Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
20-09-2017

Tata Steel, Rifiutata da Ilva, Accolta da Thyssen

I due gruppi fondono le attività europee, dopo che la "asta" del governo aveva rifiutato una offerta migliore per cassa e per visione industriale di Tata Steel per fare un favore ad Intesa. Come sempre avviene in queste operazioni saranno eliminate migliaia di posti di lavoro il che evidenzia quanto l'operazione Ilva, dove Marcegaglia si è fatto da capo cordata senza peraltro avere i soldi per farlo, non stia in piedi.
Tata Steel aveva un piano decisamente migliore per Ilva, per soldi messi sul tavolo subito, non per fumosi piani a venire e per impatto ambientale.
Con questa cosa di aiutare le banche ad ogni costo si fanno sempre più danni.
Thyssen è cara sullo storico ma potrebbe diventare interessante in propsettiva, moderatamente anche sulle emissioni obbligazionarie http://www.teleborsa.it/obbligazioni/thyssenkrupp-tf-2-5percent-fb25-eur-de000a14j587-de000a14j587-REUwMDBBMTRKNTg3

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

05-02-2019
Un sacco di baccano sul ritiro del gestore obbligazionario più famoso al mondo, che ha cavalcato con intelligenza trent'anni di tassi in discesa: ma è finita un'era
07-01-2019
Il bund decennale è tornato quasi a zero, nonostante l Bce non compri più titoli tedeschi. Se passano i decreti su Fornero e reddito di cittadinanza (speriamo di no) si torna con ogni probabilità sopra il tre per cento
02-11-2018
Non pensiamo sia probabile l'accordo di cui parla in questi giorni la stampa
30-10-2018
Poco più di venti centesimi di differenziale di rendimento tra i due e i dieci anni, la Fed dovrà alzare il piede
14-09-2018
Moderato rialzo della lira turca a un aumento dei tassi doppio di quello previsto Senza interventi esterni la situazione è irrisolvibile, a meno di un grande indebolimento del dollaro. Sino ad allora divise degli emergenti ancora sotto pressione, ritardiamo gli acquisti di messicano e reais