Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
24-11-2017

Telecom iIalia, la Rete è Già nel Prezzo

Tra ipotesi di Quotazione e di scorporo della rete ieri Telecom sale su volumi importanti per motivi che per un analista finanziario sono di difficile comprensione.

Il prezzo di borsa di un titolo è già la somma delle parti che compongono l'azienda, dunque se la rete viene quotata, il titolo di Telecom in un mercato razionale dovrebbe perdere per il valore equivalente delle attività della rete. E' vero che il gruppo sin da tempi di Tronchetti ha una storia di scatole cinesi per cui la stessa cosa viene quotata in borsa di fatto più di una volta ma questi giochetti dovrebbe essere oramai chiari.
A noi sembra difficile che la rete venga quotata perché se il governo intende mettere le mani sulle tariffe è più difficile farlo su un gruppo quotato.

Su Carige, l'amministratore delegato sostiene che l'aumento andrà addirittura a Riparto: ad ora il prezzo è sotto a quello di collocamento anche se bisogna dire che con il meccansimo che è stato introdotto per l'acquisto anticipato di azioni senza facoltà di revoca, chi sottoscrive aspetterà l'ulitmo giorno, ovvero il trenta. Ci pare di intuire che siano saltati impegni per l'aumento di cinquanta milioni https://www.milanofinanza.it/news/pmi-ai-massimi-dal-2000-carige-ed-eni-acora-in-rosso-telecom-in-volata-201711230903119207

Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

20-08-2018
In previsione della settimana in cui si dovrebbero definire i dazi tra Cina e Stati Uniti
16-08-2018
Su richiesta di alcuni sottoscrittori estendiamo per oggi sedici agosto e domani diciassette agosto la offerta di acquisto di tutti i portafogli a quaranta euro, gli interessati possono scrivere a info@finanze.net; poi da settembre il prezzo dei portafogli sarà elevato a ottanta euro
10-08-2018
Unicredit la banca italiana più esposta. Qualche anno fa la politica europea fece finta di non capire se si fosse trattato o meno di un colpo di stato. Ieri la Bce, tardivamente allarma sulla esposizione delle banche europee alla Turchia. I detentori di obbligazioni in lira turca e sono molti in Italia dovrebbero prudentemente vendere anche con minusvalenze del sessanta per cento, se non in ossesso di titoli Bei o altre sovranazionali.
09-08-2018
Carige sotto l patrimonio di vigilanza, Creval e Sondrio in difficoltà, MPS taciuta, Unicredit e Intesa che fanno i bilanci scaricando i portafogli di sofferenze sul sistema e con commissioni su risparmio gestito e amministrato inaccettabili. E se passa la legge di bilancio come la vogliono i due vice premier può solo peggiorare
06-08-2018
Con lo yuan ai minimi storici contro dollaro i prezzi delle azioni cinesi quotate in America sono bassissimi. Interventi della banca cinese, ma il dollaro a questi livelli vanifica gli sforzi di Trump