Cerca:
File Icon Versione per stampa
Segnala un amico




Lavoro nel mondo
Lavoro in Italia
31-08-2017

Telecom Italia, l'Unico Modo in Cui Puo' Finire

Avevamo già evidenziato mesi fa che la rlevanza strategica di Telecom non era considerata tale da molt anni, visto che di investitori esteri ne sono passati parecchi. Ora il governo si sveglia con questa idiozia, ricordando i casi di intercettazioni per cui anni fa alcuni manager della società erano stati condannati mentre Tronchetti naturalmente era stato assolto.
La rete è valutata oltre quindici miliardi, porbabilmente troppi, ma è posta a garanzia dei debti della società quindi non può essere svalutata. Questo è il bene strategico perchè da lì passano i dati. Lo stato non ha certo i soldi per rilevare la rete esercitato il suo "potere dorato" quindi cerca di mettere pressione su Vivendi pe entrare nella gigantesca torta delle tariffe: con la "liberalizzazione" del mercato, tutte le tariffe aumentano secondo meccanismi perversi per cui l'utente non può più contare sulle tariffe tutelate, nel caso dell'energia, dal gestore unico.
Vivendi dunque, soprattutto se Berlusconi sarà alleato del prossimo governo cederà una parte della torta allo stato in modo da non rimanere soggetta a provvedimenti per influenza dominante e con Mediaset costituirà il polo più significativo, in Europa di telecomunicazioni/media/contenuti.
Il titolo, tranne qualche possibile fiammata speculativa è davvero poco interessante perchè dovrà scontare una convivenza forzata con lo stato, sempre alla ricerca di nuovi metodi per rapinare i consumatori.


Segnala un amico

Your email address *
Inserisci l'indirizzo email a cui vuoi segnalare *
 


Commenta (0 commenti)

Devi effettuare l'accesso per vedere i commenti

Altri articoli da questa sezione

05-09-2018
Caduta irragionevole del titolo, complice il solito giudizio superficiale di un broker
22-08-2018
Nell'allegato report di Gabbanelli del 2004 si spiega bene l conflitto di interesse tra Anas, Autostrade e organi preposti alla vigilanza. Ma se il privato ha potuto forzare regolamenti ad hoc è perché dall'altra parte esiste un meccanismo di corruzione nel pubblico che senz'altro non consiglia il ritorno di di Autostrade in ambito statale
17-08-2018
Come immaginavamo la vendita di schede grafiche ai miner crolla; pensiamo sia davvero iniziato un fenomeno di rivalutazione delle azioni con buoni fondamentali. Ancora oggi ch vuole può sottoscrivere nostri portafogli a quaranta euro
16-08-2018
Siamo agli espropri di stato, vi è differenza tra manutenzione ordinaria e straordinaria e l'idea di togliere le concessioni ad Atlantia senza rimborso è un tentativo di arraffare soldi dove si può
13-08-2018
Il manager esce oggi con una spiegazione tirata per i capelli: non vi è niente di assicurato da parte del fondo saudta