Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
28-01-2019

Risultati, Apple e Tesla Forse a Segnalare una Rotazione Epocale

Seconodo molti analisti che generalmente dicono le cose quando sono già successe, Apple in Cina perderà strutturalmente quote di mercato importanti, sia perché è rimasta indietro sui ssitemi di pagamento che per la lotta feroce che l'Occidente sta facendo a Huawei.

In questi giorni Cook si da molto da fare sulla comunicazione  https://www.milanofinanza.it/news/apple-cook-dice-basta-routine-201901252208107102 ma non dice niente di nuovo. Tesla ha già annunciato un 2018 difficile e probbilmente nello stile di Musk esagererà con previsioni funamboliche, resta da vedere se dopo tante sparate gli verrà dato ancora credito.

Se la reazione ai risultati di queste due che sono le icone della tecnologia americana sarà negativa assisteremo con ogni probabilità non già a un crollo dei emrcati ma a uno spostamento epocale verso settori più tradizionali

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

19-04-2019
Fuori dl nostro portafoglio America dopo il risultati. Miglior risultato di sempre per il nostro sito sugli Stati Unit (+50% da inizio anno)
19-04-2019
Nonostante il recente rialzo del 50%, la società proprietaria dei marchi Jaguar e Rover vende a meno di quattro volte gli utili
18-04-2019
Cina che torna a crescere a ritmi superiori alle previsioni. Unico paese al mondo dove le reti ferroviarie sono sostituto perfetto agli aereoporti
17-04-2019
L'azienda valutata ai prezzi di ieri come se la squadra dovesse vincere le prossime dieci Coppe, non solo questa gli scudetti non portano abbastanza cassa
04-04-2019
Titolo oggetto delle nostre selezioni e di copertura nei nostri webinar, Con la folle decisione nel decreto crescita di rendere obbligatorio l'investimento in piccole medie imprese, i fondi di investimento diventano sempre più lunga mano del governo, meglio scegliere titoli