale, ed è probabile che un pezzo di queste panzane la Ue le dia per buone, nessuno vuole uno scontro frontale.
L'esito, la crescita non verrà mai, probablmente ci si troverà con la UE su una cifra di deficit intorno al 2,2%, i tassi rimarranno elevati e nel giro di un po di anni il debito sarà dIventato insostenibile.
Ma tant'è ai mercati finanziari  e alla politica  interessa piùl la prima pagina dei giornali del vero andamento dell'economia

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

12-12-2018
Trump interviene nel caso Huawei (che ha creato) i Cinesi abbassano i dazi sulle auto americane
10-12-2018
Mentre Bruxelles "decide" che la Gran Bretagna può decidere di rimanere, la May rinivia il voto
07-12-2018
Siamo stati pessimisti sulle borse per anni ma sia dal fronte Italia che di quello sulla lotta per i dazi le notizie brutte sono tutte conosciute
06-12-2018
L'arresto della figlia del fondatore in Canada su domanda di estradizione da parte degli Stati Uniti, su accuse non specificate: nessuno si sogna di bloccare Facebook per le medesime ragioni
05-12-2018
Davvero non giustificato lo scetticismo sull'accordo tra le due grandi potenze, dove la stessa Cina mostra fiducia nell'accordo