Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
04-08-2017

Occupazione Americana, su Dati Deboli Euro a 1,2

Sono solo livelli psicologici, 1,2 o 1,19 non cambia niente ma se l'euro dovesse superare il livello di 1,2 è probabile che nella riunione di fine mese dei banchieri centrali Draghi si arrampichi sui vetri per cercare di indebolire la divisa in una delle rare oocasioni in cui si confronta pubblicamente con la sua collega americana, da cui potrebbe anche trovare un moderato sostegno,  a quel punto la Yellen se viene rinnovata o meno probabilmente già lo saprà.

Questo cambio farà molto molto male all'industria esportatrice italiana in particolare a quella che esporta molto verso l'area dollaro. Meno sensibili le aziende, come Biesse, o Digital Brothers ch esportano prevalentemente in area asiatica, anche se oramai l'euro ha corso enromemente anche contro yen, franco svizzero e sterlina.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

17-08-2017
Anche se i alcuni periodi banche e assicurazioni fanno bene è tale la volatilità di questi titoli che davvero non è logico averli
inflazione
17-08-2017
La forza dell'Euro leverà più di mezzo punto percentuale a crescita e inflazione, qualsiasi cosa racconti l'Istat
16-08-2017
Ricorso della Germania alla Corte di Giustizia Europea sul QE. Evidentemente l'euro forte piace ai Tedeschi. Indiscrezioni di Reuters annunciano che Draghi non dirà nulla a Jackson Hole e il dollaro rimbalza. Questa cosa delle soffiate per influenzare i mercati prima o poi finisce male
15-08-2017
In un paese civile partirebbe un'indagine per insider trading ma in Italia certi potentati sono intoccabili
14-08-2017
Il capo della comunicazione della Casa Bianca minimizza l rischio di conflitto, probabile rimbalzo delle borse