Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
03-06-2020

Nasdaq, Massimo Storico

i future indicano una apertura sopra il massimo storico di febbraio, spinta dai soliti titoli ieri Zomm ha riportato i risultati e rimane valutata a circa cinquecento volte gli utili, ipotizzando che continui con lo stesso ritmo.
Non vi sono espressioni per esprimere il cinismo dei mercati di fronte a situazioni geopolitiche devastanti e la totale indifferenza all'andamento dell'economia reale.
Gli ultimi catalizzagtori sono l'ipotesi che domani la Bce si metta a comprare ancora più spazzatura sul mercato e che i tagli sul petrolio, a quaranta dollari con una economia mondiale che contrarrà di più del cinque e per cento mentre un mese fa era a cinque.
Non sappiamo davvero cosa aggiungere tranne il fatto che gli eccessi correggono sempre, anche se i tempi sono incerti. Questo è diventato un mercato per scommettitori. 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

23-11-2020
Più 37% da fine anno: i mercati poco liquidi rispettano i fondamentali quelli grandi la liquidità
06-11-2020
Tutte le grandi banche escono con risultasti eccezionali, affamando le imprese.
05-11-2020
Lungi dal prendere le pati di Trump che in passatto ha usato analoghi meccanismi, le conte sono molto, molto sospette. E porteranno a uno storno pesante. Incredibile e dannosissimo che l'euro si apprezzi con quantità di stimoli monetari da pate della Bce ancora più ampi del previsto. Lagarde pobabilmente il peggiore presidente della Bce della storia dell'istituto, per competenza e capacità di comunicazione.
02-11-2020
Chi dice che non cambierà nulla in ogni caso ed è probabilmente vero anche se le borse sono oramai trascinate da storie di fantasia inventate da broker e banche di investimento
20-10-2020
Ci piacerebbe scrivwere di axioni ms davvero non c'è nulla da comprare