Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
15-11-2017

Obbligazioni Emergenti, Si Può Evitare il Rischio Emittente

http://www.borse.it/quotazioni/valore/Eib-Tf-11,5-Mz19-Brl__XS1374123732/ , è evidente che oggi per l'Italia una eventuale fuga dal debito pubblico e dalle emissioni aziendali che rendono di più creerebbe le condizioni per un rialzo dei tassi italiani che porterebbe quantomeno a dover affrontare seriamente il tema del debito. Non sarebbe un male, in Italia i problemi si affrontano seriamente solo quando diventano ingestibili (la Federcalcio perde venticinque milioni di diritti per la mancata partecipazione ai Mondiali e ha un blancio da libri in Tribunale).

Tra comprare nuovo debito di Astaldi, sembra duecento mlioni e comprare debito della Bei, che non ha nessun Rischio emittente, in Reais o in Peso messicano, è molto meno rischiosa la seconda Opzione.
Si è esposti alla svalutazione del cambio che tuttavia sulla vita delle emissioni molto difficilmente può superare il dfferenziale di rendimento, particolarmente con il Messico, dove tra muri di Trump e disastri naturali il peso è contro euro del venticinque per cento più basso rispetto a prima delle elezioni americane.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

13-05-2019
Molti articoli sulla stampa sul possibile disinvestimento dei Cinesi dal debito americano
05-03-2019
Sebbene l'Italia abbia ancora un merito creditizio molto più alto, la differenza di rendimento tra i due decennali è oramai un punto: o salgono i tassi in Grecia o salgono in Italia, la Bce non può abbassarli
28-02-2019
Abbiamo effettuato una analisi di alcuni dei fondi detenuti da investitori italiani, Spesso le prime voci all dei fondi sono emissioni altamente illiquide, che non troverebbero compratori nel caso di rimborsi. La recente caduta dei rendimenti su Bund e Treasury ha avuto effetto positivo recente su questi prodotti: che da qui in poi sono molto più rischiosi di titoli azionari solidi con buoni dividendi. Infine questi fondi detengono mediamente due terzi del patrimonio in liquidità su cui non vi è alcun rendimento
21-02-2019
Nei giorni scorsi il Pil della Corea del Sud supera quello dell'Italia, con dieci milioni in meno di abitanti. Chiudiamo le posizioni sul dollaro
05-02-2019
Un sacco di baccano sul ritiro del gestore obbligazionario più famoso al mondo, che ha cavalcato con intelligenza trent'anni di tassi in discesa: ma è finita un'era