Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
21-11-2018

Procedura di Infrazione, A questo Punto un Bene per l'Italia

Tutti danno per scontato l'inizio della procedura nei confronti dell'Italia dove l'esecutivo evdentemente crede di avere ancora potere negoziale, eri i due vicepremier si dichiarano certi che i tassi sul debito scenderanno.
Una eventuale reazione positiva sui tassi e sulla borsa dipende dalla accettazione da parte dell'Italia della procedura di infrazione; se invece come per la fatturazione elettronica, dove il garante per la privacy, a controllo europeo. ritiene inammissibile la raccolta di dati da parte dell'Agenzia delle Entrate che esulino da quelli fiscali, l'esecutivo decide di tirare diritto (rispettare l sanzioni vorrebbe dire negare tutto quanto sino ad ora portato avanti), sarà gravissimo.

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

21-05-2019
Per Huawei è un grosso danno ma la sospensione per tre mesi indica che Trump non ha grande potere contrattuali. Intanto i titoli cinesi del trasporto hanno raggiunto valutazioni ridicole
09-05-2019
Blackrock dice di no
09-05-2019
Probabile rinvio delle nuove minacce di dazi americani, che decuplicherebbero quelli esistenti
08-05-2019
Non serviva arrivare a maggio per bocciare definitivamente il piano italiano, evidente paura delle conseguenze delle europee
07-05-2019
Non vi sono segnali di recessione in America ma di rallentamento e questa barzelletta con la Cina prima o poi finirà. Turchia in dittatura dopo la cancellazione dei risultati delle elezioni e Lira Turca di nuovo verso i minimi. La Turchia non è il Venezuela; senza un dollaro a meno venti da qui nessuna possibilità che la crisi non esploda.