Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
21-08-2018

Jackson Hole, Fulcro dello Scontro Tra Trump e Fed

Venerdì parlerà Powell a Jackson Hole, in un iunione che viene spesso considerata di indirizzo per la politica della banca centrale americana.
Oramai le banche centrali vengono considerate dalla politica come loro estensioni, di indipendenza non vi è molto ad essere rimasto (come per la Yellen, Trump potrebbe revocare Powell, in Europa la Bce prende ordini dai Tedeschi) ma certo vi sono motivi per dubitare che la forza dell'economia americana duri oltre gli effetti concreti dei dazi.
Inoltre in questa buona analisi McBride  https://www.calculatedriskblog.com/2018/08/a-few-comments-on-labor-force.html spiega perchè il tasso di partecipazione al mercato del lavoro tornerà a scendere perché l'effetto delle politiche di Trump in tema di immigrazione è quello di ritrovarsi con una popolazione più anziana. Powell potrebb dunque essere più prudente del solito sull prospettive dei tassi, non per compiacere Trump, l'uomo sembra sufficientemente autonomo, ma perché l'economia ha probabilmente raggiunto il suo picco.
L'effetto netto è che il dollaro tornerà ad indebolirsi anche se i tempi sicuramente sono più lunghi di quelli che ci aspettavamo.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

23-01-2019
Aumenti enormi sul prezzo delle batterie e degli abbonamenti: ma queste non sono merci di prima necessità
22-01-2019
I due titoli Biesse, nel portafoglio europeo (che leveremo) e Prima Industrie hanno fatto rialzi notevoli nonostante la borsa sia di nuovo in ritirata sulle banche. Tutti i titoli che mettiamo nel portafoglio Italia non hanno problemi di indebitamento con le banche
21-01-2019
Invece che favorire l'economia americana hanno rallentato tutte e due; e se continua la paralisi dell'amministrazione americana rallenteranno ancora, soprattutto nei settori legati ai rapporti con la burocrazia. Cina borsa preferita (portafoglio emergenti +21% da inizio anno)
18-01-2019
Ora Trump promette dazi contro l'industria automobilistica; settore da evitare completamente, in particolare sui produttori europei
16-01-2019
Tassi di crescita sotto le aspettative: ma quando mai le aspettative di un politico o d un banchiere centrale si rivelano corrette?