Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
08-01-2020

Mercati Inconsapevoli

Siamo molto, molto vicino a qualcosa di grosso per le borse: gli eccessi sono palpabili, ieri le borse si sono comportate come se la vicenda Iran fosse una rissa di paese, già risolta. 
Tesla, sullo show di Musk in Cina, vale oramai il due per cento meno di Volkswagen, con un trentesimo del fatturato, perdite certe anche per l'ano appena chiuso rispetto a dieci miliardi e mezzo di utile del gruppo tedesco. Poi rimane solo Toyota a valere di più in borsa.
Le vendite di auto elettriche in Cina sono in forte discesa e evidentemente vi è un algoritmo che spinge i prezzi del titolo; che prima o poi salterà.
Oggi forse le borse prenderanno un pò più sul serio le tensioni in Medio Oriente: la Russia è a un passo dall'intervenire a favore dell'alleato iraniano mentre per quanto i partner Nato si distanzino dall'iniziativa americana, pur non condannandola, saranno proprio le  nazioni europee a subire le conseguenze economiche maggiori.
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

07-01-2021
Le notizie sui disordini a Washinngton non hanno nessun effetto sui future della borsa americana
16-12-2020
Discussioni inutili sul Recovey Fund, che non arriverà e aspettative insensate sul vaccino
23-11-2020
Più 37% da fine anno: i mercati poco liquidi rispettano i fondamentali quelli grandi la liquidità
06-11-2020
Tutte le grandi banche escono con risultasti eccezionali, affamando le imprese.
05-11-2020
Lungi dal prendere le pati di Trump che in passatto ha usato analoghi meccanismi, le conte sono molto, molto sospette. E porteranno a uno storno pesante. Incredibile e dannosissimo che l'euro si apprezzi con quantità di stimoli monetari da pate della Bce ancora più ampi del previsto. Lagarde pobabilmente il peggiore presidente della Bce della storia dell'istituto, per competenza e capacità di comunicazione.