Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
19-11-2021

Nuova Emissione Btp in Dollari, da Evitare

https://www.corriere.it/economia/finanza/21_novembre_18/btp-trentennali-dollari-sei-mesi-hanno-guadagnato-15percento-adesso-nuova-tranche-e61cd890-484e-11ec-82b3-70ad85ef04dd.shtml articoli come questo non dovrebbero apparire sul primo quotidiano nazionale. Non solo i Btp ma tutti i titoli di pari scadenza in dollari hanno ottenuto quel rendimento, perché il dollaro si è rivalutato e perché i tassi in America sono scesi, il Btp non c'entra niente.
Cercare di indurre i privati a sottoscrivere la nuova emissione con i tassi che stanno salendo in America e il dollaro ai massimi da anni è davvero poco professionale, soprattutto dopo l'incerto successo del Btp Futura, probabilmente anche dovuto ai lauti guadagni delle banche sulle commissioni di collocamento.
 
 

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-01-2022
Dopo le recenti cadute il titolo vende a dieci volte gli utili
19-01-2022
Se vi è mai veramente stata
18-01-2022
Titolo mai stato così a buin mercatp
13-01-2022
Recentemente punita in borsa da un piano industriale conservativo (e serio) è uno dei principali operatori mondiali nella diagnostica: un settore che insiema alla transizione energetica rimane un pilastro solido dello sviluppo industriale dei prossimi anni.
07-01-2022
Il gruppo farmaceutico britannico fornisce un divdendo del 5% (su cui con il Regno Unito non si pagano ritenute alla fonte, dunque niente doppia imposizione). Probabilmente meno rischioso di una obbligazione. Selezione separata di titoli inglesi al portafoglio mondiale.