Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
02-06-2017

LG Display, Probabile Mossa di Apple (aggiornamento)

Riguardiamo con attenzione i numeri di LPL e se come sembra i tre miliardi e mezzo di investimenti in tecnologia andranno princpalmente al servizio di schermi per prodotti Apple dalla attuale captalzzazione di borsa, circa 10 miliardi e valutazioni introno alle sette volte gli utili si può supporre un effetto combinato di espansione dei multipli e dei fatturati. Se l'interesse di Apple verrà confermato non crediamo impossibile un aumento del corso del titolo del cinquanta per cento nei prossimi mesi.

Investimento da oltre tre miliardi che l'industria suppone sia legato all'adozione dal prossimo anno della tecnologia Oled per gli schermi da parte di Apple, di cui l'azienda è fornitore. Il titolo rimane molto a buon mercato e se lo sviluppo fosse confermato avrebbe tanto spazio ancora per rialzo. La Corea si conferma a nostro aprere come uno dei mercati più interessanti e viene coperto al nostro portafoglio emergenti con titoli quotati negli Stati Uniti attraverso ADR


Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

16-06-2017
Gigantesco dividendo, unica compagnia ad aver reagito proattivamente alla fine del roaming (attenzione perché molte compagnie hanno chiesto esenzioni, il prImo mese potrebbe riservare brutte sorprese a chi viaggia in area UE). Aggiorneremo prezzi e composizione portafogli tra stasera e domattina
07-06-2017
Per chi crede nella ripresa dell'oro molto meglio comprare titoli come questo che ETF
05-06-2017
Azioni quotate a New York che rendono sino al sette per cento e prezzi del petrolio in probabile rialzo dopo che Arabia, Egitto, Emirati e Bahrein hanno chiuso le frontiere col Qatar . Per chi non ha utilizzato la nostra offerta per il portafoglio mondiale e obbligazionario ottime occasioni al portafoglio emergenti, anche se con una maggiore volatilità
24-05-2017
Probabilmente legato alla intenzione di cedere i primi settecento milioni di crediti in sofferenza il balzo del quindici per cento delle ultime sedute. L'introduzione nel 2018 della nuova normativa sulla valutazione dei crediti dubbi impatterà negativamente questa banca più di qualunque altra
19-05-2017
Risultati molto buoni per questo nostro titolo di due diverse selezioni